Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

meteorismo

Meteorismo e Gonfiore Addominale: Cause e Rimedi

Stile di vita sano e Nutrizione
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 05-07-2024

Il meteorismo e il gonfiore addominale sono disturbi molto comuni che possono causare notevole disagio e fastidio. Caratterizzati da sensazioni di pienezza, gonfiore e accumulo di gas nell’addome, questi sintomi possono essere provocati da abitudini alimentari scorrette, stile di vita, condizioni mediche sottostanti e stress. Comprendere le cause sottostanti di questi disturbi è fondamentale per adottare un approccio mirato nel trattamento e nel sollievo dei sintomi. In questo articolo, esploreremo le cause più comuni di meteorismo e gonfiore addominale, insieme a suggerimenti e rimedi pratici per alleviare il disagio e migliorare il benessere generale.

Meteorismo: Cos’è?

Il meteorismo, o aerofagia, è un fenomeno fisiologico che si verifica nell’ apparato digerente, caratterizzato dall’accumulo di gas in eccesso nell’intestino tenue e nel colon. Questo gas può derivare dall’ingestione di aria durante l’assunzione di cibo o bevande, dalla fermentazione di residui alimentari non digeriti da parte dei batteri intestinali e dalla produzione di gas durante il processo digestivo. In particolare, cibi ricchi di fibre, carboidrati complessi e zuccheri fermentabili possono aumentare la produzione di gas nell’intestino.

Durante il processo digestivo, i carboidrati complessi e le fibre possono essere parzialmente digeriti dalle enzimi intestinali, producendo composti che vengono successivamente fermentati dai batteri presenti nel colon. Questo processo di fermentazione può generare gas, come idrogeno, metano e anidride carbonica. Inoltre, l’aria ingerita durante l’assunzione di cibo o bevande può accumularsi nell’apparato digerente, contribuendo ulteriormente alla formazione di gas.

Quando il livello di gas nell’ intestino supera la capacità di assorbimento del corpo o la sua capacità di eliminazione attraverso eruttazioni o flatulenza, si possono verificare sensazioni di gonfiore addominale e disagio. Questo fenomeno è comunemente noto come “essere gonfi” o “avere la pancia gonfia”.

Quali Sono le Cause del Meteorismo?

Le cause del meteorismo possono essere molteplici e possono variare da persona a persona. Alcuni dei fattori principali che contribuiscono al meteorismo includono:

  1. Alimentazione: Consumare cibi ricchi di fibre, carboidrati complessi e zuccheri fermentabili può aumentare la produzione di gas nell’intestino. Questi includono legumi, broccoli, cavoli, cipolle, frutta fresca, latticini e bevande gassate.
  2. Ingestione di aria: Mangiare troppo rapidamente, parlare mentre si mangia, bere attraverso una cannuccia o masticare chewing gum può causare l’ingestione di aria, che può accumularsi nell’intestino e contribuire al meteorismo.
  3. Processi digestivi: La fermentazione di residui alimentari non digeriti da parte dei batteri presenti nel colon può generare gas durante il processo digestivo, specialmente con cibi ad alto contenuto di fibre.
  4. Intolleranze alimentari: L’intolleranza al lattosio, al fruttosio o ad altri zuccheri fermentabili può causare meteorismo quando i cibi contenenti questi ingredienti vengono consumati.
  5. Disbiosi intestinale: Un’alterazione dell’equilibrio della flora batterica intestinale può favorire la produzione eccessiva di gas nell’intestino.
  6. Disturbi gastrointestinali: Condizioni come la sindrome del colon irritabile, la malattia infiammatoria intestinale o la dispepsia funzionale possono causare meteorismo come sintomo associato.
  7. Stile di vita: Abitudini come fumare, masticare gomme senza zucchero, bere bevande gassate o consumare alcolici possono contribuire al disagio.
  8. Stress: Lo stress può influenzare la motilità intestinale e la funzione digestiva, aumentando la sensibilità dell’intestino e contribuendo ai sintomi di meteorismo.

Se il meteorismo è grave, persistente o associato ad altri sintomi, è consigliabile consultare un medico per una valutazione accurata e un piano di gestione appropriato.

Sintomi del Meteorismo

L’aerofagia, o ingestione di aria, è un fenomeno fisiologico che può portare a sintomi fastidiosi e imbarazzanti quando diventa eccessiva. Normalmente, l’aria presente nello stomaco o nell’intestino viene riassorbita o espulsa in modo impercettibile durante il giorno e la notte. Tuttavia, quando i processi digestivi e di fermentazione intestinale generano quantità eccessive di gas, possono manifestarsi sintomi che possono interferire con la qualità della vita quotidiana.

Tra i sintomi più comuni dell’aerofagia vi è la sensazione di eccessiva pienezza e tensione addominale, spesso accompagnata dalla pancia gonfia. Questo disagio può essere particolarmente problematico durante le attività quotidiane, sia al lavoro che durante il tempo libero. In alcuni casi, il gonfiore addominale può persino interferire con il battito cardiaco, causando tachicardia e ulteriore disagio.

Tuttavia, i sintomi più difficili da tollerare sono quelli legati all’espulsione improvvisa e incontrollabile dell’aria accumulata nello stomaco e nell’intestino. Questo può avvenire in modo rapido e imprevisto, causando flatulenza che può essere difficile da gestire, soprattutto in situazioni sociali o durante incontri con altre persone. L’aerofagia può portare a una serie di sintomi meno evidenti, ma comunque sgradevoli, come sensazione di pesantezza, bruciore di stomaco e disagio generale nell’addome.

Se i sintomi persistono o diventano particolarmente gravi, è consigliabile consultare un medico per una valutazione accurata e un piano di trattamento appropriato.

Meteorismo: Come Eliminare l’Aria nella Pancia?

Per ridurre l’accumulo di aria nell’addome e alleviare i sintomi del meteorismo, è essenziale adottare una serie di strategie volte a favorire il benessere digestivo. Una pratica fondamentale è quella di mangiare lentamente e masticare accuratamente il cibo, in modo da ridurre l’ingestione di aria durante i pasti. Questo consente una migliore digestione e limita la formazione di gas nell’intestino. Inoltre, evitare di bere attraverso una cannuccia e ridurre il consumo di bevande gassate può contribuire a minimizzare l’introduzione di aria nell’apparato digerente.

È importante anche fare attenzione alla scelta degli alimenti consumati. Evitare cibi noti per causare gas, come legumi, cavoli e cipolle, può ridurre la produzione di gas nell’intestino. Consumare piccoli pasti più frequentementeanziché pasti abbondanti può aiutare a mantenere il sistema digestivo meno sovraccarico e a ridurre il rischio di meteorismo. L’esercizio fisico regolare può promuovere la motilità intestinale e favorire l’eliminazione dell’aria accumulata nell’addome.

Oltre alle pratiche alimentari e allo stile di vita, è possibile considerare l’uso di rimedi naturali come i probiotici e il carbone vegetale. I probiotici, presenti in alimenti come lo yogurt e disponibili anche sotto forma di integratori, possono contribuire a ristabilire l’equilibrio della flora batterica intestinale, migliorando così la digestione e riducendo i sintomi del meteorismo. Il carbone vegetale, noto per le sue proprietà assorbenti, può essere assunto per via orale per aiutare ad assorbire e eliminare gas e tossine dall’intestino.

Tuttavia, se i sintomi del meteorismo persistono nonostante l’adozione di queste misure, è consigliabile consultare un medico. Questo perché il meteorismo può essere causato da condizioni sottostanti come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) o altre patologie gastrointestinali, che potrebbero richiedere un trattamento specifico.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello