Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

bruciore delle vie urinarie

Bruciore alle Vie Urinarie: Rimedi Naturali

Beauty e personal care
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 22-09-2023

Le infezioni delle vie urinarie sono una problematica molto comune, tendono infatti a colpire almeno 1 volta nella vita, prevalentemente le donne, ma anche gli uomini. Le cause delle infezioni possono essere molteplici, da una scarsa idratazione, ad infezioni batteriche, o per via di un sistema immunitario particolarmente debilitato.

In questo articolo cercheremo di fare più chiarezza sull’ argomento, individuando le diverse cause del bruciore alle vie urinarie, le tipologie di infezioni, i sintomi ed anche alcuni rimedi naturali per prevenire e contrastarne la comparsa.

Le Funzioni dell’Apparato Urinario

Il sistema o apparato urinario è composto dai reni, ureteri, vescica e uretra; ognuno di questi organi ha un compito ben preciso.

  • I reni filtrano il sangue e rimuovono i rifiuti e l’ acqua in eccesso dal corpo sotto forma di urina.
  • Gli ureteri sono tubi che trasportano l’ urina dai reni alla vescica.
  • La vescica immagazzina l’ urina fino a quando non è pronta per essere espulsa.
  • L’ uretra è un tubo che trasporta l’ urina dalla vescica all’ esterno del corpo.

La parte finale dell’ uretra ospita parte della flora intestinale e vaginale, attraverso le urine diamo però la possibilità alle vie urinarie di liberarsi di questa piccola di colonia di batteri, che al contrario potrebbe provocare dei danni e delle infezioni.

Infezioni delle Vie Urinarie: Cause

Le infezioni che colpiscono le vie urinarie possono essere causate da diversi fattori, tra i principali troviamo:

  • Proliferazione di batteri che entrano nel tratto urinario attraverso l’ uretra, introdotti nel tratto urinario anche attraverso i rapporti sessuali.
  • Cure a base di antibiotici
  • Cambiamenti stagionali
  • Periodi di particolare stress
  • Diabete e calcoli renali
  • Stitichezza; il ristagno della meteria fecale rischia di essere il vettore di sostanze nocive, scorie e batteri.
  • Utilizzo del catetere

Quello che hanno in comune parte di queste cause è l’indebolimento del sistema immunitario, che aumenta la probabilità di un attacco da parte di batteri cattivi.

Principali Infezioni alle Vie Urinarie

Le infezioni delle vie urinarie vengono classificate in due categorie: quello che colpiscono gli organi superiori e quelle che colpiscono quelli inferiori.

I tipi più comuni di infezione urinaria sono la cistite, che è un’ infezione della vescica e l’uretrite, che è un’infezione dell’uretra, entrambe sono classificate come infezioni delle vie urinarie inferiori. Inoltre entrambe le condizioni possono essere causate da batteri come l’Escherichia Coli, Klebsiella pneumoniae o Proteus mirabilis.

Al contrario, le infezioni superiori sono quelle che riguardano i reni, denominate nefriti; in questo caso tra i sintomi possono comparire anche brividi, febbre e dolore della zona renale/lombare.

Quanto Dura l’Infezione del Tratto Urinario?

La maggior parte delle infezioni urinarie può essere curata in pochi giorni con l’aiuto di antibiotici. Tuttavia, alcune infezioni alle vie urinarie possono durare settimane o mesi se non curate adeguatamente, trasformandosi in infezioni croniche che possono richiedere un trattamento a lungo termine.

Infezioni alle Vie Urinarie: Sintomi

Il sintomo più comune di un’infezione delle vie urinarie è la sensazione di bruciore e dolore durante la minzione, spesso accompagnata anche dal continuo bisogno di andare in bagno, in quanto la sensazione è sempre quella di una vescica non completamente svuotata; in questi casi si tratta spesso e volentieri di cistite.

Altri sintomi sono il colore torbido dell’urina, un odore forte, talvolta con la presenza di sangue, accompagnata anche dal dolore e da una sensazione di pesantezza al basso ventre.

Se riscontri uno o più di questi sintomi o sospetti di soffrire di un’infezione alle vie urinarie, il consiglio è quello di rivolgerti quanto prima al tuo medico. Attraverso un esame delle urine sarà infatti possibile stabilire la presenza di batteri nel tratto urinario, così da poter iniziare anche la terapia migliore.

Infezione Vie Urinarie: Rimedi Naturali

In questo paragrafo parleremo di quali sono le abitudini e i consigli da seguire in caso si soffra spesso di patologie alle vie urinarie o semplicemente come prevenzione.

Generalmente le infezioni vengono curate attraverso una terapia farmacologica, se di origine batterica sono spesso antibiotiche; per quanto valide siano le cure e i farmaci, gli antibiotici oltre a distruggere i batteri cattivi, tendono ad eliminare anche quelli buoni, causando scompensi della flora batterica intestinale. Sempre sotto consiglio del medico, potrebbe essere utile farsi consigliare dei probiotici e dei fermenti lattici per andare a compensare parte della flora batterica, così da ristabilire il normale equilibrio del microbiota ed andare anche a rafforzare le difese immunitarie.

5 Rimedi Naturali contro le Infezioni alle Vie Urinarie

Alimentazione

Per contrastare i sintomi e i disturbi urinari cerca di evitare alimenti che possano irritare ulteriormente la vescica, come i cibi ricchi di grassi, spezie, zuccheri, caffè e alcol; ognuno di questi alimenti alla lunga può interferire con la capacità dell’organismo di combattere gli attacchi dei batteri, andando a debilitare le difese immunitarie.

Prediligi alimenti ricchi di Vitamina A, in quanto favoriscono il benessere del sistema immunitario (erba di grano, carote, cavolo nero, patate dolci, spinaci, verdure e frutta di colore giallo e arancione). Scegli alimenti contenenti fermenti lattici, anche detti probiotici (lactobacillus acidophilus, bifidus, bulgaricus), tra questi: yogurt, kefir, crauti, miso, tempeh. Anche i cibi ricchi di Zinco possono aiutare: lo zenzero, i semi di lino e girasole, le noci brasiliane, il polline, l’avena, le mandorle, il grano saraceno, i piselli ed il tofu.

Se soffri anche di stitichezza prova a rivedere anche la quantità di fibre che assumi quotidianamente, le fibre sono infatti fondamentali per contrastare la stipsi.

rimedi bruciore urinario

Vitamina C

La Vitamina C è una degli alleati principali per sostenere il sistema immunitario, migliorare la circolazione sanguigna e di conseguenze prevenire eventuali problematiche alle vie urinarie.

La Vitamina C di T-Rex Integratori, ricca di Quercetina e Flavonoidi, antiossidanti naturali, è un integratore a base di Acido L-Ascorbico, Acerola, Rosa Canina, utile per il sistema immunitario e nervoso. Aiuta a rafforzare il sistema immu­nitario e a ridurre la stanchezza e l’affaticamento. Come antiossidante protegge le cellule dallo stress ossidativo.

Oltre che tramite integrazione, può essere assunta anche attraverso numerosi alimenti come gli agrumi, i kiwi, le fragole, i peperoni e i frutti di bosco. Inoltre i cibi ricchi di Vitamina C riportano in equilibrio il pH delle urine, creando un ambiente sfavorevole per la proliferazione dei batteri cattivi.

Tisane e Tinture Madre

In farmacia o erboristeria si trovano numerose tisane o tinture madre a base di erbe officinali ricche di proprietà benefiche per il mantenimento del benessere delle vie urinarie. Ad esempio per il contrasto di disturbi o infezioni urinarie puoi utilizzare:

  • Betulla – dalle proprietà diuretiche e antibiotiche, la betulla aiuta ad eliminare le tossine, a sostenere la funzionalità delle vie urinarie e a contrastare la comparsa degli inestetismi della cellulite e della ritenzione idrica.
  • Pilosella – grazie alle proprietà diuretiche e antibiotiche, anche la pilosella può aiutare a sostenere il benessere dell’ apparato urinario e le funzioni depurative del corpo.
  • Tarassaco – famoso per le sue proprietà diuretiche, il tarassaco svolge un’ azione drenante, importante per il trattamento delle infezioni lievi delle vie urinarie, aiuta a combattere la ritenzione idrica e a depurare l’ organismo.
  • Uva Ursina – in caso di cistite, la tintura madre di Uva Ursina può aiutare nella risoluzione dell’ infezione.
  • Mirtillo Rosso e Nero – fin dall’ antichità, il Mirtillo Rosso veniva utilizzato per scopi curativi, in quanto capace di prevenire e combattere la formazione di calcoli e la comparsa di disturbi delle vie urinarie. Sono numerosissimi gli studi che confermano che sia il frutto che i prodotti (integratori) a base di Mirtillo, giochino un ruolo fondamentale nell’ inibire la proliferazione dei batteri, in quanto impediscono al batterio stesso di attaccarsi alle pareti della vescica. Via libera quindi a mirtilli e anche al succo di mirtillo, le cui proprietà antibiotiche e antinfiammatorie ti aiuteranno a sbarazzarti delle fastidiosissime infezioni alle vie urinarie.

Anche i peduncoli delle ciliegie hanno notevoli effetti diuretici e depurativi; prepara una tisana facendo bollire in un po’ d’ acqua una manciata di peduncoli, e vedrai quanta plin plin!

rimedi bruciore urinario

D-Mannosio

Hai mai sentito parlare del D-Mannosio? Se soffri spesso di infezioni alle vie urinarie non ne puoi proprio fare a meno!

Si tratta di uno zucchero semplice ricavato dalla corteccia del larice e della betulla; le sue proprietà impediscono ai batteri di aderire alla mucosa della vescica e quindi di proliferare al suo interno provocando la comparsa dell’ infiammazione.

Inoltre, il D-mannosio non ha nessuna controindicazione!

Idratazione

Bevi bevi bevi! L’idratazione è fondamentale per ripulire costantemente le tue vie urinarie. Bere almeno 2 litri d’acqua al giorno ti aiuta a combattere il ristagno dei liquidi e dell’ urina nella vescica, impedendo la crescita dei batteri cattivi. Le tue vie urinarie ti ringrazieranno, ma non solo, se soffri per caso di ritenzione idrica, la corretta idratazione ti può aiutare anche per questo.

Prova ad integrare qualcuno di questi consigli e vedrai che con un po’ di costanza, riuscirai a debellare le infezioni alle vie urinarie!

ATTENZIONE: In questo articolo si danno solo consigli generali, nessuno dei quali vuole sostituire il parere del proprio medico di fiducia. Per una corretta diagnosi e terapia è sempre consigliato il parere medico.

Integratori per Infezioni Vie Urinarie

Nutriserep Serenoa Repens Uomo

Nutriserep di Nutracle è una formula pensata tutta al maschile, a base di estratto secco di Serenoa Repens titolata in acidi grassi al 40%, Zucca titolata in acido linoleico al 25% e acido oleico al 15%, Polline e Zinco in capsule, utile al mantenimento della normale funzione prostatica e per la normale funzionalità delle vie urinarie.

La presenza di Zucca, allo stesso modo della Serenoa Repens, aiuta a favorire il drenaggio dei liquidi corporei e a sostenere le vie urinarie.

La presenza del Polline lo rende un integratore completo ricco di vitamine, aminoacidi e proteine per un aiuto anche sul sistema immunitario.

Lo Zinco invece, è utile al benessere dei capelli, alla normale funzione di fertilità e riproduzione, contribuisce al mantenimento dei livelli normali di testosterone nel sangue.

Drenante Forte Detox

Per favorire il corretto drenaggio dei liquidi corporei e depurare l’organismo consigliamo il Drenante Forte Detox.

Dal gusto piacevole e fresco all’ Ananas, per arricchire di sapore l’acqua di tutti i giorni, aiuta il drenaggio dei liquidi corporei in eccesso.

Inoltre ha la capacità di stimolare le funzionalità del microcircolo, riducendo la pesantezza delle gambe, stimolare la digestione ed eliminare i gas intestinali, aiutando quindi a combattere il gonfiore addominale.

Ad azione detossificante con funzioni depurative dell’ organismo, supporta il corretto funzionamento delle vie urinarie e del microcircolo di arterie e venule.

Mirtillo Nero

Mirtillo Nero è un integratore alimentare in compresse a base di Mirtillo Nero in foglie titolate in Antocianine e frutto titolato in Rutina, indicate per regolare le funzionalità del microcircolo sanguigno di arti e occhi.

La polvere di Mirtillo Nero infatti, favorisce la funzionalità del microcircolo di capillari e venule.

Il Mirtillo Nero svolge anche una potente azione drenante di liquidi corporei, particolarmente utile in caso di gambe stanche e pesanti, per l’eliminazione dei liquidi in eccesso e per sostenere le vie urinarie.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello