Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

polifenoli cosa sono

Polifenoli: Cosa sono?

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 26-01-2024

Immersi nei piaceri dei pasti quotidiani, è facile trascurare se siano o meno ricchi di un gruppo importantissimo di nutrienti che contribuiscono in modo significativo al nostro benessere: i polifenoli. Spesso consumati senza dar loro la dovuta attenzione, questi composti nutritivi sono diventati oggetto di crescente interesse scientifico e apprezzamento negli ultimi tempi. Da sostanze poco conosciute a protagonisti delle ricerche sulla salute, i polifenoli sono ora al centro dell’attenzione per le loro molteplici proprietà benefiche.

In questo articolo, esploreremo a fondo cosa sono i polifenoli, evidenziando le loro caratteristiche e funzioni, e fornendo preziose informazioni su come integrarli nella nostra dieta quotidiana. Dall’individuazione degli alimenti ricchi di polifenoli alle giuste dosi per soddisfare il fabbisogno giornaliero, ci addentreremo nel mondo di questi componenti nutritivi, svelandone i segreti per un benessere psicofisico ottimale.

Cosa sono i polifenoli?

I polifenoli costituiscono una vasta classe di composti organici, essenzialmente prodotti attraverso il metabolismo delle piante. Questi componenti rivestono un ruolo cruciale nella fisiologia vegetale, contribuendo a sostenere la struttura cellulare e a proteggere la pianta da minacce esterne come funghi, batteri e insetti.

Quando approdano sulle nostre tavole, i polifenoli manifestano la loro presenza attraverso caratteristiche distintive, come colori specifici, sfumature di sapore uniche e la capacità di resistere all’ossidazione. La loro distribuzione nei prodotti vegetali è varia, con concentrazioni più elevate nelle bucce dei frutti e nelle foglie. Questo fenomeno è strettamente legato all’influenza della luce sulla composizione chimica dei polifenoli, poiché la loro presenza nelle parti più esposte della pianta offre protezione contro le radiazioni solari e ultraviolette.

Classificazione dei Polifenoli

La vasta gamma dei polifenoli, una classe di composti estremamente diversificata che supera gli 8000 membri, può essere suddivisa in diversi sottogruppi, coprendo un intervallo che va da molecole piuttosto semplici, come gli acidi fenolici, a strutture molecolari complesse, come i tannini. Tutti i composti fenolici vegetali traggono origine da un intermedio comune, la fenilalanina, o da un precursore affine, l’acido shikimico.

La classificazione dei polifenoli si basa sulla loro struttura chimica, in particolare sul numero di anelli aromatici e sugli elementi strutturali che li collegano. Le principali classi includono:

  • Acidi Fenolici:
    • Composti derivati dell’acido benzoico.
    • Composti derivati dell’acido cinnamico.
  • Flavonoidi:
    • Flavonoli.
    • Flavoni.
    • Flavanoni.
    • Antocianine.
    • Isoflavoni.
    • Flavanoli (catechine e proantocianidine).
  • Stilbeni:
    • Il resveratrolo è uno dei più studiati, noto per le sue proprietà antifungine.
  • Lignani.

Questa classificazione offre una panoramica della straordinaria diversità strutturale dei polifenoli, dimostrando l’ampiezza del loro contributo alla salute delle piante e, di conseguenza, al nostro benessere.

Alimenti Ricchi di Polifenoli

I polifenoli, preziosi alleati per la salute, abbondano negli alimenti di origine vegetale, regalando una vasta scelta di opzioni per soddisfare il nostro fabbisogno quotidiano. Tra le frutta e verdura, troviamo un ricco assortimento di fonti di polifenoli, partendo da uva, mele, pere, frutti di bosco e ciliegie, fino ad arrivare a verdure a foglia larga, legumi, cereali integrali, semi e frutta secca. Alimenti come tè, caffè, cioccolata e vino rosso sono anch’essi eccellenti fonti di polifenoli. Esploriamo ora le categorie principali di polifenoli e le loro fonti specifiche:

  • Acidi Fenolici: Trovati in cavoli, cipolle, broccoli, spinaci, ravanello, barbabietola, cipolla rossa, radicchio e frutti rossi.
  • Flavonoidi: Presenti nella buccia di frutti come mele, agrumi, mandarini, fragole, mirtilli, broccoli, spinaci e foglie di tè verde. Le procianidine, particolari flavonoidi, sono abbondanti nella buccia delle mele.
  • Resveratrolo (Stilbeni): Abbondante nell’uva e nei suoi derivati, come il vino rosso. Frutta a guscio e frutti rossi sono anche fonti significative.
  • Lignani: Trovati nei cereali integrali, nei semi (specialmente nei semi di lino e nel sesamo) e nell’olio di oliva.

Menzione a parte per l’uva, che fornisce acidi fenolici nella polpa e nel raspo, tannini nella buccia e nei vinaccioli, e flavonoidi (in particolare antociani) esclusivamente nella buccia.

Va notato che la quantità di polifenoli può variare in base a diversi fattori come clima, maturazione e conservazione degli alimenti, oltre alla modalità di cottura. L’assorbimento dei polifenoli può anche essere influenzato da interazioni con altri alimenti e dalla capacità di alcuni polifenoli di essere assorbiti senza subire modifiche nell’intestino. Pertanto, la consapevolezza di queste variabili può contribuire a massimizzare i benefici dei polifenoli nella nostra dieta.

polifenoli alimenti

Polifenoli: A cosa servono?

I polifenoli, componenti nutritivi ricavati da piante e ampiamente presenti nella nostra dieta quotidiana, non sono soltanto un tocco di colore e sapore nei cibi. Questi composti organici svolgono un ruolo fondamentale nel mantenimento della salute e nel corretto funzionamento del nostro organismo. Oltre a conferire caratteristiche distintive a frutta, verdura, tè, e vino rosso, i polifenoli offrono una vasta gamma di benefici per la salute umana. In questo contesto, è essenziale esplorare il ruolo e le funzioni specifiche di questi preziosi composti, comprendendo appieno come contribuiscano al benessere generale di mente e corpo.

Polifenoli: Proprietà benefiche

I polifenoli, oggetto di crescente interesse da parte di nutrizionisti ed esperti, rivelano una vasta gamma di proprietà benefiche che vanno ben oltre la mera colorazione degli alimenti di origine vegetale. Le piante, con la loro capacità di produrre polifenoli, li utilizzano come scudo contro agenti esterni aggressivi e i danni causati dai raggi UV. Da un punto di vista umano, i polifenoli svolgono un ruolo multifunzionale e cruciale per il nostro benessere:

  • Antiossidanti contro lo stress ossidativo: I polifenoli agiscono come potenti antiossidanti, completando l’azione di vitamine ed enzimi. Questa capacità contribuisce a combattere l’invecchiamento cutaneo e cellulare contrastando l’azione dannosa dei radicali liberi.
  • Modulazione della flora intestinale: Nel passaggio attraverso l’intestino, i polifenoli modificano la flora intestinale in modo positivo. Inibiscono i batteri patogeni, favorendo nel contempo l’aumento di quelli benefici per l’organismo.
  • Azione antinfiammatoria e antivirale: I polifenoli forniscono una protezione naturale dagli agenti esterni grazie alla loro azione antinfiammatoria e antivirale, contribuendo a mantenere il nostro sistema immunitario in equilibrio.
  • Proprietà antitumorali attraverso l’apoptosi cellulare: Stimolando l’apoptosi cellulare, i polifenoli giocano un ruolo nella prevenzione del cancro e nella lotta contro le cellule che non funzionano correttamente.
  • Regolazione dell’assorbimento del colesterolo: Agendo sul metabolismo, i polifenoli regolano l’assorbimento del colesterolo, apportando benefici significativi per la salute del sistema circolatorio e del cuore.
  • Influenza sul metabolismo basale: La capacità dei polifenoli di agire sul metabolismo basale aiuta a scoraggiare l’accumulo di grasso nelle cellule, contribuendo alla gestione del peso corporeo.
  • Protezione contro infezioni e asma: La presenza di polifenoli offre una protezione contro le infezioni e può contribuire a gestire le condizioni asmatiche.
  • Preservazione della salute ossea: I polifenoli svolgono un ruolo protettivo contro l’osteoporosi, contribuendo a mantenere la salute delle ossa.
  • Prevenzione delle malattie neurodegenerative: Nel sistema nervoso, i polifenoli agiscono come difesa contro il manifestarsi di malattie neurodegenerative, promuovendo la salute cognitiva a lungo termine.

Polifenoli: Controindicazioni

L’assunzione di polifenoli, generalmente ben tollerata dall’organismo, presenta un profilo di sicurezza elevato, persino in situazioni particolari come gravidanza o allattamento. Tuttavia, è importante notare che, al momento, mancano dati definitivi riguardo agli effetti di un consumo eccessivo di polifenoli. Pertanto, è consigliabile consultare un medico prima di iniziare l’assunzione di integratori che contengano elevate concentrazioni di polifenoli. La cautela nell’uso di supplementi è motivata dalla necessità di evitare squilibri o effetti collaterali che potrebbero derivare da dosi non controllate.

In ogni caso, un approccio equilibrato che privilegi una dieta varia e ricca di alimenti naturalmente dotati di polifenoli rappresenta la strategia più sicura per beneficiare delle loro proprietà senza esporre l’organismo a potenziali controindicazioni.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello