Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

lecitina di soia

Lecitina di Soia: Benefici e Usi

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 13-02-2024

La lecitina di soia è una componente naturale estratta dai semi di soia, nota per i suoi molteplici benefici per la salute e le sue diverse applicazioni culinarie. In questo articolo esploreremo in dettaglio i vantaggi della lecitina di soia, evidenziando le sue proprietà benefiche per il corpo e fornendo informazioni sulle varie modalità d’uso in cucina. Scopriremo come integrare la lecitina di soia nella dieta quotidiana possa contribuire al miglioramento della salute cardiovascolare, alla gestione del peso e alla salute del cervello.

Lecitina di Soia: Cos’è?

La lecitina di soia, un fosfolipide estratto dai fagioli di soia, appartenenti alla famiglia delle Leguminose. Sintetizzata a partire dalla colina, presente in numerosi alimenti e introdotta nel nostro organismo attraverso i cibi. Questa sostanza può derivare da fonti vegetali, come appunto la soia, ma anche da alimenti come arachidi e frumento, oppure da fonti animali, come le uova. La sua scoperta risale al 1850, quando lo studioso Maurice Gobley studiando il tuorlo delle uova, identificò la prima molecola di lecitina come una delle componenti chiave di questo alimento.

I principali fosfolipidi presenti nella lecitina di soia, quali fosfatidilcolina, fosfatidiletanolamina e fosfatidilinositolo, conferiscono a questa sostanza le sue proprietà emulsionanti e stabilizzanti, rendendola preziosa nell’industria alimentare e farmaceutica.

A Cosa Serve la Lecitina di Soia?

La lecitina di soia è estremamente versatile e utile in più contesti. Nell’industria alimentare, la lecitina di soia è ampiamente impiegata come emulsionante in alcuni cibi confezionati, contribuendo a stabilizzare le frazioni grasse e acquose nelle miscele. Riconoscibile dalla sigla E322 quando utilizzata come additivo, la lecitina di soia migliora la consistenza e la shelf-life di prodotti come salse e cioccolato.

Dal punto di vista della cosmetica, questa sostanza agisce non solo come emulsionante naturale ma anche come alleato per la salute e l’aspetto della pelle e dei capelli. Nei cosmetici, la lecitina di soia può contribuire a migliorare la struttura della pelle e a promuovere la lucentezza dei capelli.

Oltre a queste applicazioni, la lecitina di soia è anche un componente chiave in molti integratori alimentari. Nei supplementi di lecitina, separati dagli integratori di soia, la sostanza si rivela utile nel controllo dei livelli di colesterolo, contribuendo a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Proprietà e Benefici della Lecitina di Soia

La lecitina di soia, grazie alla sua composizione ricca di nutrienti essenziali, offre una vasta gamma di proprietà e benefici per la salute. Tra le sostanze presenti, si distingue per l’elevato contenuto di colina, omega 3 e 6, inositolo, fosforo, calcio e ferro. Questa combinazione unica di nutrienti conferisce alla lecitina di soia notevoli vantaggi per il benessere generale del corpo. Ecco le proprietà e i benefici della lecitina:

  • Controllo del colesterolo: Nota per il suo effetto positivo sul colesterolo, contribuendo a mantenerlo a livelli salutari e riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Protezione del fegato: Svolge un ruolo protettivo nei confronti del fegato, contribuendo a preservarne la salute e a migliorarne le funzioni.
  • Supporto al sistema nervoso: Grazie all’alto contenuto di colina, la lecitina è preziosa nel sostenere il sistema nervoso. Può contribuire a migliorare le funzioni cognitive e a riequilibrare il sistema nervoso, risultando benefica in situazioni di affaticamento mentale.
  • Promozione della salute muscolare: La lecitina contribuisce al corretto funzionamento dei muscoli, fornendo sostanze nutritive essenziali come fosforo e omega-3.
  • Controllo della glicemia: Studi indicano che la lecitina di soia può apportare benefici anche in caso di glicemia elevata, contribuendo a prevenire l’insorgenza del diabete mellito di tipo II.

In sintesi, la lecitina emerge come un alleato prezioso per la salute, offrendo una combinazione unica di nutrienti che sostengono diverse funzioni vitali dell’organismo.

Lecitina di Soia: Per quanto tempo assumerla?

La durata dell’assunzione di lecitina varia in base agli obiettivi individuali e alle necessità di salute. Se assunta per raggiungere specifici obiettivi, come il controllo del colesterolo o il supporto cognitivo, si consiglia di monitorare i progressi e consultare un professionista della salute. Per coloro che la integrano nella dieta quotidiana, non ci sono restrizioni temporali specifiche. Durante la gravidanza o l’allattamento, è essenziale consultare il medico prima di prendere integratori. In caso di effetti collaterali, è consigliabile ridurre il dosaggio o interrompere l’assunzione e consultare un professionista della salute, se necessario.

Uso della Lecitina di Soia

L’uso della lecitina di soia è estremamente versatile, con applicazioni comuni sia nell’ambito della semplice integrazione nutrizionale che in cucina, aggiungendo valore alla preparazione di vari piatti. Molti individui la integrano facilmente nella loro dieta quotidiana attraverso capsule o compresse, beneficiando così delle sue proprietà benefiche, come il supporto alla salute del cuore e del cervello.

Tuttavia, la lecitina rivela il suo lato più creativo in cucina. Grazie alle sue proprietà emulsionanti, può essere utilizzata per migliorare la consistenza e la stabilità di salse, creme e dolci. Per un’esperienza culinaria arricchita, si consiglia di aggiungere la lecitina di soia alle ricette di cioccolato, salse per condimenti o persino nella preparazione di creme dessert. Un consiglio pratico è incorporarla gradualmente nelle preparazioni per garantire la giusta consistenza senza compromettere il sapore.

L’utilizzo della lecitina di soia in cucina può essere estremamente semplice e apre la strada a una vasta gamma di possibilità creative. Si può aggiungere mezzo cucchiaino di lecitina di soia in polvere direttamente allo yogurt, in un frullato, o può essere usata per creare una vinaigrette incorporando la lecitina in una miscela di olio, aceto, e spezie.

Lecitina di Soia: Controindicazioni & Effetti Collaterali

L’assunzione di lecitina di soia attraverso gli alimenti generalmente non presenta particolari controindicazioni, a meno che non si manifesti un’allergia a questo componente. Per quanto riguarda l’assunzione di lecitina di soia sotto forma di integratore, è preferibile consultare il medico, soprattutto durante la gravidanza e l’allattamento. È importante notare che le controindicazioni specifiche della lecitina non coincidono necessariamente con quelle della soia in generale.

A dosaggi normali, l’assunzione di lecitina di solito non causa effetti collaterali significativi. Tuttavia, è importante prestare attenzione all’uso prolungato o all’assunzione di dosi elevate, poiché in tali circostanze potrebbero verificarsi disturbi gastrointestinali come nausea e diarrea. È sempre consigliabile seguire le indicazioni sulla confezione degli integratori e, se necessario, consultare un professionista della salute per regolare l’assunzione in base alle esigenze personali.

La lecitina di soia fa male ai reni e al fegato?

Nella maggior parte dei casi, la lecitina di soia è considerata sicura quando consumata nelle quantità normalmente presenti negli alimenti e negli integratori alimentari. Tuttavia, è importante tenere presente che le persone con problemi renali o epatici dovrebbero consultare il proprio medico prima di apportare significative modifiche alla loro dieta o iniziare a prendere integratori, inclusi quelli contenenti lecitina di soia. Anche se la lecitina di soia può avere benefici per il fegato in alcune circostanze, è sempre consigliabile ottenere un parere professionale specifico in base alle condizioni di salute individuali.

Inoltre, alcuni integratori possono contenere quantità di fosforo più elevate. Le persone con problemi renali devono monitorare attentamente l’assunzione di fosforo, quindi potrebbe essere utile consultare un professionista della salute in merito all’uso di integratori.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 15% PER SEMPRE

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
3 coupon validi per tutti i tuoi futuri acquisti.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello