Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

dieta per colesterolo alto

Dieta per Colesterolo Alto: Cosa Mangiare e Cosa Evitare

Stile di vita sano e Nutrizione
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 20-03-2024

L’aumento del colesterolo nel sangue è un problema sempre più diffuso nella società moderna, spesso correlato a uno stile di vita sedentario e a abitudini alimentari poco salutari. Affrontare il colesterolo alto richiede un approccio olistico, che includa non solo farmaci e attività fisica, ma anche una dieta equilibrata e mirata. In questo articolo esploreremo gli alimenti da privilegiare e quelli da evitare per mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo e promuovere la salute cardiovascolare.

ATTENZIONE: È fondamentale sottolineare che le informazioni contenute in questo articolo sono puramente informative e non intendono sostituire il parere di un medico o di un nutrizionista. Prima di intraprendere qualsiasi dieta o cambiamento significativo nella tua alimentazione, consulta sempre un professionista della salute per valutare la tua situazione personale.

Cos’è il Colesterolo?

Il colesterolo assume un ruolo cruciale nel funzionamento dell’ organismo, non solo costituendo un elemento fondamentale delle membrane cellulari, ma anche partecipando attivamente a una serie di processi fisiologici vitali. Oltre alla sua importanza strutturale per le cellule, il colesterolo svolge un ruolo essenziale nella digestione e nella sintesi della vitamina D, necessaria per la salute ossea, e serve da precursore per la produzione di ormoni come il testosterone e gli estrogeni.

Tuttavia, quando il livello di colesterolo LDL, noto comunemente come “colesterolo cattivo”, diventa eccessivo, si può sviluppare un’ ipercolesterolemia, un fattore di rischio significativo per la salute cardiovascolare. Questo perché le lipoproteine a bassa densità (LDL) sono responsabili del trasporto dell’eccesso di colesterolo dal fegato alle arterie, dove può accumularsi e causare l’insorgenza di patologie cardiovascolari come l’infarto e l’ictus.

Al contrario, le lipoproteine ad alta densità (HDL), conosciute come “colesterolo buono”, svolgono un ruolo protettivo rimuovendo il colesterolo in eccesso dal sangue e trasportandolo al fegato per l’eliminazione, contribuendo così alla salute del cuore e dei vasi sanguigni.

Rischio Associato al Colesterolo Alto

Un’elevata concentrazione di colesterolo nel sangue, se non adeguatamente trattata, può implicare una serie di rischi significativi per la salute. Uno dei pericoli principali è rappresentato dall’aumento del rischio di malattie cardiovascolari. In particolare, livelli elevati di colesterolo LDL (“cattivo”) possono favorire l’insorgenza dell’aterosclerosi, una patologia in cui le arterie si restringono a causa dell’accumulo di placche contenenti colesterolo, grassi e altre sostanze. Questo processo può condurre a condizioni come l’angina pectoris, caratterizzata da dolore al petto, nonché a eventi cardiovascolari più gravi, tra cui infarti e ictus.

In aggiunta, elevati livelli di colesterolo sono associati a un aumento del rischio di sviluppare ipertensione, un fattore che esercita ulteriore pressione sul sistema cardiovascolare e aumenta il rischio di complicazioni.

Il colesterolo elevato può avere impatti negativi anche sul cervello. Numerose ricerche hanno evidenziato una correlazione tra alti livelli di colesterolo e un maggiore rischio di deterioramento cognitivo, demenza e malattia di Alzheimer. Questo suggerisce che la gestione dei livelli di colesterolo non è solo fondamentale per la salute del cuore, ma può anche contribuire a preservare la funzione cerebrale e ridurre il rischio di declino cognitivo.

dieta per colesterolo alto

Dieta per il Colesterolo: Cosa Evitare

Quando si affronta il problema del colesterolo alto, è essenziale adottare un’approccio alimentare mirato, evitando determinati alimenti che possono contribuire all’aumento dei livelli di colesterolo nel sangue. Prima di tutto, è consigliabile limitare il consumo di grassi saturi, che possono aumentare il colesterolo LDL. Gli alimenti ricchi di grassi saturi da evitare includono carni grasse come salsicce, pancetta, prosciutto cotto e carni rosse ad alto contenuto di grassi, come manzo e maiale. Anche i latticini interi, come latte intero, formaggi grassi e panna, dovrebbero essere consumati con moderazione.

Inoltre, è importante ridurre l’assunzione di grassi trans artificiali, che non solo aumentano il colesterolo LDL, ma riducono anche il colesterolo buono. Gli alimenti da evitare che spesso contengono grassi trans includono alimenti fritti, snack confezionati, margarina e prodotti da forno commerciali.

Per quanto riguarda i carboidrati raffinati e gli zuccheri aggiunti, è consigliabile limitarne il consumo, poiché possono influenzare negativamente il profilo lipidico. Evitare cibi come dolci, dolciumi, bibite zuccherate e cereali raffinati può contribuire a mantenere stabili i livelli di colesterolo.

Infine, è importante prestare attenzione alla quantità di sodio consumata, poiché un’eccessiva assunzione di sodio può aumentare il rischio di ipertensione, un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari. Alimenti ad alto contenuto di sodio da limitare includono alimenti trasformati, snack salati, alimenti in scatola e cibi da fast food.

Cosa Mangiare per Abbassare il Colesterolo

Quando si segue una dieta mirata a gestire il colesterolo alto, è consigliabile seguire il modello della dieta mediterranea, rinomata per i suoi benefici per la salute cardiovascolare. Questa dieta si basa principalmente sull’abbondanza di alimenti vegetali freschi, cereali integrali, grassi sani e proteine magre.

  • Frutta e Verdura: Una varietà di frutta e verdura fresca costituisce la base di questa dieta. Frutti come mele, pere, agrumi, bacche e kiwi offrono una ricca fonte di fibre e antiossidanti, mentre verdure come spinaci, broccoli, carote, pomodori e peperoni forniscono preziosi nutrienti e sostanze fitochimiche che promuovono la salute cardiovascolare.
  • Proteine Magre: Pollame senza pelle e uova offrono proteine di alta qualità senza grassi saturi in eccesso, contribuendo a mantenere stabili i livelli di colesterolo LDL. Il pesce, specialmente le varietà ricche di acidi grassi essenziali omega-3 come salmone, sgombro, tonno fresco e sardine, è noto per ridurre il rischio di malattie cardiache e migliorare il profilo lipidico.
  • Grassi Sani: Olio d’oliva extravergine, noci, mandorle, nocciole, semi di lino e avocado, sono un altro pilastro della dieta mediterranea. Questi alimenti forniscono acidi grassi insaturi che non solo riducono il colesterolo LDL, ma aumentano anche il colesterolo HDL, proteggendo il cuore e le arterie.
  • Cereali Integrali: Avena, quinoa, farro e riso integrale, sono ricchi di fibre solubili che aiutano a ridurre l’assorbimento del colesterolo nel sangue e a mantenere stabili i livelli di glucosio.
  • Legumi: Fagioli, lenticchie, piselli e ceci, offrono ulteriori fonti di fibre e proteine vegetali che contribuiscono a promuovere la salute cardiovascolare.

Consigli per la Gestione del Colesterolo Alto

Oltre alla dieta, ci sono altri consigli importanti da considerare per la gestione efficace del colesterolo. In primo luogo, l’esercizio fisico regolare è fondamentale per mantenere il peso corporeo sotto controllo e favorire la salute cardiovascolare. Inoltre, smettere di fumare può avere un impatto significativo sui livelli di colesterolo e sulla salute del cuore. Il fumo danneggia le pareti dei vasi sanguigni, aumentando il rischio di formazione di placche di colesterolo e riducendo la capacità del corpo di rimuovere il colesterolo in eccesso.

Allo stesso modo, gestire lo stress è essenziale per mantenere sani i livelli di colesterolo. Lo stress cronico può influenzare negativamente il metabolismo lipidico e aumentare il rischio di malattie cardiache. Pratiche come la meditazione, lo yoga, la respirazione profonda e l’attività fisica possono aiutare a ridurre lo stress e a migliorare la salute mentale e fisica complessiva.

Infine, è importante sottoporsi regolarmente ad analisi mediche per monitorare i livelli di colesterolo nel sangue. Questo permette di individuare tempestivamente eventuali variazioni nei livelli di colesterolo e di apportare modifiche allo stile di vita o iniziare eventuali trattamenti farmacologici, se necessario, per mantenere sotto controllo il colesterolo e ridurre il rischio di complicazioni cardiovascolari.

Integrazione Alimentare contro il Colesterolo

Riso Rosso Complex di Nutracle è un integratore a base di Riso Rosso Fermentato con Acido Folico, Coenzima Q10, Policosanoli titolati in Octacosanolo e Gamma orizanolo, utile al mantenimento dei livelli normali di colesterolo.

La Monacolina K del Riso Rosso fermentato (titolata al 3%) ad opera del lievito Monascus Purpureus, contenuta all’interno di questa formulazione contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. Questo Complex ha lo scopo di sfruttare la sinergia tra diversi principi attivi quali Gamma Orizanolo, Policosanoli e Coenzima Q10 ed è utile per il normale funzionamento dell’apparato cardiaco.

Il Folato (Vit B9) contribuisce al normale metabolismo dell’omocisteina. Il Coenzima Q10, chiamato anche Ubichinone o Vitamina Q, è una molecola organica presente nel nostro organismo che svolge il ruolo di Antiossidante. Con Acido Folico (Folato, Vit B9), contribuisce alla normale emopoiesi, la formazione e maturazione delle cellule del sangue e dunque contribuisce alla circolazione.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello