Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

acido folico gravidanza

Acido Folico in Gravidanza

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 21-12-2023

La gravidanza è un periodo straordinario caratterizzato da una serie di cambiamenti fisiologici cruciali per lo sviluppo del feto. In questo contesto, l’acido folico emerge come protagonista essenziale, svolgendo un ruolo chiave nella prevenzione di gravi difetti del tubo neurale nel nascituro. Questo micronutriente, noto anche come Vitamina B9, riveste un’importanza fondamentale fin dalle prime fasi della gestazione, contribuendo alla corretta formazione del sistema nervoso del feto.

Nel nostro articolo approfondiremo l’importanza dell’assunzione di acido folico durante la gravidanza, esaminando i benefici che comporta per la salute materna e fetale, nonché le fonti alimentari e gli eventuali supplementi consigliati. Un’analisi dettagliata di questa vitamina rivelerà quanto sia cruciale adottare misure preventive per garantire una gravidanza sana e il corretto sviluppo del bambino a venire.

ATTENZIONE: Le informazioni fornite in questo articolo sono puramente informative e non devono sostituire il parere professionale di un medico. Prima di apportare qualsiasi cambiamento alla propria dieta, stile di vita o iniziare qualsiasi regime di trattamento, è fortemente consigliato consultare un professionista della salute, soprattutto in situazioni delicate come la gravidanza.

Acido Folico e Folati

Acidi folico e folati, appartenenti al gruppo delle vitamine B e noti anche come vitamina B9, vengono spesso utilizzati come sinonimi, anche se in realtà esiste una distinzione tra queste due forme.

I folati sono i composti naturalmente presenti negli alimenti, mentre l’acido folico, conosciuto anche come acido monopteroliglutammico o pterolimonoglutammico, rappresenta la molecola di sintesi chimica presente nei supplementi vitaminici e negli alimenti fortificati. La differenza tra i due risiede non solo nella loro origine, ma anche nella stabilità e biodisponibilità all’assorbimento. I folati devono essere introdotti attraverso l’alimentazione, poiché il nostro organismo non è in grado di produrli in quantità sufficienti, considerando che le quantità prodotte dalla flora batterica intestinale sono generalmente limitate e non riescono a soddisfare i fabbisogni necessari.

Acido Folico: Perché è importante in gravidanza?

L’acido folico, appartenente alle vitamine del gruppo B, gioca un ruolo essenziale durante la gravidanza supportando fondamentali funzioni biologiche.

  1. Partecipa attivamente alla sintesi del DNA, fornendo le istruzioni necessarie per la crescita cellulare e lo sviluppo del feto.
  2. Contribuisce alla formazione dei globuli rossi, cruciali per il trasporto di ossigeno alle cellule del corpo.
  3. Aiuta a prevenire malformazioni congenite, ad esempio, favorisce la corretta chiusura del tubo neurale del feto, essenziale per lo sviluppo del cervello e del midollo spinale.
  4. Si distingue anche per il suo ruolo nella riduzione dei livelli di omocisteina nel sangue, un aminoacido associato a malattie cardiovascolari.

Fabbisogno di Acido Folico in gravidanza

La quantità raccomandata di acido folico durante la gravidanza può variare leggermente in base alle linee guida specifiche dei paesi, ma in generale, molte organizzazioni sanitarie concordano su una dose giornaliera consigliata di circa 400 microgrammi (0,4 mg di acido folico) per le donne in età fertile. Tuttavia, durante la gravidanza, questo dosaggio raccomandato spesso aumenta a 600 mcg (0,6 mg) al giorno.

È importante notare che molte donne potrebbero non assumere una quantità sufficiente di acido folico solo attraverso la dieta, motivo per cui spesso viene consigliato l’ assunzione di integratori vitaminici prenatali che includono acido folico. In alcuni casi, soprattutto se ci sono precedenti di difetti del tubo neurale o se la gravidanza è stata pianificata, il medico potrebbe consigliare dosi più elevate. Proprio per questo, è sempre consigliabile consultare il proprio medico per determinare la dose specifica e le esigenze individuali.

acido folico gravidanza

Alimenti ricchi di Acido Folico

Una dieta varia ed equilibrata può contribuire al fabbisogno quotidiano di acido folico; una vasta gamma di alimenti si presenta come fonte preziosa di questa vitamina.

  • Verdure a foglia verde: Spinaci, broccoli, asparagi, cavoli e lattuga sono fonti ricche di acido folico, fornendo una base nutriente per soddisfare il fabbisogno durante la gravidanza.
  • Leguminose: Fagioli, ceci e lenticchie costituiscono eccellenti fonti di acido folico, offrendo un’opzione proteica e vegetale per integrare questa vitamina nella dieta.
  • Agrumi: Arance, limoni, mandarini e clementine contribuiscono significativamente all’apporto di acido folico, così come kiwi, avocado e papaya.
  • Carni magre: Il fegato, la carne di pollo e le uova sono opzioni proteiche che apportano acido folico, contribuendo al fabbisogno durante la gravidanza.
  • Frutta secca: Noci, mandorle, nocciole, pistacchi, arachidi e semi di girasole ne sono una buona fonte, offrendo uno spuntino salutare e nutriente.
  • Prodotti a base di cereali fortificati: Cereali per la colazione e pane integrale, quando arricchiti con acido folico, sono una buona opzione.

È importante tenere presente che l’acido folico è sensibile al calore e alla luce solare. La cottura può comportare la perdita di una percentuale significativa di questa vitamina, quindi è consigliabile limitare la cottura, specialmente a temperature elevate e per prolungati periodi. Evitare conservazioni prolungate, soprattutto se non gestite in modo ottimale, è altrettanto importante per preservare il valore nutrizionale degli alimenti ricchi di acido folico.

Rischio carenza di Acido Folico gravidanza

Una carenza di acido folico durante la gravidanza può comportare rischi significativi sia per la madre che per il feto. Ecco alcuni dei potenziali rischi associati a una carenza di acido folico durante la gravidanza:

  • Difetti del tubo neurale: L’acido folico è essenziale per lo sviluppo del tubo neurale del feto, che si forma nelle prime settimane di gravidanza. Una carenza di acido folico aumenta il rischio di difetti a carico del tubo neurale, come spina bifida e anencefalia, che possono causare gravi problemi neurologici nel neonato.
  • Anemia megaloblastica: L’acido folico è coinvolto nella produzione di globuli rossi. Una carenza può portare a un tipo di anemia chiamato anemia megaloblastica, caratterizzata da globuli rossi più grandi del normale e dalla ridotta capacità di trasportare ossigeno, causando stanchezza, debolezza e altri sintomi.
  • Rischio di parto prematuro: Alcune ricerche suggeriscono che una carenza di acido folico potrebbe essere associata all’aumento del rischio di parto prematuro. Il ruolo dell’acido folico nel supportare la salute della placenta potrebbe influire su questo rischio.
  • Basso peso alla nascita: Una carenza di acido folico può essere correlata all’aumento del rischio di un basso peso alla nascita, comportando complicazioni per il neonato.
  • Problemi di sviluppo del sistema nervoso: Oltre ai difetti del tubo neurale, una carenza di acido folico può influire sullo sviluppo generale del sistema nervoso del feto, potenzialmente contribuendo a problemi neurologici.

Per mitigare questi rischi, assumere acido folico durante la gravidanza è spesso consigliato, specialmente nelle prime settimane di gestazione quando si verifica la formazione del tubo neurale. Tuttavia, è sempre importante consultare il proprio medico per determinare le dosi specifiche e le esigenze individuali.

Effetti Collaterali e Controindicazioni

Sebbene l’acido folico sia generalmente ben tollerato, è importante essere consapevoli degli eventuali effetti collaterali e consultare immediatamente un professionista medico in presenza dei seguenti sintomi durante l’assunzione di questa vitamina:

  • Rash cutaneo
  • Orticaria
  • Prurito
  • Difficoltà respiratorie
  • Sensazione di oppressione o dolore al petto
  • Gonfiore di bocca, viso, labbra o lingua

Prima di iniziare l’assunzione di acido folico, è cruciale informare il medico su diversi aspetti, inclusi eventuali allergie al principio attivo o ai suoi eccipienti, a altri farmaci, alimenti o sostanze. È essenziale anche comunicare all’operatore sanitario tutti i medicinali, i supplementi e le vitamine attualmente assunti, con particolare attenzione alla fenitoina. Inoltre, è fondamentale informare il medico sulle condizioni di salute attuali o pregresse. Durante il trattamento con acido folico, il medico potrebbe suggerire adeguati aggiustamenti nella dieta, come l’aumento del consumo di alimenti ricchi di acido folico, al fine di massimizzare i benefici del trattamento e prevenire potenziali complicazioni.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello