Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

Integratori menopausa

Integratori per la menopausa

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 12-12-2023

La menopausa è una fase inevitabile nella vita di ogni donna, caratterizzata da cambiamenti ormonali significativi che possono portare ad una serie di sintomi scomodi. In questo contesto, gli integratori per la menopausa giocano un ruolo sempre più importante nel supportare il benessere e alleviare i disagi associati a questo periodo. Con una vasta gamma di opzioni disponibili sul mercato, è essenziale comprendere quali integratori possano offrire benefici significativi e favorire un attraversamento più agevole di questa fase della vita. In questo articolo, esploreremo i diversi tipi di integratori consigliati per affrontare i sintomi della menopausa, fornendo informazioni utili per aiutare le donne a prendersi cura della propria salute in questo delicato periodo di transizione.

Cosa comporta la menopausa?

La menopausa è una fase naturale della vita di una donna che segna la fine del suo ciclo mestruale. Di solito si verifica tra i 45 e i 55 anni, con un’età media di insorgenza intorno ai 51 anni. Questo processo fisiologico è innescato dalla diminuzione dei livelli degli ormoni, estrogeni e progesterone, con conseguenti cambiamenti nel corpo e nel benessere generale.

Questa diminuzione va a influenzare diversi aspetti della salute di una donna. Le vampate di calore, uno dei sintomi più comuni, si manifestano come improvvisi e intensi aumenti di calore, spesso accompagnati da sudorazione e rossore. Questi episodi possono verificarsi durante il giorno o disturbare il sonno notturno, contribuendo così a problemi di insonnia. L’alterazione dell’umore è un altro aspetto significativo, con alcune donne che sperimentano ansia, irritabilità o tristezza immotivata. Inoltre, la riduzione della densità ossea, associata alla diminuzione degli estrogeni, può aumentare il rischio di osteoporosi nelle donne in postmenopausa.

Tuttavia, è importante sottolineare che ogni donna affronta la menopausa in modo unico, e mentre alcuni possono sperimentare sintomi più intensi, altri possono attraversare questa fase con minori disturbi. La consapevolezza di questi cambiamenti e l’adozione di approcci personalizzati per la gestione dei sintomi possono contribuire a migliorare la qualità della vita durante la menopausa.

Come affrontare la menopausa?

Oltre all’ausilio degli integratori, esistono una serie di pratiche e abitudini che possono notevolmente contribuire al benessere durante la menopausa. Adottare una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura e cereali integrali, fornisce al corpo i nutrienti essenziali necessari per affrontare le sfide di questa fase. L’importanza dell’esercizio fisico regolare non può essere sottovalutata, poiché contribuisce non solo al mantenimento del peso e al tono muscolare, ma può anche avere effetti positivi sull’umore e sul sonno. Gestire lo stress è fondamentale, e pratiche come la meditazione, lo yoga o la semplice camminata possono essere strategie efficaci. Garantire un sonno sufficiente e di qualità è cruciale per il benessere generale, poiché il riposo adeguato può influire positivamente sulla gestione dei sintomi menopausali. Infine, cercare il supporto sociale, che sia da amici, familiari o gruppi di supporto, può offrire un sostegno emotivo prezioso durante questa fase di transizione.

D’altro canto, è importante riconoscere che alcuni comportamenti e stili di vita possono peggiorare i sintomi della menopausa. Una dieta ricca di grassi saturi, zuccheri e sale può contribuire a sintomi come le vampate di calore e l’irritabilità. Uno stile di vita sedentario può accentuare la sensazione di stanchezza e il cambiamento di peso associato alla menopausa. Il fumo di sigaretta e il consumo eccessivo di alcol possono avere effetti negativi sulla salute ossea e aumentare il rischio di problemi cardiaci, aggravando potenzialmente alcuni sintomi menopausali. Infine, l’elevato stress può exacerbare disturbi come l’insonnia e l’ansia. Ridurre o evitare questi fattori può giocare un ruolo significativo nella gestione complessiva della menopausa, contribuendo a migliorare la qualità della vita durante questo periodo di transizione.

Quali sono gli ingredienti da ricercare negli integratori?

Nella scelta degli integratori migliori per affrontare la fase della menopausa, diventa essenziale comprendere gli ingredienti chiave che possono offrire benefici significativi. La scelta accurata di ingredienti può fare la differenza nel supportare il corpo durante questa fase di transizione, fornendo sollievo dai sintomi e contribuendo al benessere complessivo. Nei prossimi paragrafi parleremo di quali composti possono essere alleati preziosi nella gestione di questa fase della.

Vitamina D

Sebbene la Vitamina D sia tecnicamente un micronutriente che il nostro corpo può sintetizzare, è comune riscontrare carenze in questo elemento. Durante la menopausa, l’importanza dell’integrazione di Vitamina D diventa particolarmente evidente. Questo micronutriente assume un ruolo cruciale nel facilitare l’assorbimento del calcio dai cibi ingeriti, svolgendo così una funzione fondamentale nel mantenimento della salute ossea e nella promozione delle funzioni muscolari. Per le donne in menopausa, che spesso sperimentano una maggiore fragilità ossea, l’integrazione della Vitamina D diventa un elemento chiave per garantire un adeguato apporto di calcio e sostenere la salute complessiva del sistema muscolo-scheletrico.

Vitamine del Gruppo B

Le Vitamine del gruppo B assumono un ruolo cruciale in tutte le fasi della vita, ma durante la menopausa, la loro importanza diventa ancor più evidente. La Vitamina B1 e B2, ad esempio, emergono come potenti alleate contro la stanchezza, sostenendo il metabolismo energetico e contribuendo alla difesa delle cellule dallo stress ossidativo, un fattore spesso accentuato durante questo periodo di cambiamenti ormonali.

Le Vitamine B3 e B6, d’altra parte, sono fondamentali per il rinnovamento e l’integrità della pelle e delle cellule nervose, oltre a partecipare attivamente alla regolazione dell’attività ormonale. La Vitamina B3, in particolare, regola la produzione del triptofano, il precursore della serotonina, un neurotrasmettitore chiave coinvolto nella modulazione dell’umore.

Infine, la Vitamina B12 interviene nella produzione dei globuli rossi e garantendo il corretto funzionamento del sistema nervoso. Assicurare un adeguato apporto di queste vitamine può essere un passo significativo per sostenere la salute globale durante questo periodo di transizione.

Magnesio

Il magnesio svolge un ruolo significativo nel sostegno della salute ossea, lavorando in sinergia con il calcio per mantenere la densità ossea e prevenire il rischio di osteoporosi. Il magnesio contribuisce al rilassamento muscolare, offrendo un sollievo prezioso per i crampi muscolari e la tensione che alcune donne possono sperimentare durante la menopausa. Questo minerale è anche coinvolto nella regolazione degli ormoni, partecipando alla modulazione degli estrogeni e degli altri ormoni coinvolti nell’equilibrio del corpo femminile. La gestione degli sbalzi d’umore, uno dei sintomi comuni della menopausa, può anche beneficiare dell’apporto adeguato di magnesio, poiché questo minerale è coinvolto nei processi neurologici legati al benessere emotivo.

Trifoglio Rosso

Il trifoglio rosso, noto scientificamente come Trifolium pratense, è diventato oggetto di crescente interesse nella gestione dei sintomi legati alla menopausa. Questa pianta, ricca di composti fitoestrogeni noti come isoflavoni, ha dimostrato capacità di agire in modo simile agli estrogeni umani. Durante la menopausa, quando i livelli di estrogeni diminuiscono, l’integrazione di trifoglio rosso può offrire un supporto significativo. Gli isoflavoni presenti in questa pianta possono aiutare a ridurre i disturbi legati alla carenza estrogenica, come le vampate di calore e l’irritabilità. Inoltre, alcuni studi suggeriscono che il trifoglio rosso possa contribuire al mantenimento della densità ossea, offrendo così un beneficio aggiuntivo nelle donne in postmenopausa che sono più suscettibili a problemi legati alla salute ossea.

Agnocasto

L’agnocasto, noto anche come Vitex agnus-castus, è una pianta storicamente utilizzata per il suo effetto sulla regolazione degli ormoni, in particolare per la sua influenza sull’equilibrio degli estrogeni e del progesterone. Nella menopausa, quando si verificano cambiamenti significativi nei livelli ormonali, l’agnocasto potrebbe offrire un certo sollievo da sintomi come le vampate di calore, l’insonnia e l’irritabilità. Gli studi sull’agnocasto sono in corso, e sebbene alcuni suggeriscano benefici nella gestione dei sintomi menopausali, è importante notare che i risultati possono variare da individuo a individuo.

Valeriana

La valeriana è una pianta nota per le sue proprietà calmanti e sedative, rendendola una scelta popolare per coloro che cercano sollievo dallo stress e dall’insonnia. Durante la menopausa, periodo spesso accompagnato da cambiamenti nell’ umore e difficoltà nel sonno, la valeriana può essere considerata come un rimedio naturale. I composti presenti nella radice di valeriana sembrano agire sul sistema nervoso centrale, inducendo un senso di calma e facilitando il rilassamento. Alcune donne potrebbero trovare beneficio nell’utilizzo della valeriana per gestire l’ansia e migliorare la qualità del sonno durante questa fase della vita.

Cimicifuga

La cimicifuga, originaria dell’America del Nord e importata secoli fa, ha dimostrato la sua efficacia nel trattamento di condizioni come la sindrome dell’ovaio policistico e, più recentemente, è stata studiata per affrontare i disturbi comuni associati alla menopausa. A partire dai primi studi del 1998, la ricerca ha costantemente rafforzato l’idea che la cimicifuga possa offrire significativi benefici alle donne durante questa fase della vita. In particolare, la pianta è stata associata alla riduzione delle vampate di calore, al miglioramento del sonno, alla mitigazione della secchezza vaginale e alla gestione degli sbalzi d’umore. Questi risultati contribuiscono a rendere la cimicifuga una possibile risorsa naturale per affrontare i molteplici sintomi che possono accompagnare la menopausa.

Menopausa integratori

In conclusione

Quando si esplorano le diverse opzioni e risorse, è fondamentale riconoscere la natura unica di ogni esperienza durante la menopausa. Ciò che funziona per una persona potrebbe non essere altrettanto efficace per un’altra, data la varietà di sintomi e risposte individuali. L’approccio alla gestione della menopausa dovrebbe essere personalizzato, tenendo conto delle esigenze specifiche e della salute generale di ciascuna donna. Pertanto, prima di intraprendere qualsiasi regime di integrazione o trattamento, è altamente consigliabile consultare un professionista della salute specializzato nella gestione della menopausa. Solo attraverso una valutazione personalizzata è possibile sviluppare un piano di benessere mirato, adattato alle esigenze uniche di ciascuna donna, garantendo così un approccio sicuro ed efficace alla gestione di questa fase della vita.

Integratore menopausa

Seresil Donna

Seresil Donna di Nutracle è un Integratore alimentare a base di estratti di Griffonia, Cimicifuga, Soia e Salvia, utile al contrasto dei disturbi associati al ciclo mestruale ed alla menopausa.

  • Con Griffonia titolata in 5-HTP, sostiene il normale tono dell’umore, contribuisce al benessere mentale e aiuta a contrastare il senso di fame.
  • Con l’aggiunta di un complex di Vitamine tra cui B6, D, B5 (Acido pantotenico) e Biotina, aiuta il mantenimento di pelle e capelli normali e supporta le prestazioni mentali.
  • Con l’aggiunta di un complex di Minerali tra i quali Zinco, Selenio, Magnesio e Calcio, contribuisce al mantenimento in salute di ossa, capelli, unghie e pelle.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 15% PER SEMPRE

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
3 coupon validi per tutti i tuoi futuri acquisti.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello