Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

bcaa quando assumerli

BCAA: Quando assumerli?

Integratori sportivi
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 03-01-2024

Nel vasto mondo del fitness e della nutrizione, molte persone si interrogano sull’opportunità di integrare gli aminoacidi a catena ramificata, noti come BCAA, nella propria routine alimentare. In questo articolo esploreremo il ruolo cruciale dei BCAA nel supportare la crescita muscolare, migliorare le prestazioni fisiche e favorire il recupero dopo l’allenamento. Cercheremo di rispondere all’interrogativo fondamentale: qual è il momento ottimale per assumere i BCAA al fine di massimizzare i benefici per il tuo corpo? Scopriremo insieme le raccomandazioni degli esperti per guidarti nella scelta migliore per integrare i BCAA nella tua dieta e ottimizzare i risultati del tuo allenamento.

Che cosa sono gli Aminoacidi Ramificati?

Gli aminoacidi ramificati, noti con l’acronimo BCAA (Branched-Chain Amino Acids), rappresentano una categoria essenziale di nutrienti per chi pratica attività fisica e cerca di massimizzare i risultati del proprio allenamento. Comprendenti le molecole di leucina, isoleucina e valina, i BCAA sono particolari per la loro struttura chimica a catena ramificata, che conferisce loro proprietà uniche nel contesto del metabolismo muscolare. La leucina, in particolare, è nota per stimolare la sintesi proteica muscolare, un processo fondamentale per la crescita e il mantenimento della massa magra.

Questi aminoacidi essenziali non solo costituiscono il 35% delle proteine muscolari, ma sono anche direttamente coinvolti nei processi di sintesi proteica, svolgendo un ruolo cruciale nella promozione della crescita e nel recupero muscolare. Gli atleti spesso integrano i BCAA prima, durante o dopo l’allenamento per sfruttare i loro benefici sulla riduzione della fatica, il sostegno al recupero muscolare e la prevenzione del catabolismo proteico.

Un aspetto cruciale da considerare è che il corpo umano non è in grado di produrre autonomamente gli amminoacidi ramificati, rendendo essenziale il loro apporto attraverso la dieta o gli integratori. Mentre si trovano naturalmente in alimenti proteici come carne, pesce, uova e latticini, alcuni individui, soprattutto coloro che seguono diete specifiche o regimi alimentari particolari, potrebbero beneficiare dell’integrazione di BCAA per garantire un adeguato apporto.

L’equilibrio tra gli aminoacidi è fondamentale per ottimizzare l’utilizzo dei BCAA da parte dell’organismo. Ad esempio, la corretta proporzione tra leucina, isoleucina e valina può influenzare l’efficacia complessiva del loro impiego nel supportare la sintesi proteica e migliorare le prestazioni fisiche.

A cosa servono i BCAA?

I BCAA, o aminoacidi ramificati, svolgono diversi ruoli chiave nel contesto della salute generale e delle prestazioni fisiche. Le loro funzioni e benefici si estendono ben oltre il contesto della crescita muscolare e delle prestazioni atletiche.

  1. Sintesi Proteica e Crescita Muscolare: La leucina, in particolare, ha dimostrato di giocare un ruolo chiave nella stimolazione della sintesi proteica muscolare. Attivando il bersaglio molecolare chiamato mTOR, la leucina segnala ai muscoli di iniziare il processo di costruzione delle proteine, fondamentale per la crescita e il mantenimento muscolare. Questo è uno dei motivi principali per cui i BCAA sono spesso associati all’aumento della massa magra e alla riduzione della perdita muscolare durante periodi di restrizione calorica o inattività.
  2. Fonte di Energia Durante l’Esercizio: Durante l’attività fisica, i BCAA possono essere utilizzati come fonte di energia diretta dai muscoli, specialmente in situazioni di esercizio prolungato o ad alta intensità. Questo può contribuire a ritardare la comparsa della fatica muscolare e migliorare le prestazioni globali.
  3. Riduzione della Sensazione di Affaticamento: Gli BCAA possono influire positivamente sulla percezione della fatica durante e dopo l’esercizio. La riduzione della concentrazione di BCAA nel sangue è stata associata a un aumento della percezione della fatica, mentre la loro integrazione può contribuire a mitigare questo effetto.
  4. Recupero Muscolare: Integrare i BCAA può accelerare il recupero muscolare, riducendo il dolore muscolare post-allenamento e favorendo una più rapida riparazione dei tessuti danneggiati. Ciò è particolarmente rilevante in situazioni di allenamento intensivo o ripetuto.
  5. Supporto Immunitario: L’esercizio fisico intenso può compromettere temporaneamente il sistema immunitario. Alcune ricerche suggeriscono che i BCAA, in particolare la leucina, possano svolgere un ruolo nella modulazione della risposta immunitaria, offrendo potenziali benefici nel mantenere la salute generale durante periodi di attività fisica intensa.
  6. Regolazione del Metabolismo: Gli aminoacidi ramificati possono influire sulla regolazione del metabolismo, contribuendo alla gestione del peso corporeo e alla composizione corporea. La loro integrazione può essere utile in fase di definizione per preservare la massa muscolare durante la riduzione calorica.

In definitiva, i BCAA rappresentano un tassello fondamentale per coloro che cercano di ottimizzare la loro salute e le prestazioni fisiche. La loro corretta integrazione, insieme a una dieta equilibrata e a uno stile di vita attivo, può contribuire a massimizzare i benefici complessivi per il corpo.

BCAA 2:1:1, BCAA 4:1:1, BCAA 8:1:1 : Quali sono le differenze?

Le denominazioni BCAA 2:1:1, 4:1:1 e 8:1:1 si riferiscono ai rapporti proporzionali tra i tre aminoacidi ramificati (BCAA): leucina, isoleucina e valina, rispettivamente. Vediamo le differenze principali:

1. BCAA 2:1:1

  • Rapporto: 2 parti di leucina, 1 parte di isoleucina, 1 parte di valina.
  • Composizione percentuale: 50% leucina, 25% isoleucina, 25% valina.
  • Utilizzo comune: Questo rapporto è uno dei più comuni e bilanciati. La leucina in quantità maggiore è spesso preferita per i suoi benefici sulla sintesi proteica muscolare.

2. BCAA 4:1:1

  • Rapporto: 4 parti di leucina, 1 parte di isoleucina, 1 parte di valina.
  • Composizione percentuale: 66.7% leucina, 16.7% isoleucina, 16.7% valina.
  • Utilizzo comune: Un rapporto più elevato di leucina, rispetto al 2:1:1, è scelto per massimizzare i benefici anabolici.

3.BCAA 8:1:1

  • Rapporto: 8 parti di leucina, 1 parte di isoleucina, 1 parte di valina.
  • Composizione percentuale: 80% leucina, 10% isoleucina, 10% valina.
  • Utilizzo comune: Questo rapporto è caratterizzato da un’alta concentrazione di leucina, focalizzandosi maggiormente sui suoi effetti anabolici. È spesso scelto da coloro che cercano di massimizzare la crescita muscolare.

In sintesi, le differenze principali riguardano la proporzione tra leucina, isoleucina e valina. La leucina è considerata il “trigger” principale per la sintesi proteica, mentre isoleucina e valina contribuiscono al processo in modi leggermente diversi. La scelta tra questi rapporti dipende dagli obiettivi personali e dalle preferenze individuali in termini di integrazione alimentare.

Quando prendere i BCAA?

La tempistica dell’assunzione dei BCAA è un elemento cruciale per massimizzarne gli effetti benefici. La scelta del momento giusto dipende dagli obiettivi personali, dal tipo di allenamento e dalle esigenze individuali.

Molti esperti consigliano di assumere i BCAA prima dell’allenamento per garantire una disponibilità immediata di aminoacidi durante l’esercizio, contribuendo così a prevenire il catabolismo muscolare e sostenendo le prestazioni fisiche. Alcuni atleti preferiscono anche integrare i BCAA durante l’allenamento per mantenere costante il flusso di aminoacidi nei muscoli. Post allenamento, l’ assunzione di BCAA può favorire il recupero accelerato, riducendo il dolore muscolare e sostenendo la sintesi proteica necessaria per la rigenerazione muscolare.

Tuttavia, è essenziale considerare le proprie preferenze personali, la sensibilità individuale e le caratteristiche specifiche dell’allenamento. Per coloro che seguono regimi di allenamento particolarmente intensi o periodi di digiuno prolungato, l’assunzione di BCAA prima e dopo l’allenamento può essere particolarmente benefica. In definitiva, la chiave è adattare l’assunzione di BCAA in base alle proprie esigenze per massimizzare i vantaggi di questi aminoacidi ramificati.

Dosaggio consigliato

Il dosaggio ottimale di BCAA può essere variabile e strettamente connesso alle necessità e agli obiettivi individuali. In base alle linee guida del Ministero della Salute, l’ assunzione consigliata per gli integratori di BCAA è di 5 grammi al giorno, possibilmente arricchiti con vitamine B1 e B6.

Tuttavia, esperti suggeriscono un’assunzione di 1-2,5 grammi per kg di peso corporeo al giorno, mentre studi specifici indicano benefici ottimali con dosi comprese tra 10 e 20 grammi giornalieri per gli sportivi. Questo diventa particolarmente rilevante durante sforzi fisici intensi o periodi di diete restrittive, in cui il corpo attinge alle riserve proteiche muscolari, costituite significativamente da BCAA. Per prevenire danni o stress alla massa muscolare, l’assunzione di 5 grammi di BCAA, immediatamente disponibili, può agire in modo preventivo e protettivo.

Per coloro che svolgono 3 o più allenamenti a settimana, è consigliata l’assunzione di 9 grammi al giorno per le donne e 12 grammi al giorno per gli uomini, al fine di compensare lo stress muscolare derivante dall’attività sportiva intensa. In generale, consultare un professionista della salute è consigliato per determinare un dosaggio personalizzato in base alle specifiche esigenze di ciascun individuo.

Effetti Collaterali e Controindicazioni

Dal punto di vista della sicurezza e degli effetti collaterali, l’assunzione di BCAA è generalmente ben tollerata. Sebbene la maggior parte delle persone non incontri problemi significativi, alcuni individui possono sperimentare disturbi gastrointestinali leggeri, come nausea o crampi addominali. È cruciale rispettare le dosi raccomandate e valutare attentamente la propria sensibilità individuale.

Inoltre, è opportuno considerare eventuali controindicazioni. Ad esempio, in persone con insufficienza renale o altri problemi renali, l’eccessivo consumo di BCAA potrebbe rappresentare un rischio aggiuntivo, poiché i reni sono responsabili dell’eliminazione degli scarti metabolici degli aminoacidi. Pertanto, chiunque abbia condizioni mediche preesistenti dovrebbe discutere con un professionista della salute prima di iniziare un regime di integrazione con BCAA.

Per coloro che sono soggetti a variazioni nella glicemia o che hanno allergie alimentari specifiche, è consigliabile monitorare attentamente la propria risposta all’assunzione di BCAA. Alcuni studi hanno anche suggerito che dosi elevate di BCAA potrebbero influire negativamente sulla sensibilità insulinica, motivo per cui la supervisione medica è particolarmente consigliata per chiunque abbia condizioni come il diabete.

BCAA 2:1:1 di T-Rex Integratori

I BCAA 2:1:1 della linea T-Rex Integratori sono un integratore alimentare a base di aminoacidi essenziali a catena ramificata con l’aggiunta di Vitamina B1, B6 ed E, di origine vegetale ottenuti per fermentazione dal mais.

I BCAA 2:1:1, formati da Leucina, Isoleucina e Valina, essendo naturalmente presenti all’interno delle Proteine, svolgono un ruolo importantissimo per supportare gli obiettivi degli sportivi. Questi 3 aminoacidi fanno parte dei 9 aminoacidi essenziali. Il nostro corpo non è in grado di sintetizzarli in autonomia, perciò possono essere assunti tramite integrazione alimentare.

La nostra formula esclusiva con aggiunta di Vitamine B1 e B6, contribuisce alla riduzione della stanchezza nel post workout dovuta ad allenamenti intensi ed elevati sforzi fisici, sostenendo inoltre il metabolismo energetico. Con l’aggiunta di Vitamina E, protegge le cellule dallo stress ossidativo dovuto alla presenza di radicali liberi.

I BCAA 2:1:1 della linea T-Rex Integratori sono completamente naturali, di origine vegetale estratti per fermentazione dal mais, perciò Vegan friendly.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello