Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

betacarotene alimenti

Betacarotene: cos’è e a cosa serve?

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 22-12-2023

Il betacarotene, noto per la sua intensa colorazione arancione, svolge un ruolo cruciale nel promuovere la salute e il benessere umano. Questo pigmento, appartenente alla famiglia dei carotenoidi, non solo conferisce il caratteristico colore a numerosi alimenti, ma riveste anche un’importanza fondamentale per il nostro organismo. Nell’articolo che segue, esploreremo approfonditamente cosa sia il betacarotene, le fonti alimentari che ne sono ricche, e soprattutto, i molteplici benefici che apporta alla nostra salute. Dalla sua azione antiossidante alla sua conversione in Vitamina A, il betacarotene riveste un ruolo chiave nella prevenzione di malattie e nel sostegno della nostra salute generale.

Che cos’è il Beta Carotene?

Il betacarotene, classificato come carotenoide, rappresenta uno dei pigmenti vegetali fondamentali, noti per la loro colorazione che spazia dal rosso, all’arancione e al giallo. Il betacarotene è liposolubile, ovvero solubile nei grassi, e sensibile alla luce e al calore.

Assume un ruolo cruciale come precursore della Vitamina A, nota anche come retinolo. Dopo l’assunzione tramite la dieta, il betacarotene viene sottoposto ad un processo di conversione all’interno del piccolo intestino. Questa trasformazione avviene grazie ad enzimi intestinali che scindono il betacarotene in due molecole di retinolo, la forma attiva della Vitamina A. Dopo la conversione, il retinolo viene trasportato nel fegato, dove viene stoccato per essere rilasciato gradualmente nel circolo sanguigno conforme alle necessità dell’organismo.

Questo sistema di regolazione finemente orchestrato sottolinea la centralità del betacarotene nella fornitura di Vitamina A, un nutriente essenziale per molteplici funzioni fisiologiche, inclusi il mantenimento della visione, la salute della pelle e il supporto del sistema immunitario.

A che cosa serve il Betacarotene?

Il betacarotene si presenta come un componente nutrizionale essenziale, rivelandosi particolarmente significativo per il benessere dell’organismo. Esploriamo in dettaglio le sue molteplici funzioni:

  • Potente Antiossidante: Opera come un efficace antiossidante, svolgendo un ruolo cruciale nel contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi. Questi ultimi, prodotti durante processi cellulari e influenzati da fattori esterni come l’inquinamento, possono danneggiare le cellule e contribuire all’invecchiamento precoce.
  • Fonte Primaria di Vitamina A: Funge da precursore della Vitamina A, fondamentale per la salute visiva, migliorando la capacità di adattamento alla luce e favorendo una visione notturna ottimale. Inoltre, contribuisce al mantenimento della salute della pelle, promuove la rigenerazione cellulare e facilita la crescita ossea uniforme, particolarmente rilevante nelle fasi di sviluppo.
  • Sinergia con Altri Nutrienti: Il betacarotene ottimizza i suoi benefici quando assunto insieme a Vitamina C, Vitamina E e Zinco. Questa sinergia tra nutrienti potenzia l’azione antiossidante complessiva e favorisce un equilibrio nutrizionale che sostiene la salute generale.

Qual è il Fabbisogno Giornaliero di Betacarotene?

Il fabbisogno giornaliero di betacarotene varia in base a diversi fattori, tra cui età, sesso, stato di salute e livello di attività fisica. Tuttavia, una stima generale raccomanda un’assunzione giornaliera di circa 2-4 milligrammi di betacarotene.Questa quantità è considerata adeguata per garantire i benefici per la salute associati a questo carotenoide.

Betacarotene e Abbronzatura

Il betacarotene è spesso associato anche alla sua influenza sull’abbronzatura della pelle. La ragione di questa connessione risiede nella capacità del betacarotene di conferire un tono più caldo e dorato alla pelle quando viene assunto in quantità significative attraverso la dieta. Il betacarotene, una volta convertito in Vitamina A, contribuisce a mantenere la salute della pelle e può favorire la produzione di melanina, il pigmento responsabile della colorazione della pelle. Tuttavia, è importante sottolineare che l’effetto del betacarotene sull’abbronzatura è graduale e non sostituisce in alcun modo le misure di protezione solare; l’uso di creme solari rimane essenziale per prevenire danni cutanei e proteggere la pelle dai raggi UV.

betacarotene abbronzatura

Betacarotene: In quali alimenti è presente?

Il betacarotene è abbondantemente presente in una varietà di alimenti, con una concentrazione particolarmente elevata in quelli dal caratteristico colore giallo e arancione. Ecco una panoramica suddivisa per categorie alimentari, indicando anche le quantità approssimative di betacarotene presenti in 100 grammi di ciascun alimento:

Frutta e Verdura:

  • Carote: Le carote sono una delle fonti più ricche di betacarotene. In 100 grammi di carote crude se ne possono trovare circa 8.3 milligrammi.
  • Zucca: La zucca, in tutte le sue varietà, offre una quantità significativa di betacarotene, con circa 1.5 milligrammi per 100 grammi.
  • Mango: Questo frutto tropicale delizioso ne contiene circa 0.6 milligrammi per 100 grammi di polpa.

Verdure a Foglia Verde:

  • Spinaci: Le foglie di spinaci ne contengono circa 9 milligrammi per 100 grammi.
  • Kale: Il cavolo riccio, o kale, ne fornisce circa 3.6 milligrammi per 100 grammi.
  • Rucola: Quantità variabile, generalmente intorno a 1.6 milligrammi per 100 grammi.

Erbe e Spezie:

  • Paprika: La paprika, una spezia derivata dai peperoni, ne contiene circa 19 milligrammi in 100 grammi di polvere.
  • Prezzemolo: Questa erba aromatica ne contiene circa 5 milligrammi per 100 grammi.

N.B. Essendo liposolubile, l’abbinamento di questi alimenti a fonti di grassi sani, come l’olio d’oliva e la frutta secca, ne favorisce l’assorbimento ottimale.

L’integrazione di una varietà di questi alimenti colorati nella dieta quotidiana può contribuire significativamente a soddisfare il fabbisogno di betacarotene, promuovendo nel contempo una salute ottimale.

Carenza di Betacarotene

La carenza in sé non genera problematiche di salute, a meno che non sia collegata a una carenza di Vitamina A. In presenza di tale deficit, possono emergere disturbi visivi, una maggiore suscettibilità alle infezioni e ostacoli nei processi di crescita.

Eccesso di Betacarotene

L’eccesso di betacarotene è particolarmente rilevante per i fumatori; un surplus di betacarotene tra i fumatori è associato all’aumento dell’incidenza di cancro al polmone. Tale cautela si estende anche alle donne in gravidanza o in fase di allattamento, poiché dosi elevate di betacarotene possono comportare rischi non solo per la madre ma anche per il feto o il neonato. In circostanze normali, un consumo eccessivo di betacarotene può manifestarsi attraverso disturbi, tra cui l’alterazione del colore della pelle. Fortunatamente, questi disturbi tendono a regredire con la riduzione dell’assunzione di carotenoidi. È

Integrazione Alimentare

Betacarotene della linea Nutracle è un prodotto naturale, confezionato in perle morbide di gelatina, utile al benessere della pelle e della vista. Ogni perla di Betacarotene contiene un elevatissimo livello di Retinolo Equivalenti (1100 RE), corrispondenti ai livelli di assunzione di Vitamina A.

Il beta carotene è infatti precursore della Vitamina A, che contribuisce al benessere e al mantenimento della pelle e della normale capacità visiva. Alla Vitamina A vengono inoltre attribuite altre importanti funzioni, come quella di fungere da potente antiossidante, contrastando il formarsi dei radicali liberi. La Vitamina A inoltre contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e dunque del benessere del corpo.

Il beta-carotene, se assunto per un periodo sufficiente conferisce una colorazione ambrata alla pelle. Per questo la sua assunzione è molto gettonata nei periodi pre-estivi.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 15% PER SEMPRE

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
3 coupon validi per tutti i tuoi futuri acquisti.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello