Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

culotte de cheval

Come Eliminare le Culotte de Cheval?

Beauty e personal care
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 20-09-2023

Eliminare le culotte de cheval, quei fastidiosi accumuli di grasso sulle cosce, è una sfida per molte persone desiderose di ottenere una silhouette più tonica. Questo inestetismo può essere fonte di preoccupazione per molte donne e uomini, ma è importante sottolineare che è possibile affrontarlo con un approccio olistico che comprenda una combinazione di dieta equilibrata, esercizio fisico mirato e cure specifiche per la pelle. In questo articolo, esploreremo strategie efficaci e consigli pratici per eliminare le culotte de cheval, aiutandoti a raggiungere i tuoi obiettivi di benessere e q sentirti bene nel tuo corpo.

Cosa sono le Culotte de Cheval?

Le culotte de cheval rappresentano un inestetismo molto comune, caratterizzato dalla presenza di accumuli di grasso nella zona compresa tra i fianchi e le cosce. Questo strato adiposo in eccesso conferisce a quest’area una forma simile a delle “braghe da cavallo”, creando un aspetto sproporzionato e spesso indesiderato. Si tratta, infatti, di autentici cuscinetti di adipe che si sviluppano tra la coscia e il gluteo, indipendentemente dalla costituzione fisica o dalla corporatura della persona.

Tale problema non risparmia nemmeno alcuni uomini, sebbene sia più comune nelle donne. La presenza di culotte de cheval può causare un’allargamento visibile della silhouette, contribuendo a generare insicurezze riguardo all’aspetto fisico.

Culotte de Cheval: Cause

La formazione delle culotte de cheval può essere attribuita a diversi fattori interconnessi, tra cui la genetica, la mancanza di attività fisica, uno stile di vita sedentario, abitudini alimentari e una circolazione sanguigna compromessa. Una delle principali cause di questo inestetismo è rappresentata da una cattiva circolazione, come già approfondito in precedenti articoli relativi alla ritenzione idrica e alla cellulite. La cattiva circolazione è spesso il colpevole di molti disturbi fisici, tra cui le culotte de cheval.

Oltre alla circolazione, un altro fattore cruciale è l’alterazione ormonale. Durante la pubertà, ad esempio, si verifica un aumento dei livelli di estrogeni, che favoriscono l’accumulo di grasso nella parte inferiore del corpo. Anche durante la menopausa, gli squilibri ormonali tipici di questa fase possono contribuire alla comparsa delle culotte de cheval. Durante la gravidanza, è l’aumento dei livelli dell’ormone progesterone a poter causare l’accumulo di grasso localizzato nella zona dei fianchi e delle cosce.

Oltre agli aspetti ormonali e genetici, la postura e l’abbigliamento quotidiano possono influire negativamente sulla formazione delle culotte de cheval. Indumenti troppo stretti, l’uso di tacchi alti, una postura scorretta con gambe costantemente accavallate e un appoggio del piede inadeguato possono peggiorare ulteriormente la circolazione, contribuendo al manifestarsi di questo inestetismo.

Come eliminare gli accumuli di grasso sulle cosce?

Sbarazzarsi degli accumuli di grasso sulle cosce richiede impegno e pazienza, poiché non esiste una soluzione rapida o miracolosa. È essenziale comprendere che liberarsi delle culotte de cheval richiede un approccio olistico che coinvolga diversi aspetti della vita quotidiana. Trattamenti estetici, integratori e prodotti specifici possono certamente essere alleati preziosi in questo percorso, ma da soli non sono sufficienti.

Il percorso più efficace per eliminare le culotte de cheval prevede una combinazione di fattori, tra cui una dieta equilibrata, un programma regolare di esercizio fisico e la modifica dello stile di vita. È importante sottolineare che i risultati non saranno immediati e richiederanno tempo. Chi si aspetta di ottenere risultati rapidi applicando trattamenti sporadici è destinato a restare deluso. La costanza nel seguire un piano ben strutturato è fondamentale per raggiungere il successo nell’affrontare questo problema estetico.

1. Dieta per Culotte de Cheval

Come abbiamo detto, una dieta sana ed equilibrata è essenziale per perdere o mantenere il peso forma e anche per evitare l’infiammazione del corpo e la conseguente comparsa delle culotte de cheval.

Ecco quindi alcuni consigli:

  1. Elimina o almeno riduci l’alcol ed il fumo, causano l’ infiammazione dei tessuti.
  2. Evita i prodotti industriali (snack, merendine, insaccati…) ricchi di sale, conservanti, zuccheri e grassi saturi, anch’essi colpevoli di aumentare l’ infiammazione.
  3. Scegli fonti proteiche magre, ti aiutano a costruire e mantenere il muscolo e a perdere grasso, ovviamente associando anche dell’attività fisica. Scegli quindi carni magre, come il petto di pollo o di tacchino, il pesce, il tofu, formaggi magri o i legumi ecc.
  4. Consuma regolarmente verdura e frutta fresca, sono ricche di acqua, vitamine, minerali e fibre. Cerca di includerle sempre nei tuoi pasti e spuntini.
  5. Prediligi cereali integrali come l’avena, la quinoa, il miglio, riso nero, riso integrale e farine integrali. Ricorda di non demonizzare i carboidrati, eliminarli completamente dalla tua alimentazione, sperando di perdere peso, scaturirà l’ effetto opposto: aumenterà l’ infiammazione e ti farà sentire sempre senza forze ed energie.
  6. Consuma grassi sani, essenziali per l’organismo. Scegli olio d’oliva, avocado, la frutta secca, semi di chia e girasole… ecc.
  7. Ultimo ma non meno importante, bevi tanta acqua! Minimo 2 litri al giorno, così da facilitare l’eliminazione di scorie, tossine e liquidi in eccesso.

ATTENZIONE: I consigli alimentari sopracitati non vogliono in alcun modo sostituire il parere professionale di un nutrizionista. Per una dieta adatta alle tue esigenze, rivolgiti sempre a chi di competenza.

Alimentazione contro culotte de cheval

2. Esercizi per Culotte de Cheval

Una corretta alimentazione non può che andare di pari passo con l’esercizio fisico, essenziale per perdere peso e allo stesso tempo tonificare il corpo, costruendo anche un po’ di muscolo, che è proprio quello che si andrà a sostituire al grasso.

Da sottolineare che la perdita di peso localizzata non esiste, non ci sono esercizi miracolosi che ti faranno perdere peso solo sulle culotte de cheval.

Quello che fa la differenza è l’abbinamento di uno sport aerobico ad un po’ di sala pesi; non avere paura, non diventerai grossa! I pesi ti aiutano tonificare e costruire il muscolo, andando a creare quella forma armoniosa che tanto viene ricercata dalle donne.

Non ti incaponire solo sulla parte inferiore del corpo, ma alternala anche ad esercizi per la parte superiore. Allenare solo gli arti inferiori infatti, può causare l’aumento dell’infiammazione!

Per essere sicura di allenare adeguatamente il tuo fisico, pensa anche a farti stilare un programma apposito da un personal trainer, il quale saprà sicuramente venire incontro alle tue esigenze e trovare il miglior metodo per te!

culotte de cheval

3. Stile di vita

Oltre alla dieta e all’esercizio fisico, ci sono anche alcuni cambiamenti nella postura e nell’abbigliamento che possono aiutare ad alleviare le culotte de cheval.

Se il tuo lavoro ti richiede di stare molto tempo alla scrivania, cerca di ricordarti, anche impostando una sveglia, di sgranchirti le gambe ogni tanto, così da rimettere in moto la circolazione. Inoltre, evita di accavallare le gambe per troppo tempo e mantieni la schiena dritta.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, cerca di evitare gli abiti troppo stretti, come i jeans super attillati che stringono le gambe ed i glutei, impedendo la corretta circolazione. Scegli invece abiti un po’ più larghi che siano comodi da indossare.

Evita anche di indossare per troppe ore di seguito tacchi alti o scarpe come le ballerine, una giusta via di mezzo è la scelta migliore.

4. Trattamenti

Oltre alla dieta e all’ esercizio fisico, esistono anche dei trattamenti che ti possono aiutare ad alleviare le culotte de cheval.

La loro funzione è andare ad agire direttamente sul grasso localizzato, sul ristagno dei liquidi in eccesso e di conseguenza sulla circolazione; una cattiva circolazione infatti, è una delle principali colpevoli delle culotte de cheval.

I trattamenti si suddividono in due categorie, quelli che agiscono dall’ esterno, creme e massaggi, e quelli che lavorano dall’ interno, come gli integratori.

Ecco alcuni dei trattamenti esterni più efficaci:

Mesoterapia

La mesoterapia è un trattamento che consiste nell’ eliminare il ristagno di liquidi in eccesso che si sono accumulati nei tessuti cutanei e sottocutanei, causando la ritenzione idrica, la cellulite e anche le culotte de cheval.

Attraverso la mesoterapia si può aiutare l’ organismo a disintossicarsi dalle scorie in eccesso, eliminando i liquidi e migliorando l’ aspetto della pelle, che risulterà più tonica ed elasticizzata.

Crioterapia

La crioterapia è un trattamento che utilizza temperature fredde per distruggere le cellule di grasso. La procedura viene solitamente eseguita con una bacchetta che emette aria fredda, che viene applicata sulla zona interessata per alcuni minuti.

Ultracavitazione

L’ ultracavitazione è un trattamento estetico davvero innovativo, può aiutare a migliorare gli accumuli di grasso localizzato e di conseguenza anche gli inestetismi.

Si tratta di un trattamento che, attraverso l’ utilizzo degli ultrasuoni, aiuta a rompere le cellule di grasso e per poi eliminarle attraverso il sistema linfatico.

L’ ultracavitazione non è invasiva ne tantomeno dolorosa, è sicura ed efficace, e può essere tranquillamente utilizzata per eliminare le culotte de cheval.

Massaggi linfodrenanti

I massaggi linfodrenati, come abbiamo visto in questo articolo (link) aiutano a riattivare la circolazione e ad eliminare le culotte de cheval, possono essere quindi un valido aiuto per questo tipo di problema.

ATTENZIONE: Prima di decidere di sottoporti ad un trattamento di questo tipo, parla con il tuo medico per identificare quale sia il modo migliore di procedere per la tua tipologia di situazione. Non sottovalutare neanche la scelta del centro estetico o medico a cui decidi di rivolgerti, in quanto si tratta di massaggi e terapie che vanno a lavorare con grande energia sul tuo corpo e necessitano quindi di una particolare attenzione e cura.

Creme

Se segui tutti gli altri consigli, puoi allora iniziare ad integrarli anche con l’ utilizzo di una crema apposita per combattere gli inestetismi. Ricerca tra gli ingredienti il tè verde, la centella asiatica, l’ arancio amaro, la caffeina e il retinolo, tutti ottimi per combattere gli inestetismi.

In particolare la caffeina è uno stimolante che può aiutare ad aumentare il metabolismo e di conseguenza ridurre le cellule di grasso. Il retinolo invece, è un derivato della vitamina A che può contribuire a migliorare l’ aspetto della cellulite.

Da non sottovalutare la presenza degli oli essenziali che, all’ interno della crema, svolgono un ruolo importante, ovvero aiutano a potenziare l’ attività degli ingredienti già presenti; tra questi da citare l’ olio essenziale di Ginepro e l’ olio essenziale di Rosmarino.

culotte de cheval massaggi linfodrenanti

Rimedi Culotte de Cheval: Integrazione

Drenate Forte Detox

Il Drenante Forte Detox di Nutracle è un integratore alimentare composto da sostanze 100% naturali quali Betulla, Ortosiphon, Ortica, Equiseto, Ribes nero, Vite rossa, Finocchio, Uva Ursina, Gramigna, Mais, Asparago, Karkadè e l’Angelica, concepita per favorire il corretto drenaggio dei liquidi corporei, per stimolare la diuresi e le funzioni depurative dell’ organismo.

Gli ingredienti agiscono inoltre in sintonia come antiossidanti per proteggere le cellule dallo stress ossidativo, inoltre stimola le funzionalità del microcircolo, riducendo la pesantezza delle gambe e aiuta la digestione, favorendo anche l’ eliminazione dei gas intestinali.

ananas e bromelina

Ananas e Bromelina è un integratore alimentare in compresse di polvere micronizzata di gambo di Ananas e Bromelina 2400 GDU/g, utile a contrastare gli inestetismi della cellulite; grazie al potere della Bromelina, aiuta la funzione digestiva ed il drenaggio dei liquidi corporei.

Particolarmente utile quando si tratta di andare a contrastare la pesantezza delle gambe, inoltre le compresse aiutano il microcircolo dei vasi sanguigni e dei capillari, combattendo gli inestetismi della cellulite e l’ effetto buccia d’arancia.

Mirtillo nero

Mirtillo Nero di Nutracle è un integratore alimentare in compresse a base di Mirtillo Nero in foglie titolate in Antocianine e frutto titolato in Rutina, utile a sostenere il microcircolo e le vie urinarie.

La polvere di Mirtillo Nero è ricca di Antocianine e di Rutina, che aiutano a favorire la funzionalità del microcircolo di capillari e venule.

Il Mirtillo Nero inoltre, svolge anche una potente azione drenante di liquidi corporei, utile in caso di gambe stanche e pesanti.

Tra le altre funzioni, il mirtillo nero favorisce la digestione ed il regolare transito intestinale.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello