Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

pori dilatati

Pori Dilatati: Come Minimizzarli?

Beauty e personal care
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 14-03-2024

I pori dilatati sono una delle preoccupazioni più comuni per chi desidera una pelle liscia ed uniforme. Spesso associati alla produzione eccessiva di sebo o a una predisposizione genetica, i pori dilatati possono essere davvero frustranti da trattare ed eliminare. Tuttavia, esistono diverse strategie e approcci per minimizzarli e ottenere una pelle dall’aspetto più levigato e uniforme. In questo articolo, esploreremo le cause dei pori dilatati e forniremo consigli pratici e soluzioni efficaci per affrontare questo problema dermatologico comune.

Pori Dilatati: Cosa Sono?

I pori dilatati, spesso considerati una preoccupazione estetica, possono diventare una vera ossessione per molte donne, superando talvolta persino la preoccupazione per le rughe. Questi piccoli “buchi” nella pelle compromettono la luminosità e l’uniformità della trama cutanea, rendendo anche più probabile la comparsa di punti neri e infiammazioni cutanee.

Conosciuti in dermatologia come poressia, i pori sono normalmente piccole aperture della pelle, fondamentali per la traspirazione e l’aspetto morbido ed uniforme dell’epidermide. Tuttavia, in determinate condizioni, come un’eccessiva produzione di sebo, essi possono ostruirsi e ingrandirsi, assumendo un aspetto antiestetico. La loro diffusione non conosce limiti di genere o età, colpendo uomini e donne di ogni fascia di età, specialmente coloro con pelle grassa o mista.

Sebbene non esista una crema miracolosa per risolvere il problema, alcuni accorgimenti e prodotti astringenti possono aiutare a minimizzare l’aspetto dei pori dilatati e a ridurne gli effetti sul viso.

Quali Sono le Cause dei Pori Dilatati del Viso?

I pori dilatati sono una condizione cutanea comune e multifattoriale, il cui aspetto antiestetico può essere attribuito a una serie di cause sottostanti.

  • Produzione eccessiva di sebo: La pelle grassa tende a produrre quantità maggiori di sebo rispetto a quella secca. L’eccesso di sebo può accumularsi nei pori, causando ostruzioni e dilatazioni.
  • Condizioni dermatologiche come acne e seborrea: Queste condizioni possono aumentare la produzione di sebo e l’infiammazione cutanea, contribuendo all’ostruzione dei pori e alla loro dilatazione.
  • Alterazioni strutturali della pelle: La diminuzione dell’elasticità della pelle intorno ai pori, dovuta alla perdita di fibre elastiche e proteine dalla matrice extracellulare, può favorire l’ingrandimento dei pori nel tempo.
  • Aumento del volume del follicolo pilifero: Le dimensioni della papilla dermica e lo spessore dei peli influenzano la dilatazione dei pori. Un aumento del volume del follicolo pilifero può portare a una maggiore visibilità dei pori.
  • Variazioni ormonali: Gli ormoni sessuali, come quelli androgeni, possono influenzare la produzione di sebo e l’attività delle ghiandole sebacee, contribuendo così alla formazione dei pori dilatati.
  • Predisposizione genetica: Alcune persone possono essere geneticamente predisposte a causa delle caratteristiche della pelle ereditate dai genitori.
  • Invecchiamento cutaneo: Con il passare degli anni, la pelle perde elasticità ed integrità, predisponendo alla dilatazione dei pori.
  • Fattori ambientali: L’esposizione ai raggi UV, l’uso di un make up pesante e l’eccessiva esposizione a sostanze comedogene possono irritare la pelle e contribuire alla formazione dei pori dilatati.
  • Stile di vita: L’alimentazione, l’assunzione di alcol e l’uso di farmaci possono influenzare la salute generale della pelle e contribuire alla formazione dei pori dilatati.

In sintesi, i pori dilatati possono essere il risultato di una combinazione complessa di fattori, che richiedono un’approfondita comprensione e un approccio completo per la gestione efficace di questa condizione cutanea.

Pori Dilatati: Rimedi e Trattamenti

Per affrontare efficacemente i pori dilatati, è essenziale comprendere le molteplici opzioni di trattamento disponibili, che spaziano dall’approccio naturale agli interventi mirati. Innanzitutto, è importante adottare uno stile di vita sano e equilibrato, che includa una dieta ricca di antiossidanti, come frutta e verdura, e un’idratazione adeguata con acqua. L’attività fisica regolare può favorire l’equilibrio ormonale e contribuire a mantenere una pelle sana.

Per coloro che preferiscono trattamenti più mirati, esistono diverse opzioni naturali da considerare. Gli oli essenziali, come il lemongrass, possono essere massaggiati sulla pelle per le loro proprietà astringenti e purificanti, mentre il vapore con olio essenziale di lavanda può favorire la pulizia dei pori.

Per coloro che desiderano un approccio più avanzato, esistono numerosi trattamenti estetici disponibili. La terapia fotodinamica, ad esempio, utilizza una combinazione di luce e sostanze fotosensibilizzanti per ridurre la produzione di sebo e migliorare la texture della pelle. La radiofrequenza non ablativa, invece, agisce riscaldando il tessuto cutaneo per stimolare la produzione di collagene e ridurre l’aspetto dei pori dilatati. Alcuni possono optare anche per l’impiego del botulino intradermico, che rilassa temporaneamente i muscoli facciali e riduce l’attività delle ghiandole sebacee.

ATTENZIONE: È importante consultare sempre un dermatologo o un professionista della pelle prima di intraprendere qualsiasi trattamento, in modo da determinare la migliore opzione in base alle proprie esigenze e condizioni cutanee. Infine, è fondamentale mantenere una routine di cura della pelle regolare e adatta al proprio tipo di pelle per ottenere risultati duraturi e mantenere una pelle sana e luminosa.

pori dilatati

Consigli di Skincare

Quando andare ad agire sulla dimensione dei pori, la corretta skincare è fondamentale per migliorare la bellezza complessiva della pelle e prevenire la comparsa di futuri inestetismi. Ecco alcuni passaggi chiave per una skincare efficace mirata ai pori dilatati:

  1. Detersione: La pulizia del viso deve essere un passaggio fondamentale della routine quotidiana. Utilizza un detergente delicato formulato con tensioattivi delicati, preferibilmente oil free e in formato gel o mousse. Lavare il viso sia al mattino che alla sera è essenziale per rimuovere le impurità e mantenere la pelle pulita.
  2. Esfoliazione: L’esfoliazione è cruciale per liberare la pelle dalle cellule morte, dal sebo in eccesso e dai residui di trucco. Si consiglia l’utilizzo di esfolianti formulati con acidi, come l’ acido salicilico, che penetra nei pori e li purifica in profondità. Inizia con un’esfoliazione a giorni alterni, aumentando gradualmente la frequenza.
  3. Tonico: Il tonico è un passaggio essenziale per riequilibrare il pH della pelle e ridurre l’aspetto dei pori dilatati. Scegli un tonico specifico per i pori dilatati per ridurre l’aspetto delle imperfezioni e preparare la pelle per i passaggi successivi della routine.
  4. Idratazione: Contrariamente a quanto si possa pensare, anche la pelle grassa ha bisogno di idratazione. Scegli una crema viso leggera e ad assorbimento rapido formulata con ingredienti astringenti e seboregolatori. L’idratazione aiuta a mantenere la pelle equilibrata e a ridurre l’aspetto dei pori dilatati.
  5. Maschere Viso: Utilizza regolarmente maschere viso purificanti a base di argilla per eliminare il sebo in eccesso e ridurre l’aspetto dei pori dilatati. Applica la maschera due volte a settimana per mantenere la pelle pulita e luminosa.

Oltre a una corretta skincare, ci sono alcuni consigli aggiuntivi per gestire i pori dilatati e prevenirne la comparsa:

  • Limita il consumo di cibi grassi e ricchi di conservanti, preferendo una dieta ricca di frutta e verdura che aiuta a regolarizzare la produzione di sebo.
  • Utilizza rimedi naturali come l’aceto di mele o il succo di limone, noti per le loro proprietà astringenti e purificanti.
  • Evita l’esposizione eccessiva ai raggi UV e l’utilizzo frequente di lampade abbronzanti, poiché possono contribuire all’ispessimento dello strato corneo e al peggioramento dei pori dilatati.

Seguendo questi consigli e adottando una skincare mirata, è possibile migliorare significativamente l’aspetto dei pori dilatati e ottenere una pelle più sana e luminosa.

Integratori per la Bellezza della Pelle

Borragine di Nutracle

Borragine di Nutracle è un Integratore alimentare naturale a base di Borragine in perle morbide ricco di Acido gamma linoleico (GLA 20%) utile al normale trofismo e funzionalità della pelle.

Grazie alla presenza di acidi grassi essenziali, in particolare il GLA, l’acido gamma linoleico e l’acido oleico, la Borragine è utile per ristrutturare la pelle in profondità. Indicata per pelli a tendenza seborroica, con acne o con brufoli.

Ricca di acidi grassi essenziali (Omega 6) ed arricchita da Vitamina E, svolge una funzione antiage sulla pelle grazie alle proprietà antiossidanti, contribuendo alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Collagen 2.5

Collagen 2.5 di Nutracle è un integratore alimentare naturale a base di peptidi di Collagene VERISOL®, Coenzima Q10, Acido Jaluronico, Vitamina C, Zinco e Biotina concepito per favorire il trofismo ed il benessere della pelle.

Il collagene è una proteina costituente l’80% della composizione strutturale della pelle.
Con l’avanzare dell’età la densità di collagene nella pelle va a ridursi, proprio per questo se assunto tramite integratori alimentari contribuisce a stimolarne la produzione nel derma favorendo il trofismo della pelle.

Il Collagene VERISOL® è una miscela brevettata a base di peptidi di collagene idrolizzato, prodotto dall’azienda tedesca Gelita AG, ed è un composto estremamente solubile in aqua e resistente a PH elevato, agisce sul metabolismo del collagene andando a stimolarne la produzione e migliorando elasticità e compattezza della pelle e nella riduzione delle rughe.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello