Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

leishmaniosi cane sintomi

Leishmaniosi Cane: Sintomi, Diagnosi e Trattamento

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 30-04-2024

La leishmaniosi canina è una malattia parassitaria causata da un protozoo del genere Leishmania, trasmesso attraverso la puntura di zanzare infette. Questa patologia può colpire cani di qualsiasi età, razza o sesso, e rappresenta una seria minaccia per la salute dei nostri amici a quattro zampe in molte regioni del mondo, soprattutto quelle dal clima caldo e umido. In questo articolo esamineremo i sintomi caratteristici della leishmaniosi canina e le opzioni di trattamento disponibili per contrastare questa malattia debilitante.

Cos’è la Leishmaniosi?

La leishmaniosi è una malattia grave trasmissibile agli animali, ma anche all’ uomo, causata dal protozoo Leishmania infantum e trasmessa attraverso la puntura del flebotomo, un piccolo insetto ematofago simile alla zanzara.

Inizialmente confinata principalmente nell’Italia Meridionale, nelle isole e lungo il bacino del Mediterraneo, la leishmaniosi sta ora emergendo anche in diverse zone del Nord e si riscontra praticamente in tutta Italia, anche a causa degli spostamenti sempre più frequenti degli animali malati.

Il flebotomo, noto anche come pappatacio, è difficile da individuare poiché è attivo soprattutto al crepuscolo e nelle ore notturne, mentre durante il giorno si nasconde nelle fessure, anfratti naturali e ambienti umidi ricchi di detriti organici. Quando il pappatacio punge un animale infetto, come il cane, e ne ingerisce il sangue, assume anche le Leishmanie, che si sviluppano al suo interno e lo rendono un vettore per trasmettere la malattia.

Quali Sono i Sintomi della Leishmaniosi?

La leishmaniosi canina è una malattia complessa da diagnosticare poiché i sintomi variano in base alla risposta immunitaria dell’animale colpito, al decorso della malattia e ad altri fattori ancora poco chiari. Il periodo di incubazione della leishmaniosi è estremamente lento, si protrae dai 2-3 mesi fino a 4-6 anni. Il sistema immunitario del cane infetto può reagire in due modi: una fase protettiva, in cui la malattia rimane sotto controllo e non si manifesta clinicamente, e una fase umorale, in cui il sistema immunitario diventa più aggressivo, portando alla comparsa dei sintomi.

I segni più comuni che possono indurre a sospettare la presenza di leishmaniosi includono problemi dermatologicicome lesioni cutanee, noduli, ulcere, perdita di pelo, ispessimenti cutanei e dermatiti esfoliative. Queste lesioni possono presentarsi principalmente sulle orecchie, sul naso o sull’addome del cane, spesso confuse con punture di insetti.

La leishmaniosi può anche manifestarsi con sintomi oculari quali blefariti, congiuntiviti, cheratocongiuntiviti e uveiti anteriori. Sintomi renali come poliuria e polidipsia (aumentata sete e produzione di urina), ematuria (presenza di sangue nelle urine) e glomerulonefrite sono anche comuni, e possono portare a un danno renale progressivo e alla comparsa di insufficienza renale cronica nel medio-lungo periodo, rappresentando la principale causa di morte nei cani affetti da leishmaniosi. Altri segnali della malattia possono includere disturbi gastro-intestinali come vomito, diarrea e colite cronica, poliartrite con zoppia, febbre intermittente (meno comune), ingrossamento dei linfonodi e della milza, e problematiche cardiocircolatorie.

Diagnosi della Leishmaniosi del Cane

Mentre è vero che la sintomatologia può fornire indicazioni, solo gli esami di laboratorio possono confermare con certezza la presenza del parassita Leishmania nell’organismo del cane.

Gli esami diretti consentono di individuare direttamente il parassita all’interno dell’organismo mediante colture o analisi di campioni di tessuto. Gli esami indiretti, invece, rilevano la presenza di anticorpi prodotti in risposta all’infezione da Leishmania, attraverso test sierologici. La PCR (reazione a catena della polimerasi) è un esame che reagisce con il DNA del parassita, fornendo informazioni sulla sua presenza e quantità numerica. In generale, le tecniche sierologiche sono più accurate negli stadi avanzati dell’infezione, sia nei cani sintomatici che in quelli asintomatici.

Oltre agli esami specifici per la leishmaniosi, sono necessari esami aspecifici per valutare lo stato generale di salute dell’animale e il coinvolgimento degli organi. Questi possono includere analisi del sangue e delle urine per valutare la funzionalità degli organi e per escludere altre malattie infettive associate, come l’erlichiosi, la piroplasmosi e l’epatozoonosi, che potrebbero complicare il quadro clinico e richiedere un trattamento aggiuntivo.

Leishmaniosi nel Cane: Trattamento e Cura

Il trattamento della leishmaniosi varia a seconda di come il cane risponde alla malattia. Se il cane ha una buona risposta immunitaria, il trattamento sarà improntato a rafforzarla ulteriormente. Se il parassita ha già infettato il cane, il trattamento mirerà invece a fermare l’infezione.

L’obiettivo principale della terapia è rallentare la progressione della malattia e ridurre la replicazione del parassita. Questo può comportare la somministrazione di farmaci con attività leishmanicida, mirati a distruggere attivamente il parassita durante le fasi in cui è più attivo.

Prevenzione della Leishmaniosi

La prevenzione della leishmaniosi canina è essenziale per proteggere il tuo cane dagli insetti vettori. Ad esempio, evitare che il cane dorma all’esterno durante i periodi critici e utilizzare zanzariere impregnate di piretroidi possono ridurre il rischio di punture di flebotomi. Ridurre i siti favorevoli allo sviluppo degli insetti, come l’acqua stagnante e i residui organici, può contribuire ulteriormente a proteggere il cane dall’esposizione.

L’uso di spray repellenti prima delle passeggiate e l’applicazione di collari antiparassitari e trattamenti topici possono offrire una protezione immediata contro gli insetti. È importante assicurarsi che tali prodotti siano applicati correttamente, preferibilmente sulla pelle del cane e in punti dove non può leccarsi. I collari antiparassitari rilasciano gradualmente la sostanza attiva nel corso di alcuni giorni, mentre gli spray offrono protezione immediata ma di breve durata.

Trasmissione all’Uomo

La leishmaniosi è una malattia zoonotica, il che significa che può colpire anche gli esseri umani, ma un cane malato di leishmaniosi non può trasmettere direttamente la malattia all’uomo. Il contatto con un cane affetto non rappresenta quindi un rischio di contagio.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello