Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

piodermite cane

Piodermite nel Cane: Sintomi, Cause e Cura

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 14-05-2024

La piodermite è una delle condizioni cutanee più comuni nei cani, caratterizzata dall’infiammazione della pelle causata da batteri, lieviti o altri agenti patogeni. Questa affezione può manifestarsi in diverse forme e gravità, ed è spesso accompagnata da sintomi quali prurito, arrossamento, perdita di peli e formazione di croste o pustole. Comprendere le cause sottostanti e i segni distintivi della piodermite è essenziale per fornire un trattamento efficace ed alleviare il disagio del nostro fedele amico a quattro zampe. In questo articolo, esploreremo approfonditamente i sintomi, le cause e le opzioni di cura disponibili per affrontare la piodermite!

Cos’è la Piodermite Batterica?

La piodermite è una malattia che, nella maggior parte dei casi, deriva dall’attività batterica dello Staphyloccus pseudintermedius, un microrganismo che normalmente colonizza la cute del cane. Questa patologia può variare in gravità e profondità, essendo influenzata da una serie di fattori predisponenti, tra cui malattie ormonali, parassitarie, infettive, allergiche, traumi e cattive condizioni igieniche. Le manifestazioni della piodermite possono spaziare da forme superficiali a infezioni più profonde, con zone anatomiche particolarmente colpite come il muso e le zampe, specialmente gli spazi interdigitali, dove l’umidità e il calore favoriscono la proliferazione batterica.

Oltre a rappresentare un disagio per l’animale, la piodermite può essere un segnale di altre problematiche di salute sottostanti, sottolineando l’importanza di una diagnosi tempestiva e di un trattamento appropriato. Nel gatto, la piodermite è rara, tranne nei casi derivanti da ferite da graffio o da morso, che possono svilupparsi in ascessi.

Tipologie di Piodermite del Cane

La piodermiti nel cane possono manifestarsi in diverse forme, ciascuna con caratteristiche uniche e specifiche modalità di trattamento.

1. Piodermite del Muso

La piodermite del muso canino si presenta comunemente con arrossamenti, piccole pustole e, talvolta, croste visibili. Questa area delicata è particolarmente suscettibile all’irritazione a causa dell’esposizione costante agli agenti ambientali. Il trattamento di questa forma di piodermite spesso prevede l’uso di farmaci topici e la pulizia regolare con acqua e sapone per alleviare l’irritazione e prevenire infezioni secondarie.

2. Piodermite della Zampa (Interdigitale)

La piodermite interdigitale colpisce le zampe del cane ed è una delle varianti più comuni e fastidiose di questa infezione. Caratterizzata da rossore, gonfiore e dolore tra le dita, questa condizione può portare il cane a leccarsi o mordicchiarsi le zampe in modo compulsivo. L’umidità tra le dita crea un ambiente favorevole alla proliferazione batterica, aumentando il rischio di infezione.

3. Piodermite Superficiale

La piodermite superficiale coinvolge gli strati più esterni della pelle e si manifesta con sintomi come arrossamenti, forfora e pustole superficiali. Sebbene possa causare prurito e disagio, questa forma di piodermite risponde generalmente bene al trattamento con shampoo medicati e, in alcuni casi, antibiotici topici.

4. Piodermite Profonda:

La piodermite profonda coinvolge gli strati più profondi della pelle e può estendersi fino al tessuto sottocutaneo. Caratterizzata da noduli dolorosi, ulcere e secrezioni purulente, questa forma di piodermite richiede un trattamento più aggressivo, spesso con l’uso di antibiotici sistemici per combattere l’infezione e alleviare il dolore e l’infiammazione associati.

Cause della Piodermite

Le cause della piodermite nel cane possono essere varie e includono:

  1. Batteri: La piodermite è spesso causata da batteri, principalmente Staphylococcus pseudintermedius, che normalmente colonizzano la pelle del cane. Questi batteri possono proliferare e causare infezione quando si presentano fattori predisponenti.
  2. Fattori predisponenti: Una serie di fattori predisponenti può favorire lo sviluppo della piodermite, tra cui malattie ormonali (come ipotiroidismo o iperadrenocorticismo), parassiti cutanei (come pulci o acari), allergie (ad esempio alimentari o atopiche), traumi, condizioni ambientali umide e calde, e cattive condizioni igieniche.
  3. Disturbi comportamentali: La piodermite pirotraumatica può derivare da comportamenti disturbati, come il leccarsi e il mordicchiarsi eccessivo delle zone cutanee irritate, spesso in risposta a situazioni di stress, traumi o noia.
  4. Anatomia del cane: Alcune razze canine sono predisposte a sviluppare piodermite a causa della loro anatomia particolare, come nel caso dei cani con pieghe cutanee pronunciate (ad esempio, il Shar Pei), dove l’accumulo di umidità e batteri nelle pieghe può favorire l’infezione.
  5. Malattie sottostanti: Condizioni di salute sottostanti, come immunodeficienze, tumori cutanei o altre malattie sistemiche, possono compromettere la salute della pelle e aumentare il rischio di sviluppare piodermite.

piodermite cane

Come si Manifesta la Piodermite: I Sintomi

La piodermite batterica si sviluppa quando il sistema immunitario del cane è compromesso o quando fattori ambientali alterano la naturale barriera cutanea, agevolando l’ingresso e la proliferazione dei batteri.

I sintomi della piodermite superficiale includono papule (piccoli noduli rossi), pustole (bolle contenenti un liquido giallastro), desquamazione, croste, collari epidermici (lesioni rotonde con desquamazione lungo i margini), alopecia localizzata e talvolta scolorimento della pelle. Le aree più colpite sono generalmente l’addome, l’inguine e il dorso, ma l’infezione può anche diffondersi su altre parti del corpo. Il prurito può variare in intensità.

Le forme profonde di piodermite si manifestano con foruncoli, bolle emorragiche, ulcere, croste, noduli e fistole che rilasciano materiale purulento, spesso accompagnati da prurito o dolore. Questi sintomi possono essere localizzati o diffusi.

È importante osservare attentamente il comportamento del cane e cercare segni di disagio o alterazioni cutanee, specialmente se il cane sembra più irritabile del solito o mostra un cambiamento nell’atteggiamento.

Piodermite Cane: Diagnosi e Trattamenti

La diagnosi della piodermite nel cane richiede una valutazione accurata da parte di un veterinario esperto in dermatologia veterinaria. Durante la visita, il veterinario esaminerà attentamente la pelle del cane, osservando segnali di arrossamenti, pustole, croste, perdita di pelo e altri segni caratteristici della piodermite. Potrebbe essere necessario eseguire test diagnostici aggiuntivi per confermare la diagnosi e identificare eventuali cause sottostanti della condizione. Gli esami diagnostici comunemente utilizzati includono:

  1. Citologia cutanea: Questo test coinvolge il prelievo di campioni di cellule cutanee dalla zona interessata e la loro analisi al microscopio per individuare la presenza di batteri, lieviti o altri microrganismi.
  2. Coltura batterica: Questo test consiste nel prelevare campioni di pelle o di materiale purulento dalla zona interessata e coltivarli in laboratorio per identificare i batteri responsabili dell’infezione e determinarne la sensibilità agli antibiotici.
  3. Test allergici: Se si sospetta che l’allergia sia una causa sottostante della piodermite, possono essere eseguiti test allergici cutanei o test del sangue per identificare eventuali allergeni che potrebbero scatenare la reazione cutanea.

Trattamenti e Cura della Piodermite

Una volta confermata la diagnosi e identificate le cause sottostanti, il veterinario stabilirà un piano di trattamento personalizzato per il cane. Il trattamento della piodermite può includere:

  1. Terapia antibiotica: Gli antibiotici sono spesso prescritti per combattere l’infezione batterica associata alla piodermite. La scelta dell’antibiotico dipende dalla gravità dell’infezione e dalla sensibilità batterica determinata dalla coltura.
  2. Terapia topica: Shampoo medicati, soluzioni antiseborroiche o creme antibiotiche possono essere utilizzati per il trattamento locale delle lesioni cutanee. Questi prodotti aiutano a ridurre l’infiammazione, ad eliminare i batteri e a promuovere la guarigione della pelle.
  3. Terapia antiprurito: Farmaci antiprurito possono essere somministrati per alleviare il prurito e il disagio associati alla piodermite e per ridurre il rischio che il cane si autolesioni grattandosi o leccandosi eccessivamente.
  4. Gestione delle cause sottostanti: Se la piodermite è causata da condizioni sottostanti come allergie, ipotiroidismo o parassiti, è importante trattare anche queste cause per prevenire recidive.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario un trattamento a lungo termine o periodi di terapia intermittente per gestire efficacemente la piodermite nel cane. È fondamentale seguire attentamente le indicazioni del veterinario e monitorare attentamente la risposta del cane al trattamento per garantire una guarigione completa e prevenire ricadute.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello