Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

combattere insonnia

Ecco perché dovresti mangiare mandorle prima di andare a dormire!

Beauty e personal care
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 16-08-2023

Una notte di sonno ristoratore è essenziale per il benessere fisico e mentale. Eppure, per molti di noi, il concetto di cena e sonno sembra essere un intricato labirinto, lasciandoci spesso confusi su cosa sia meglio mangiare per garantirci una notte tranquilla.

In questo articolo, esploreremo una serie di consigli fondamentali riguardo la scelta dei cibi migliori per la cena, i quali possano favorire un sonno di qualità.

Scopriremo gli alimenti che contribuiscono il rilassamento e quelli che invece potrebbero disturbare il sonno. Oltre a ciò, esamineremo le porzioni e il timing ideale per il pasto serale.

Che tu stia cercando una cena leggera o un pasto più sostanzioso, segui i nostri suggerimenti per assicurarti un riposo notturno rigenerante e rigenerante.

Come dormire bene grazie all’ alimentazione

Quello che mettiamo nel nostro piatto a cena può avere un impatto significativo sulla qualità del nostro sonno. L’ organismo è un sistema complesso, e ciò che consumiamo durante la serata può giocare un ruolo cruciale nel determinare con quanta difficoltà riusciremo ad addormentarci e riposare nel letto.

Una cena pesante e troppo abbondante può portare a disturbi del sonno, come l’ insonnia, poiché richiede uno sforzo maggiore al nostro sistema digestivo. L’effetto può essere particolarmente evidente se si consumano pasti abbondanti poco prima di coricarsi, quando il metabolismo tende a rallentare. Pertanto, prestare attenzione a ciò che mangiamo a cena è fondamentale per garantire un sonno tranquillo e rigenerante.

La scelta di una dieta equilibrata e adeguata al momento della cena può favorire un’esperienza di riposo più soddisfacente, aiutandoci ad affrontare la giornata successiva con maggiore energia e vitalità.

Nel paragrafo seguente, esploreremo alcuni consigli pratici per una cena ideale in grado di promuovere il sonno e contrastare i disturbi notturni.

Porzioni e timing del pasto serale: segui questi consigli

Quando si tratta di pianificare una cena ottimale per favorire un sonno ristoratore, porzioni e timing sono due elementi fondamentali da tenere a mente.

Evitare di appesantirsi eccessivamente prima di andare a dormire è cruciale per evitare disturbi durante la notte. Optare per porzioni moderate di cibo permette al nostro organismo di gestire la digestione in modo più efficiente, riducendo il rischio di acidità e bruciore di stomaco.

Prediligere alimenti leggeri e facilmente digeribili come verdure, proteine magre, cereali integrali e latticini a basso contenuto di grassi può essere una scelta saggia per una cena equilibrata e non pesante.

Inoltre, è importante considerare il timing del pasto serale. Dopo una cena sostanziosa, il nostro corpo ha bisogno di tempo sufficiente per digerire il cibo prima di andare a dormire. Si consiglia di cenare almeno due o tre ore prima dell’ora di coricarsi, in modo che il processo digestivo sia ben avviato al momento di andare a letto. Questo approccio aiuta a prevenire il reflusso acido e riduce il rischio di disturbi notturni.

Un’ulteriore tips per una cena salutare e favorevole al sonno è evitare cibi piccanti, grassi o troppo zuccherati, poiché possono stimolare il sistema digestivo e causare disagio durante la notte. Inoltre, limitare l’assunzione di bevande contenenti caffeina o alcol prima di coricarsi è consigliato, in quanto possono interferire con la qualità del sonno.

Seguendo questi semplici consigli, si può creare una cena ideale che favorisca un riposo sereno e rigenerante per un benessere generale migliore.

Triptofano: l’alleato del buon riposo

Il triptofano, un amminoacido essenziale, svolge un ruolo cruciale nel favorire un buon riposo notturno attraverso il suo coinvolgimento nella sintesi di due importanti sostanze chimiche nel cervello: la serotonina e la melatonina. La serotonina è un neurotrasmettitore che regola l’umore e promuove una sensazione di calma e rilassamento. La trasformazione della serotonina in melatonina avviene naturalmente nel corpo ed è essenziale per il ciclo sonno-veglia.

Alimentare il corpo con cibi ricchi di triptofano può favorire la produzione di serotonina, migliorando così la qualità del sonno e riducendo l’insonnia. Fonti di triptofano includono alimenti come banane, noci, pollo, tacchino, pesce e latticini. Integrare questi alimenti nella dieta quotidiana può contribuire a mantenere adeguati livelli di triptofano nel corpo, favorendo un riposo notturno più profondo e ristoratore.

È importante notare che il triptofano deve competere con altri amminoacidi per attraversare la barriera emato-encefalica e entrare nel cervello. Pertanto, combinare fonti di carboidrati sani durante la cena può essere benefico. I carboidrati stimolano l’insulina, che aiuta ad eliminare gli altri amminoacidi dalla circolazione sanguigna, consentendo al triptofano di avere un accesso più agevole al cervello. Questa strategia può contribuire a massimizzare i benefici del triptofano per il riposo notturno. Inoltre, è sempre consigliabile mantenere uno stile di vita sano comprensivo di una regolare attività fisica e pratiche di gestione dello stress per ottimizzare la qualità del sonno nel suo complesso.

Quali sono gli alimenti che favoriscono il sonno?

Per garantire un sonno ristoratore, è fondamentale selezionare attentamente gli alimenti consumati a cena, poiché alcuni cibi sono noti per le loro proprietà rilassanti e benefiche per il riposo notturno.

Banane

Le banane, ad esempio, sono un’ottima scelta grazie al loro contenuto di triptofano, che contribuisce all’aumento della serotonina nel cervello, inducendo una sensazione di calma e benessere. Inoltre, le banane contengono melatonina e magnesio, due nutrienti noti per migliorare la qualità del sonno e regolare il ritmo circadiano.

Noci

Le noci sono uno snack salutare noto per favorire il sonno grazie alla presenza di melatonina, acidi grassi omega-3, triptofano e magnesio. Questi componenti possono contribuire a regolare il ritmo circadiano, ridurre l’infiammazione e promuovere il rilassamento muscolare. Varietà di frutta secca come anacardi e mandorle sono ricche di magnesio, un minerale che può contribuire a un sonno più profondo. La fibra e le proteine presenti nella frutta secca possono favorire una sensazione di sazietà, prevenendo risvegli notturni dovuti alla fame e mantenendo stabili i livelli di zucchero nel sangue durante la notte. Tuttavia, è importante moderare il consumo, poiché sono alimenti calorici, e osservare come il corpo reagisce individualmente.

Tisane rilassanti e camomilla

Le tisane rilassanti, come la camomilla, la valeriana e la lavanda, sono bevande aromatiche che vantano proprietà calmanti e sedative, rendendole un’aggiunta preziosa per favorire il sonno. La camomilla è particolarmente rinomata per le sue proprietà rilassanti e anti-ansia. Contiene un composto chiamato apigenina, il quale interagisce con i recettori nel cervello, riducendo l’ansia e inducendo una sensazione di calma.

La valeriana è un’erba conosciuta da secoli per le sue proprietà sedative. Essa contiene acidi valerenici che agiscono sul sistema nervoso centrale, riducendo l’irritabilità e promuovendo il rilassamento. La valeriana è spesso utilizzata come rimedio naturale per l’insonnia e per migliorare la qualità del sonno.

La lavanda è nota per il suo aroma calmante e può essere utilizzata sia come tisana che come olio essenziale. Gli studi suggeriscono che l’inalazione dell’odore della lavanda può ridurre l’ansia e migliorare la qualità del sonno. Quindi, una tisana alla lavanda può contribuire a creare un ambiente rilassante prima di andare a letto.

Miele

Il miele stimola la produzione di insulina, facilitando l’assorbimento del triptofano nel cervello, il quale contribuisce all’aumento della serotonina, inducendo calma e rilassamento. Le proprietà antiossidanti e antibatteriche del miele offrono benefici per la salute generale. Aggiungere un cucchiaino di miele al latte caldo o al tè prima di coricarsi può essere un modo delizioso e naturale per migliorare la qualità del sonno, ma è importante moderare la quantità di zucchero consumato.

Cereali integrali

Optare per cereali integrali, come l’avena, a cena è una scelta sana e nutriente. Questi alimenti sono una fonte eccellente di carboidrati complessi, che rilasciano energia gradualmente e possono aiutare a prevenire il risveglio notturno causato da sbalzi glicemici. Inoltre, contengono melatonina e vitamina B6, che possono contribuire a migliorare la qualità del sonno.

Latte

Una tazza di latte caldo prima di dormire è una tradizione popolare per un buon motivo. Il latte contiene triptofano, come le banane, e può aiutare a rilassarsi e prepararsi per il sonno. Inoltre, il calcio presente nel latte contribuisce alla produzione di melatonina, l’ormone chiave del sonno.

Integrando questi alimenti nella tua cena, le tue probabilità di goderti un riposo notturno rigenerante aumenteranno notevolmente, insieme ad una migliore qualità del sonno complessiva. Tuttavia, è importante ricordare che ognuno può reagire in modo diverso agli alimenti, quindi ricordati di ascoltare il tuo corpo e fare delle prove per scoprire quali cibi funzionano meglio per te.

Mangiare mandorle prima di andare a dormire fa davvero bene?

Si dice spesso che le mandorle siano un toccasana prima di andare a dormire, è davvero così? Proprio come le noci, anche le mandorle prima di andare a dormire possono apportare dei benefici al riposo notturno.

Le mandorle sono una fonte preziosa di magnesio, che può agire come un rilassante muscolare naturale, contribuendo a ridurre l’ansia e il nervosismo prima di dormire. Inoltre, le mandorle sono una buona fonte di proteine e grassi sani, che possono aiutare a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue durante la notte e prevenire il risveglio improvviso.

Tuttavia, come con qualsiasi cibo, è essenziale prestare attenzione alle porzioni e adattare la scelta degli alimenti alle proprie esigenze e preferenze individuali.

In conclusione, la cena è un momento chiave per prepararsi a un sonno rigenerante e di qualità. Scelte alimentari oculate possono fare la differenza tra il dormire bene e una notte insonne. Con una combinazione di cibo sano, porzioni adeguate e un buon timing, possiamo garantire un riposo notturno ristoratore per affrontare la giornata seguente con energia e vitalità.

Integrazione alimentare con Melatonina

Melatotac

Melatotac è un integratore alimentare a base di Melatonina, utile per favorire il rilassamento e l’insorgere del sonno. La Melatonina contenuta all’interno della formulazione aiuta ad addormentarsi e ad eliminare il senso di stanchezza durante la notte.

Micro compresse al gusto fragola, facilissime da deglutire con 1mg di melatonina per compressa, il massimo consentito dal Ministero della Salute Italiano.

Il sonno non è mai stato così facile!

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello