Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

gatto diarrea

Gatto e diarrea: cause, sintomi e rimedi

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 22-11-2023

La diarrea nei gatti è un problema molto comune che può influire notevolmente sulla loro qualità di vita. Questo disturbo gastrointestinale può rendere il micio nervoso e diminuire la sua voglia di divertimento e di socializzazione. In questo articolo, esploreremo le cause, i sintomi e i rimedi della diarrea nei gatti, fornendo consigli preziosi su come affrontare questa situazione.

Diarrea nel gatto

La diarrea è una condizione caratterizzata dalla presenza di feci morbide, non formate e più liquide del normale. Questo disturbo porta i felini a defecare più frequentemente, talvolta presentando sangue, muco o parassiti nelle feci.

La maggior parte dei casi di diarrea nei gatti si risolve in poche ore, senza richiedere alcun intervento. Tuttavia, quando la diarrea persiste per più di qualche giorno o è associata a sintomi più gravi, come il vomito, la perdita di appetito, o la febbre, è essenziale consultare un veterinario quanto prima.

La diarrea può essere suddivisa in due categorie principali: diarrea acuta e diarrea cronica. La diarrea acuta è improvvisa e di solito si risolve nel giro di pochi giorni. In questi casi, l’uso di integratori e fermenti lattici può contribuire al processo di guarigione. La diarrea cronica invece, si verifica quando la condizione persiste per un periodo di tempo prolungato, spesso settimane, ed può essere spesso associata a problemi alimentari. In molti casi, la diarrea cronica è il risultato di una diarrea acuta non trattata adeguatamente.

gatto diarrea

Le cause della diarrea nei gatti

La diarrea è un problema comune tra i gatti, e capire le sue possibili cause è essenziale per gestire efficacemente questa condizione. Diversi fattori possono contribuire all’insorgenza della diarrea nei felini, e ognuno di essi richiede un approccio specifico per il trattamento. Di seguito, esamineremo in dettaglio le diverse cause di diarrea nei gatti, fornendo una panoramica completa delle ragioni che possono portare a questa fastidiosa condizione.

  • Parassiti intestinali: Una delle cause comuni di diarrea nei gatti è l’infestazione da parassiti intestinali, i quali possono infettare l’intestino del gatto e causare disturbi, tra cui la diarrea.
  • Infezioni virali o batteriche: Altre cause della diarrea felina possono derivare da infezioni virali o batteriche. Virus come il coronavirus felino o il parvovirus possono scatenare la diarrea, così come batteri patogeni come Salmonella. Queste infezioni possono diffondersi attraverso il contatto diretto o il consumo di cibo o acqua contaminati.
  • Alimentazione: L’alimentazione è generalmente la causa più comune della diarrea nei gatti. Cambi repentini nella dieta, cibi scaduti o di scarsa qualità possono irritare l’apparato digerente del gatto. Anche l’introduzione di nuovi alimenti o cibi che il gatto non tollera può provocare questa condizione.
  • Stress: I gatti, proprio come gli esseri umani, possono reagire allo stress manifestando sintomi come la diarrea. Eventi come un trasloco, una visita dal veterinario o una nuova aggiunta alla famiglia possono scatenare il disagio e portare a problemi intestinali.
  • Intolleranze o allergie: Alcuni gatti possono sviluppare intolleranze o allergie alimentari, che si manifestano spesso con la diarrea. Queste reazioni possono essere causate da ingredienti specifici nella loro dieta o da farmaci particolari.
  • Avvelenamento: L’ingestione di sostanze tossiche o veleni è un’altra causa di diarrea nei gatti. Alimenti o piante tossiche, prodotti chimici domestici o farmaci possono provocare una reazione avversa nell’intestino del gatto.
  • Malattia del fegato, sindrome del colon irritabile, pancreatite, gastroenteriti, disturbi renali, ecc.

I sintomi

La diarrea nei gatti può manifestarsi in varie forme, con sintomi diversi a seconda della gravità e della causa sottostante. In casi lievi, come l’intolleranza alimentare, i sintomi possono essere transitori e di breve durata, senza particolari ripercussioni sulla salute generale del felino. Tuttavia, quando la diarrea è causata da infezioni gravi, possono emergere sintomi più evidenti che influenzano il benessere complessivo del gatto. Questi sintomi possono includere:

  • Modificazioni nell’aspetto delle feci (liquide, molli)
  • Flatulenza
  • Problemi nella defecazione
  • Debolezza, stanchezza e febbre
  • Presenza di sangue o muco nelle feci
  • Disturbi gastrointestinali come perdita di appetito, vomito, nausea e dolore addominale
  • Debolezza muscolare dovuta alla perdita di elettroliti

ATTENZIONE: Se il tuo animale presenta uno o più di questi sintomi, ti consigliamo di consultare quanto prima il tuo veterinario di fiducia per una visita approfondita.

La diagnosi

Per una soluzione alla diarrea del tuo micio, il veterinario partirà dalle informazioni sulla storia clinica del felino, come cambiamenti improvvisi nella dieta, possibili esposizioni a sostanze tossiche e la durata dei sintomi (ossia da quanti giorni il gatto è affetto da diarrea).

Potrebbe servire un esame ematologico per identificare la concentrazione di cellule immunitarie come granulociti ed eosinofili, piastrine e globuli rossi. Ad esempio, un aumento dei granulociti eosinofili (eosinofilia) suggerisce, solitamente, un’infestazione parassitaria o una reazione allergica.

Per confermare sospetti di infezioni, possono essere condotti esami delle feci per rilevare parassiti, batteri o virus. L’utilizzo di metodologie di imaging, come i raggi X o gli ultrasuoni, rappresenta un’ulteriore opzione diagnostica. Questi approcci consentono di identificare la presenza di eventuali corpi estranei ingeriti dall’animale o eventuali alterazioni a livello degli organi interni.

Terapia e trattamento contro la diarrea

Il trattamento della diarrea nei gatti dipende dalla causa sottostante e dalla gravità dei sintomi. Tuttavia, ci sono alcune strategie terapeutiche comuni. Nel caso di diarrea acuta legata a cause lievi, come l’intolleranza alimentare, spesso è sufficiente interrompere temporaneamente l’alimentazione del gatto per 12-24 ore per permettere all’intestino di riprendersi. Successivamente, si può introdurre gradualmente un’alimentazione leggera e facilmente digeribile.

Se la diarrea è causata da infezioni, parassiti o altre patologie sottostanti, il veterinario potrebbe prescrivere farmaci specifici come antibiotici o antiparassitari. È fondamentale seguire attentamente il piano di trattamento prescritto e completare l’intero ciclo di farmaci, anche se i sintomi migliorano prima della sua conclusione.

La reidratazione è essenziale nei casi di diarrea grave o prolungata, in quanto la perdita di liquidi può portare a disidratazione. Il veterinario può somministrare fluidi e elettroliti mediante terapie infusionali per mantenere l’equilibrio idrico del gatto.

Nei casi di diarrea cronica, la gestione dietetica è spesso la chiave del trattamento. Il veterinario può raccomandare un’alimento specifico o una dieta a base di ingredienti altamente digeribili. Inoltre, potrebbero essere necessarie indagini approfondite per identificare la causa sottostante della diarrea cronica, come test allergici o biopsie intestinali.

In ogni situazione, è fondamentale consultare un veterinario per una diagnosi accurata e un piano di trattamento mirato.

gatto diarrea

Probiostop Cani e Gatti

ProbioStop di Suprapet è un mangime complementare in compresse appetibili per cani e gatti che contiene Farina di carruba, Inulina, Pectina, Lieviti, MOS e Baobab, ad azione protettiva ed adsorbente a livello intestinale.

Il Probiostop è una formula a base di 8 differenti ingredienti ideata per agire come protettore a livello intestinale per tutto l’apparato digerente. È concepito per essere utilizzato in caso di necessità in momenti nei quali il nostro cane o gatto manifesta feci eccessivamente liquide.

Il prodotto contiene ingredienti utili ad infondere un’azione protettiva a livello intestinale. I componenti di ProbioStop lavorano in sinergia per assicurare un’azione adsorbente nell’intestino e per ristabilirne la normale funzionalità.

I prebiotici contenuti all’interno del prodotto stimolano la proliferazione della flora batteria cosiddetta benefica, che ristabilisce l’equilibrio intestinale.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 15% PER SEMPRE

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
3 coupon validi per tutti i tuoi futuri acquisti.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello