Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

rimedi post sbornia

Guida ai rimedi post sbornia

Stile di vita sano e Nutrizione
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 27-11-2023

Conosciamo quasi tutti il termine “post sbornia”, riferito ad un insieme di fastidiosi disturbi che si verificano in seguito ad un eccessivo consumo di alcol. Sia che ci si lasci andare in una serata di eccessi con gli amici fuori il sabato sera, o che si mescoli qualche drink in più a casa senza pensarci troppo, il risultato è spesso lo stesso: svegliarsi con i postumi della sbornia, una sensazione tutt’altro che piacevole.

La gravità dei sintomi varia in base alla quantità di alcol ingerita, ma le risposte individuali possono differire leggermente a seconda di fattori come il sesso, la predisposizione genetica, le abitudini di consumo e l’assunzione di cibo durante l’assunzione di alcolici.

ATTENZIONE: Prima di esplorare approfonditamente le strategie per affrontare i postumi della sbronza, è fondamentale tenere a mente che l’uso e, ancor più, l’abuso di alcol può avere gravi conseguenze sulla salute. Pertanto, prima di cercare soluzioni per la sbronza, ricordiamo l’importanza di un consumo responsabile e consapevole dell’alcol.

I sintomi del post sbornia

Cosa succede all’alcol che consumiamo? Subisce una serie di trasformazioni all’interno del nostro corpo, con il fegato che gioca un ruolo cruciale in questo processo. In particolare, l’etanolo presente nell’alcol viene convertito inizialmente in acetaldeide e successivamente in acetato; ed è proprio l’acetaldeide che sembrerebbe avere un ruolo chiave nella comparsa dei sintomi specifici dell’ubriachezza, tra cui nausea, vomito, mal di testa, mal di stomaco e affaticamento.

Dopo un’ ubriacatura, è comune sperimentare un fastidioso malessere, accompagnato da una serie di disturbi che si concentrano principalmente nella regione dello stomaco, situata nella parte superiore dell’addome, sotto lo sterno. L’impatto dell’alcol sulla mucosa dello stomaco può scatenare una sensazione immediata di nausea, spesso seguita da vomito, crampi addominali, dolori intensi, alitosi, acidità, bruciore, gonfiore ed eruttazioni.

Questi sintomi sgradevoli sono spesso dovuti al fatto che, con l’assunzione di dosi elevate di alcol, le cellule della mucosa gastrica perdono la capacità di svolgere i normali processi fisiologici. In questa condizione, la produzione di muco, una sostanza che protegge la mucosa, diminuisce e vengono prodotti meno enzimi essenziali per la digestione del cibo.

Sbornia: 4 cose da NON fare

Dopo una sbornia, è fondamentale sapere cosa evitare per favorire il recupero e prevenire ulteriori complicazioni. Ecco 5 comportamenti da non compiere assolutamente:

  1. Continuare a bere alcolici: Consumare ulteriori alcolici può peggiorare notevolmente la situazione. È importante dare all’organismo il tempo di riprendersi e smaltire l’alcol in eccesso.
  2. Evitare il caffè in eccesso: Il caffè è spesso considerato un rimedio per la sbornia, ma in realtà, l’effetto stimolante può aumentare la disidratazione e l’irritazione gastrica. Limita il consumo di caffeina.
  3. Saltare i pasti: Non mangiare è un errore comune. Un pasto leggero, ricco di carboidrati e proteine, può aiutare a ripristinare i livelli di zuccheri nel sangue e fornire energia al tuo corpo.
  4. Evitare l’attività fisica intensa: L’attività fisica molto intensa può essere troppo impegnativa per il corpo in uno stato di debolezza post-sbornia. Puoi optare invece per una camminata leggera, ma nulla vieta di allenarsi comunque se te la senti. La parola d’ordine è sempre l’ascolto del proprio corpo.

5 cosa da fare contro la sbornia

Per alleviare i sintomi della sbornia, è essenziale adottare una serie di comportamenti mirati. Ecco cinque cose da fare che possono aiutarti a sentirti meglio e recuperare più rapidamente. Seguendo questi consigli, potrai affrontare in modo più efficace i postumi della sbornia e tornare in pista più velocemente.

  1. Alimentazione: Dopo una sbornia, la scelta del cibo può fare la differenza. Prediligere cibi come frutta, verdura, miele, cereali integrali e carni magre può aiutare a stabilizzare il tuo stomaco e rifornire il corpo di sostanze nutritive essenziali. Evita invece alimenti ricchi di grassi, intingoli, fritture e cibi pesanti, poiché potrebbero irritare ulteriormente il tuo sistema digestivo. Caffè e bevande gassate dovrebbero essere limitati, in quanto possono peggiorare la disidratazione.
  2. Idratazione: Bevi molta acqua per contrastare la disidratazione causata dall’alcol. Le bevande elettrolitiche, come gli sport drink o l’acqua di cocco, possono essere particolarmente utili per ripristinare gli elettroliti persi.
  3. Citrati e vitamine: I citrati contribuiscono a bilanciare il pH gastrico, riducendo l’iperacidità che spesso accompagna la sbornia. Le vitamine B1 e B2 favoriscono la digestione, mentre la vitamina B6 può aiutare a ridurre la nausea.
  4. Attività leggera: Un po’ di attività fisica leggera, come una breve passeggiata, può aiutarti a scuotere gli effetti della sbornia. Inoltre, una bella camminata può stimolare la motilità gastrica, agevolando la digestione.
  5. Relax e riposo: Concediti un bagno o una doccia rinfrescante per rinvigorire il corpo e la mente. Il riposo è cruciale, quindi cerca di andare a letto presto e riposare almeno 8 ore. Dopo una sbornia, il tuo corpo ha bisogno di recuperare, e una buona notte di sonno contribuirà a ridurre la stanchezza e l’affaticamento che spesso seguono a una notte di eccessi.

Rimedi naturali post sbornia

Per alleviare i fastidi di una sbornia, spesso i rimedi naturali possono essere un’opzione efficace. Ecco alcuni di essi che possono contribuire al recupero:

Tisane a base di Zenzero, Finocchio, Melissa e Camomilla

Le tisane a base di questi ingredienti sono davvero indispensabili dopo una sbornia. Lo zenzero aiuta a calmare lo stomaco e ridurre la nausea, il finocchio può contribuire ad alleviare i disturbi digestivi, la melissa ha proprietà calmanti e la camomilla favorisce il rilassamento. Queste erbe, in combinazione o separatamente, possono aiutarti a sentirti meglio.

Carbone Vegetale

Il carbone vegetale attivo, grazie alla sua superficie adsorbente, è un rimedio naturale capace di assorbire tossine ed impurità, ed è un’opzione molto comune e spesso considerata per affrontare i postumi di una sbornia.

Dopo una sbornia, questo può aiutare ad eliminare l’alcol e le sue scorie dal sistema, contribuendo a ridurne i sintomi. Può anche contribuire a ridurre la formazione di gas ed il gonfiore addominale. Il carbone vegetale è spesso utilizzato per supportare la disintossicazione del corpo, contribuendo a rimuovere sostanze nocive.

Prova il nostro Carbone Vegetale!

Radice di Zenzero

La radice di zenzero è ampiamente apprezzata come rimedio naturale per combattere la nausea e i disturbi gastrointestinali, rendendola una scelta popolare per affrontare i postumi di una sbornia.

  • Calma il sistema digestivo: Lo zenzero contiene composti bioattivi, come il gingerolo, che possono aiutare a rilassare i muscoli dell’apparato digerente, riducendo il disagio e la sensazione di nausea spesso associati a una sbornia.
  • Riduce la nausea: Il potere anti-nausea dello zenzero è ben noto, ed è utile per alleviare la sensazione di malessere causata dall’ alcool e da altri disturbi.
  • Proprietà anti-infiammatorie: La sbornia può causare infiammazione gastrica e disturbi intestinali, e lo zenzero con le sue proprietà anti-infiammatorie può aiutare a ridurre l’irritazione gastrica e i sintomi associati.

Puoi utilizzare lo zenzero in vari modi, come preparare una tisana, masticare la radice fresca o utilizzare integratori a base di zenzero per affrontare i sintomi della sbornia.

Ginseng

Il ginseng è noto per le sue proprietà tonificanti e stimolanti ed è un altro rimedio naturale che può offrire alcuni benefici nel contesto dei postumi di una sbornia.

  • Riduzione dell’affaticamento: Il ginseng è noto per la sua capacità di aumentare i livelli di energia e combattere la stanchezza. Dopo una sbronza, quando ci si sente deboli e affaticati, il ginseng può contribuire a ridurre la sensazione di esaurimento e a fornire una spinta di energia.
  • Miglioramento della concentrazione: Una sbornia può portare a difficoltà di concentrazione e confusione mentale. Il ginseng è noto per migliorare le funzioni cognitive, il che può essere utile per recuperare una mente chiara e concentrata.
  • Sostenimento del sistema immunitario: Le sue proprietà immunomodulanti possono contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Una sbornia può indebolire temporaneamente il sistema immunitario, rendendo l’ organismo più vulnerabile alle infezioni.

In conclusione, affrontare i postumi di una sbornia è possibile anche attraverso l’uso di rimedi naturali che possono contribuire a ridurre i sintomi e a promuovere una rapida ripresa. Allo stesso modo, anche il tempo, il riposo, l’idratazione adeguata e una dieta leggera sono elementi essenziali per superare al meglio una sbornia.

Infine, è cruciale sottolineare l’importanza di fare scelte consapevoli quando si tratta di alcol. L’abuso di alcol può avere gravi conseguenze sulla salute fisica e mentale e può portare a situazioni pericolose. Il consumo responsabile di alcol è la chiave per evitare non solo i postumi di una sbornia, ma anche problemi di salute a lungo termine. Ricordiamo sempre di bere in modo responsabile, conoscendo i propri limiti e cercando alternative alle bevande alcoliche quando necessario.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello