Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

erba gatta

Erba Gatta: A Cosa Serve? Perché Piace ai Gatti?

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 24-05-2024

Se hai mai avuto un gatto, probabilmente sai già l’ effetto magico dell’erba gatta sul tuo micio. Ma cosa rende questa pianta così irresistibile per i felini? E, più importante ancora, quali sono i suoi benefici e le sue applicazioni pratiche? Benvenuti nel mondo affascinante dell’erba gatta, dove l’euforia felina incontra la curiosità umana. Preparati a scoprire perché i gatti vanno matti per questa erba!

Cos’è l’Erba Gatta?

L’erba gatta, scientificamente conosciuta come Nepeta cataria, è una pianta erbacea che fa parte della famiglia delle Labiate. Originaria dell’Europa e dell’Asia centrale, questa pianta è stata introdotta in molte altre regioni del mondo, dove cresce spontaneamente o viene coltivata come pianta ornamentale. Caratterizzata da foglie cuoriformi e piccoli fiori bianchi o violacei raccolti in spighe, può raggiungere un’altezza di circa 50-100 centimetri. È nota per il suo odore distintivo, simile a quello del mentolo, che è particolarmente attrattivo per i gatti.

Spesso utilizzata come pianta ornamentale nei giardini o come erba gatta per i nostri amici felini, questa pianta ha una lunga storia di interazioni con l’uomo e con i nostri amici a quattro zampe.

A Cosa Serve l’Erba Gatta?

L’erba gatta, o catnip, è una pianta versatile, apprezzata sia dagli esseri umani che dai gatti. Nei gatti, questa pianta è famosa per il suo effetto irresistibile: stimola l’interesse e l’attività fisica, offrendo ai felini un’esperienza di gioco coinvolgente e gratificante. Il suo aroma, che ricorda il mentolo, attira i gatti e spesso li porta a mordicchiarne le foglie o a strofinarsi contro di esse con evidente piacere. Questo comportamento è spesso interpretato come un modo per alleviare lo stress e l’ansia nei gatti, fornendo loro un modo per rilassarsi e divertirsi. Inoltre, il catnip può fungere da stimolante naturale per l’ingestione di erba, un comportamento istintivo nei gatti che li aiuta a regolare il sistema digestivo e ad eliminare i boli di pelo.

Per gli esseri umani, può essere coltivata in giardino come pianta ornamentale o utilizzata in tisane e infusi per le sue proprietà calmanti e rilassanti. Anche se gli effetti sull’uomo sono meno evidenti rispetto a quelli sui gatti.

Erba Gatta: Proprietà e Benefici

Il catnip è una pianta dall’appeal irresistibile per i felini domestici, grazie al suo composto principale, il nepetalattone. Questa sostanza, presente nell’olio essenziale della pianta, ha un effetto “stupefacente” sui gatti, scatenando comportamenti giocosi e di ricerca sensoriale. Quando esposti all’erba gatta, molti gatti mostrano una serie di reazioni che vanno dal rotolarsi estatico al saltellare freneticamente, evidenziando il potere di attrazione di questa pianta. Nonostante non tutti i gatti reagiscano allo stesso modo, la maggior parte sembra essere sensibile agli effetti del nepetalattone, che, secondo alcuni esperti, agisce sul sistema olfattivo del felino in modo simile a una droga sugli esseri umani.

Ma il catnip non è solo un divertimento felino. È stata oggetto di interesse anche per le sue proprietà benefiche per la salute, sia umana che felina. Tra queste proprietà, spiccano le caratteristiche sedative, antispasmodiche, antipiretiche e diuretiche, attribuite principalmente ai tannini e all’olio essenziale presenti nella pianta. Queste proprietà hanno portato all’utilizzo tradizionale dell’erba gatta come rimedio naturale per una serie di disturbi, tra cui ansia, stress, spasmi muscolari e febbre, sia negli esseri umani che nei gatti.

Oltre alle sue proprietà benefiche, è anche apprezzata per il suo effetto repellente sugli insetti, grazie al suo contenuto di cariofillene, timolo e pulegone. Questo la rende una scelta popolare per tenere lontani i fastidiosi insetti durante i mesi estivi, sia per gli esseri umani che per i loro compagni felini.

erba gatta

Come Usare l’Erba Gatta?

Ci sono diverse modalità per utilizzarla per i nostri amici felini, ognuna delle quali può offrire un’esperienza diversa al gatto. Ecco alcune delle principali:

  1. Erba gatta fresca: La forma più comune è quella fresca, che può essere acquistata in vasi già coltivati o coltivata direttamente in giardino o in casa. Basta posizionare la pianta in un luogo accessibile al gatto e lasciarlo libero di annusare, mordicchiare e giocarci.
  2. Giocattoli all’erba gatta: Esistono giocattoli appositamente progettati che la contengono secca o trattata. Questi giocattoli possono essere un ottimo modo per incoraggiare il gioco e l’interazione del gatto, soprattutto se il gatto non ha accesso diretto alla pianta fresca.
  3. Erba gatta secca: Quella secca può essere utilizzata per preparare giocattoli fai-da-te o per spargere sui mobili o sui posti preferiti del gatto per incoraggiare il gioco e l’interesse. È importante assicurarsi che l’erba gatta secca sia di alta qualità e priva di pesticidi o altri prodotti chimici dannosi.

In generale, è importante osservare il comportamento del proprio gatto quando la si utilizza e assicurarsi che sia sicuro e appropriato per lui. Inoltre, è consigliabile limitarne l’accesso, in modo da evitare un uso eccessivo che potrebbe portare a un’assuefazione o a disturbi gastrointestinali.

L’Erba Gatta Fa Male ai Gatti? Controindicazioni

È generalmente considerata sicura per i gatti e non presenta controindicazioni significative quando usata correttamente. Tuttavia, ci sono alcune considerazioni da tenere presente:

  1. Assuefazione: È consigliabile limitare l’accesso all’erba gatta per evitare un uso eccessivo che potrebbe portare a una sorta di dipendenza.
  2. Effetti gastrointestinali: In alcuni casi, l’ingestione può causare vomito o diarrea nei gatti, specialmente se ne mangiano grandi quantità. È importante osservare il comportamento del gatto e ridurre l’accesso all’erba gatta se si verificano questi sintomi.
  3. Reazioni allergiche: Anche se è raro, alcuni gatti possono essere allergici al catnip. Se il gatto mostra segni di allergia, come prurito, arrossamento della pelle o difficoltà respiratorie, è importante consultare immediatamente il veterinario.
  4. Interazioni con altri farmaci: Se il gatto sta assumendo altri farmaci o integratori, è importante consultare il veterinario prima di somministrare erba gatta, poiché potrebbero verificarsi interazioni indesiderate.

In generale, è consigliabile utilizzarla con moderazione e monitorare attentamente il comportamento del gatto per garantire che sia sicuro e appropriato per lui. Se si hanno dubbi o preoccupazioni sull’uso dell’erba gatta, è sempre meglio consultare il veterinario per ottenere consigli personalizzati in base alle esigenze specifiche del proprio gatto.

Erba Gatta e Erba per Gatti: Qual è la Differenza?

Sebbene spesso confuse, l’erba gatta e l’erba per gatti sono due cose diverse con caratteristiche e utilizzi distinti.

L’erba gatta, come abbiamo visto, è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia della menta, con foglie triangolari cuoriformi e bordi dentati. La sua componente attiva, il nepetalattone, è responsabile dell’effetto che produce sui gatti, simile a un’euforia temporanea. Questa sostanza agisce sul sistema olfattivo del gatto, creando una reazione di piacere e attivando comportamenti giocosi e interattivi. L’erba gatta è comunemente annusata, ma raramente ingerita.

L’erba per gatti invece, è una graminacea non perenne con foglie filiformi piatte o tubolari. Questa erba non produce effetti allucinogeni o euforici, ma è comunemente consumata dai gatti per scopi puramente digestivi. Ingerita regolarmente può aiutare a migliorare la digestione, promuovere la regurgitazione di boli di pelo e fornire fibre vegetali essenziali nella dieta del gatto. È particolarmente utile nei cambi di stagione, ma può essere somministrata in modo continuativo durante tutto l’anno.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello