Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione sempre Gratuita

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

olio di canapa benefici

Olio di Canapa: benefici e proprietà

Beauty e personal care
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 22-12-2023

L’olio di canapa, estratto dai semi della pianta di canapa (Cannabis sativa), sta guadagnando sempre più popolarità grazie ai suoi numerosi benefici per la salute e alle sue proprietà nutritive. In questo articolo esploreremo a fondo le molteplici qualità di questo prezioso olio vegetale, analizzando i suoi componenti chiave e i loro effetti sul benessere umano. Dalla ricchezza di acidi grassi essenziali alle potenti proprietà antiossidanti, l’olio di canapa si presenta come un alleato versatile per la salute, con possibili impieghi che spaziano dalla cosmesi all’alimentazione. Scopriremo insieme come integrare questo straordinario prodotto nella routine quotidiana possa contribuire a migliorare la qualità della vita e a favorire il benessere generale.

Cos’è l’olio di semi di canapa?

L’olio di semi di canapa, estratto dai semi della pianta omonima (Cannabis sativa), è un prodotto straordinario ottenuto attraverso processi di spremitura o estrazione. Ciò che distingue quest’olio è la sua provenienza da una varietà di Cannabis sativa che presenta una quantità molto bassa, solo lo 0,01%, di un composto chiamato tetraidrocannabinolo o THC, il componente psicoattivo della pianta di cannabis. Questa caratteristica lo rende privo degli effetti psicotropi associati alla cannabis, garantendo un utilizzo sicuro e legale.

L’olio, di un vivace colore verde con sfumature che vanno dalle tonalità più chiare a quelle più scure, è estremamente sensibile alla luce, al calore e all’ossidazione. Per preservarne appieno il valore nutrizionale e le proprietà benefiche, è consigliabile conservarlo in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce solare, e consumarlo crudo. Dopo l’apertura, il suo mantenimento in frigorifero contribuisce a prolungarne la freschezza. Un punto di distinzione tra le varie qualità di oli di canapa riguarda il processo di produzione: quelli considerati di migliore qualità sono spremuti a freddo e non raffinati, preservando così al massimo i nutrienti essenziali.

Estrazione dell’olio di canapa

L’estrazione dell’ olio di semi canapa è un processo complesso ma affascinante che si propone di isolare i componenti desiderati, come il CBD, da questa pianta versatile. Inizialmente, l’olio di semi di canapa viene ottenuto attraverso la spremitura a freddo dei semi. Questo metodo conserva al meglio le proprietà nutritive, generando un liquido ricco di sostanze nutritive che favoriscono il benessere, con benefici evidenti per il cuore, il sistema immunitario e la risposta infiammatoria.

Nel contesto della Cannabis sativa, oltre all’olio di semi, l’attenzione si concentra sul cannabidiolo (CBD), un composto noto per i suoi potenziali benefici terapeutici. Il CBD puro viene estratto da varietà di cannabis con alte concentrazioni di cannabidiolo e basse quantità di THC, il componente psicotropo della pianta.

Il processo di estrazione del CBD inizia con un estratto che contiene diversi componenti attivi, come fitocannabinoidi, clorofilla, cera e terpeni. Attraverso fasi di raffinazione, si cerca di aumentare progressivamente la purezza del prodotto finale. Durante questo processo, si elimina gradualmente tutto ciò che non è il cannabidiolo puro, concentrandosi sulla molecola desiderata.

Man mano che la purezza supera l’80%, si entra in una fase in cui l’estratto inizia a cristallizzare. I cristalli rappresentano la molecola pura di CBD. La raffinazione continua fino a eliminare completamente le impurità, raggiungendo un estratto finale con una purezza di oltre il 99%. In questa fase, i cristalli di CBD sono isolati e possono essere utilizzati per produrre oli, tincture o altri prodotti concentrati.

Questo processo di estrazione, se eseguito accuratamente, permette di ottenere un olio di canapa o un estratto di CBD di alta qualità, libero da sostanze indesiderate e con un elevato grado di purezza.

Benefici e proprietà dell’olio di canapa

L’olio di semi di canapa si presenta come un vero e proprio tesoro di benefici per la salute, grazie alla sua composizione ricca di sostanze nutritive essenziali. Esploriamo ora alcuni dei principali vantaggi e delle proprietà che fanno di questo olio un alleato prezioso per il benessere:

  • Regolazione dei Livelli di Colesterolo: 4/5 cucchiaini di olio di canapa al giorno sono consigliati per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo LDL nel sangue, riducendo il rischio di formazione di placche aterosclerotiche che possono predisporre a trombosi, infarti e ictus.
  • Menopausa e sindrome premestruale: L’olio di canapa è ampiamente impiegato per alleviare i dolori legati ai crampi addominali.
  • Patologie Muscolo-Scheletriche: Agisce come coadiuvante nella cura di condizioni come artrite, artrosi e osteoporosi.
  • Patologie Neurologiche e Psichiatriche: Utile in caso di depressione cronica, depressione post-partum, stati ansiosi, epilessia e disturbi neurologici che coinvolgono memoria, apprendimento e comportamento, come l’autismo.
  • Malattie Respiratorie: Ampiamente utilizzato nella gestione dell’asma e di patologie delle vie respiratorie, come tracheiti e sinusiti.
  • Sistema Immunitario: Grazie al contenuto di albumina ed edestina, favorisce la formazione di immunoglobuline, svolgendo un ruolo importante nelle sindromi influenzali e raffreddamenti.
  • Trattamento per Malattie Cutanee: Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, l’olio di canapa è indicato per la cura di psoriasi, eczemi, micosi, dermatiti, irritazioni allergiche e può migliorare le condizioni della pelle affetta da acne, nonché per la cura delle onicomicosi (funghi alle unghie).

Incorporare l’olio di semi di canapa nella routine quotidiana può quindi offrire una serie di vantaggi significativi per la salute, contribuendo a promuovere il benessere generale e fornendo al corpo nutrienti essenziali per funzionare al meglio. Per massimizzare i benefici, è consigliabile optare per oli di canapa ottenuti da agricoltura biologica.

Proprietà nutrizionali

L’olio di canapa è principalmente composto da grassi, con una percentuale elevata di acidi grassi insaturi (90%), di cui circa l’80% sono polinsaturi e il restante 10% sono monoinsaturi. Vi è anche una presenza del 10% di acidi grassi saturi, in particolare palmitico e stearico. Tra gli acidi grassi, l’olio fornisce il 55% di acido linoleico e il 22% di acido alfa linolenico (il più importante acido grasso essenziale). Si trova anche una piccola quantità (1-4%) di acido gamma linolenico e di acido stearidonico.

L’olio di canapa è quindi rinomato per il suo equilibrio ottimale tra acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, con un rapporto di circa 3:1. Un cucchiaio di olio di semi di canapa fornisce circa 1,7 grammi di Omega 3, coprendo il fabbisogno giornaliero di un adulto. Tuttavia, non può sostituire il pesce poiché manca di quantità significative di acido docosaesaenoico (DHA) e acido eicosapentaenoico (EPA). Ogni grammo di olio di canapa apporta 9 kcal. Oltre agli acidi grassi, contiene aminoacidi, carboidrati, fibre insolubili, vitamine (A, B1, B2, C, E, PP), sali minerali (ferro, calcio, magnesio, potassio) e cannabinoidi come il CBD, che modula il sistema immunitario e nervoso. Anche se contiene tracce di cannabinoidi come il tetraidrocannabinolo (THC), le concentrazioni sono così basse che non presentano rischi di tossicità, rendendo improbabile qualsiasi effetto indesiderato.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L’olio di canapa è generalmente considerato sicuro per la maggior parte delle persone, tuttavia, come per molti prodotti, è importante essere consapevoli di eventuali controindicazioni o precauzioni.

Considerando la ricchezza di acidi grassi Omega 3 e Omega 6, è fondamentale utilizzare questo olio con moderazione in ambito alimentare. Un eccessivo consumo potrebbe, infatti, provocare disturbi gastrointestinali, manifestandosi con crampi allo stomaco e diarrea. È pertanto consigliabile adottare una cautela particolare per evitare potenziali effetti indesiderati e assicurare un’utilizzazione sicura e benefica dell’olio di canapa.

Quando utilizzare l’olio di canapa?

L’olio di semi di canapa si distingue per la sua versatilità d’uso, offrendo una vasta gamma di applicazioni che spaziano dal settore cosmetico a quello culinario. Grazie alle sue proprietà, questo prezioso olio trova impiego in diversi contesti.

Dalla cura della pelle alla cosmesi, l’olio di semi di canapa è ampiamente utilizzato per la sua capacità di idratare la pelle, ridurre l’infiammazione e contrastare i segni dell’invecchiamento. Trova applicazione in creme, lozioni, sieri e altri prodotti per la cura della pelle. Grazie alla sua composizione ricca di acidi grassi essenziali, l’olio di canapa può essere aggiunto alla dieta come integratore alimentare. La sua versatilità consente di usarlo crudo in insalate, smoothie o condimenti, arricchendo i pasti con nutrienti essenziali. Le proprietà nutrienti e idratanti dell’olio di canapa lo rendono ideale per trattamenti per i capelli. Applicato sul cuoio capelluto o distribuito sulle lunghezze, contribuisce a mantenere la chioma idratata e a contrastare la secchezza. Infine può essere di supporto alla salute generale, integrare l’olio di semi di canapa nella routine quotidiana può contribuire al mantenimento di un sistema immunitario sano, al miglioramento della funzione cardiaca e alla riduzione dell’infiammazione generale nel corpo.

Olio di canapa in cucina

L’olio di canapa, grazie al suo gustato gradevole e delicato, si rivela un condimento ideale in cucina, particolarmente indicato per condire ortaggi freschi, come insalate, e per arricchire il pane.

La modalità di consumo consigliata è quella a crudo, poiché l’olio di canapa presenta un basso punto di fumo che lo rende meno adatto alle alte temperature delle fritture. La leggerezza e la finezza del suo sapore si integrano perfettamente con i sapori freschi degli ortaggi, conferendo loro una nota distintiva e nutriente. Inoltre, utilizzarlo al posto dell’olio extravergine di oliva nel condimento del pane offre un’alternativa saporita e ricca di benefici nutrizionali.

L’olio di canapa in cucina non solo arricchisce i piatti con il suo profilo aromatico unico, ma contribuisce anche a una dieta equilibrata grazie alla presenza di acidi grassi essenziali e altri nutrienti benefici per la salute.

olio di canapa benefici

Olio di canapa sulla pelle

L’olio di semi di canapa si distingue come un autentico elisir di benessere per la pelle, presentando una vasta gamma di benefici e proprietà che contribuiscono a preservare la salute e la vitalità cutanea. Esploriamo ora in dettaglio gli straordinari effetti positivi dell’olio di semi di canapa sulla pelle:

  • Effetto Antiossidante: Contrastando l’impatto dei raggi UV, l’olio di semi di canapa agisce come un efficace antiossidante, proteggendo la pelle dai danni causati dai radicali liberi. Combatte gli effetti dannosi di fattori esterni come l’inquinamento e il vento, contribuendo a mantenere la pelle sana e priva di discromie. Aiuta a contrastare il colorito spento, contribuendo a donare luminosità alla pelle e a uniformarne la tonalità.
  • Effetto Antiage: L’olio di semi di canapa favorisce l’aumento della produzione di collagene, svolgendo un ruolo cruciale nella lotta contro i segni dell’invecchiamento cutaneo. Con le sue proprietà rimpolpanti, l’olio aiuta a mantenere la pelle più tonica e levigata, contribuendo a ridurre la comparsa di rughe e linee sottili. Grazie alle sue proprietà reidratanti, l’olio di canapa supporta il ripristino della corretta idratazione cutanea in modo naturale.
  • Effetto Lenitivo: Si è dimostrato efficace nel ridurre i disagi provocati da infiammazioni, dermatiti, psoriasi e pruriti, apportando sollievo alla pelle irritata. Riduce il rossore e lenisce la pelle dopo una prolungata esposizione solare, contribuendo a mantenere la pelle fresca e idratata.
  • Effetto Luminosità: Dona luminosità e vitalità alla pelle spenta e disidratata, migliorandone l’aspetto e contrastando segni di affaticamento. Agisce sulla sintesi della melanina, favorendo un’efficace azione depigmentante e schiarente, contribuendo a uniformare il tono della pelle.
  • Effetto Seboregolatore: Regola la produzione di sebo in eccesso. Placa il rossore e l’irritazione della pelle associati all’acne, favorendo un ambiente cutaneo più tranquillo. Favorisce il turnover cellulare, contribuendo al rinnovamento della pelle e alla sua vitalità generale.

Olio di canapa: come si assume?

L’olio di semi di canapa può essere assunto in diversi modi per beneficiare delle sue proprietà nutrizionali. Può essere consumato a crudo, come condimento per insalate, verdure, e altri piatti freddi. Anche se l’olio di canapa ha un basso punto di fumo, che lo rende meno adatto per la cottura ad alte temperature, può essere aggiunto come condimento a cibi caldi appena prima di essere serviti. Questo preserva il suo profilo nutrizionale senza esporlo a temperature che potrebbero comprometterlo.

Alcune persone scelgono di consumare l’olio di semi di canapa come integratore alimentare, assumendolo direttamente o mescolandolo con succhi di frutta o smoothie (assicurarsi di seguire le indicazioni sulla confezione per le dosi consigliate). Per coloro che preferiscono una soluzione più pratica, le capsule di olio di canapa sono disponibili. Queste contengono dosi predefinite di olio e possono essere ingerite con acqua, facilitando il controllo delle quantità assunte.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 15% PER SEMPRE

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
3 coupon validi per tutti i tuoi futuri acquisti.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
PROMO 1x CHOCO NUTS IN REGALO
Arriva a 19.90€ di prodotti aggiunti in carrello
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello