Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

zecche cani periodo

Pulci e Zecche Cani: Periodo e Prevenzione

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 03-05-2024

Con l’arrivo della primavera e dell’estate, mentre i nostri amici a quattro zampe si godono le giornate all’aria aperta, c’è un piccolo inconveniente che può far loro grattare la testa (e non in senso figurato): le pulci e le zecche. Questi fastidiosi parassiti non solo possono causare disagio al nostro fedele amico a quattro zampe, ma anche trasmettere malattie potenzialmente gravi. Tuttavia, non c’è bisogno di preoccuparsi troppo: con un po’ di attenzione e le giuste precauzioni, è possibile proteggere il tuo cane da questi ospiti indesiderati e godersi al meglio le avventure all’aperto.

Pulci e Zecche: Come si Riconoscono?

Le pulci e le zecche differiscono notevolmente nel loro aspetto e comportamento; le pulci, essendo insetti senza ali, hanno tre paia di zampe e sono dotate della sorprendente capacità di compiere salti notevoli. Le zecche invece, aracnidi imparentati con i ragni, presentano quattro paia di zampe e non possiedono la capacità di saltare.

Quanto al loro ospite ideale, le pulci adulte preferiscono un unico ospite, come cani o gatti, dove possono deporre le loro uova e rimanervi fino alla fine del loro ciclo vitale. Le zecche, invece, si nutrono di una vasta gamma di ospiti, tra cui roditori, conigli, cervi e animali domestici, abbandonandoli poi per deporre le uova nell’ambiente circostante. Questa varietà di ospiti fa sì che le zecche possano persistere nell’ambiente per un periodo prolungato, fino a tre anni, trovando riparo in svariati ambienti.

Per quanto riguarda il clima, le pulci trovano le condizioni ideali in un ambiente caldo; diversamente, le zecche, con la loro notevole capacità di adattamento, possono sopravvivere anche in ambienti più freddi e rimanere in attesa di una vittima per attaccare, anche durante i mesi più freddi.

Parlando dell’ ambiente in cui le possiamo trovare, le pulci sono più inclini ad infestare le case, poiché trascorrono gran parte del loro ciclo vitale sui loro ospiti. La zecca, invece, si nasconde nell’ambiente esterno e si attacca all’ animale non appena vi passa vicino.

Sintomi di Pulci e Zecche su Cani e Gatti

I sintomi causati da pulci e zecche possono variare leggermente a seconda del parassita e della reazione individuale dell’animale ospite. Le pulci spesso provocano prurito intenso, arrossamenti e irritazioni cutanee nella zona in cui si concentrano, di solito sul dorso, attorno al collo o sulla base della coda. Gli animali allergici alle punture di pulci possono manifestare sintomi più gravi, come dermatite allergica da pulci, caratterizzata da lesioni cutanee, perdita di pelo ed infezioni secondarie.

Le zecche, invece, possono causare sintomi diversi e più gravi. Le reazioni immediate al morso di una zecca possono includere arrossamento, gonfiore e dolore nella zona in cui la zecca si è attaccata. È importante sapere che il vero rischio con le zecche è la trasmissione di malattie, come la malattia di Lyme, l’ehrlichiosi e la babesiosi. I sintomi di queste malattie possono includere febbre, letargia, perdita di appetito, dolori articolari e muscolari, e nei casi più gravi, possono causare danni agli organi interni.

Perché è Importante Proteggere gli Animali

Proteggere gli animali domestici dall’infestazione da pulci e zecche è un aspetto fondamentale del dovere di cura e responsabilità verso i nostri compagni pelosi, nonché una misura importante per la tutela della nostra stessa salute.

Le pulci non solo causano disagio ai nostri amici a quattro zampe, ma possono trasmettere malattie che, se trascurate, possono avere conseguenze anche per gli esseri umani. La dermatite allergica da pulci, ad esempio, non solo rende infelice l’animale colpito, ma può provocare reazioni allergiche significative nelle persone che interagiscono con loro, causando eruzioni cutanee, arrossamenti e prurito intenso. Anche le zecche rappresentano un rischio ancora maggiore, in quanto sono vettori di patogeni responsabili di malattie gravi come la malattia di Lyme, l’ehrlichiosi e la babesiosi, tutte pericolose per la salute umana. La malattia di Lyme, in particolare, se non trattata prontamente, può portare a problemi cardiaci, neurologici e articolari debilitanti sia nell’animale che nell’essere umano.

pulci zecche cani periodo

Come Proteggere Cane e Gatto?

Per proteggere efficacemente cani e gatti dall’infestazione da pulci e zecche, è fondamentale consultare il veterinario per valutare il piano migliore in base alle esigenze specifiche dell’animale e dell’ambiente in cui vive. Il veterinario potrà consigliare prodotti antiparassitari sicuri ed efficaci, come collari, spot-on, spray o shampoo antiparassitari. Questi prodotti contengono ingredienti attivi che possono uccidere le pulci e le zecche presenti sull’animale e prevenirne ulteriori infestazioni.

Oltre ai prodotti antiparassitari, è importante adottare pratiche di igiene regolari per mantenere puliti sia gli animali che l’ambiente circostante. Questo può includere il lavaggio regolare della cuccia dell’animale e la pulizia dei tappeti e degli arredi per rimuovere eventuali uova di pulci o zecche. Inoltre, è consigliabile mantenere il prato tagliato corto e rimuovere eventuali cumuli di foglie o detriti dove le zecche potrebbero nascondersi.

L’ispezione regolare della pelliccia dell’animale è un’altra pratica importante per individuare tempestivamente la presenza di pulci o zecche e intervenire di conseguenza. Durante l’ispezione, è necessario controllare attentamente il pelo dell’animale, soprattutto nelle aree più calde e protette, come il collo, le ascelle e l’inguine, dove questi parassiti tendono a concentrarsi.

Come Eliminare una Zecca

Quando una zecca si attacca al tuo cane o al tuo gatto, è importante rimuoverla nel modo corretto per evitare complicazioni. È consigliabile avere a disposizione uno strumento specifico per la rimozione delle zecche, come un uncino apposito. Evita di schiacciare la zecca o di staccarla con una pinzetta, poiché potresti rompere il rostro, la parte anteriore della zecca, rischiando di causare infezioni o infiammazioni. Evita di utilizzare sostanze come etere o trementina per uccidere le zecche, poiché possono provocare la fuoriuscita di saliva da parte del parassita, aumentando il rischio di trasmissione di malattie.

Gli strumenti a uncino sono progettati appositamente per rimuovere le zecche senza comprometterne il rostro. Queste pinzette speciali sono progettate per afferrare la zecca tra le zampe e rimuoverla attraverso un movimento rotatorio, consentendo al rostro di sfilarla facilmente. Solitamente sono necessari due o tre giri prima che la zecca si stacchi completamente dalla pelle. Questo metodo riduce notevolmente il rischio di infezioni e di trasmissione di agenti patogeni e può essere ulteriormente supportato disinfettando l’area dopo la rimozione del parassita. Dopo aver rimosso la zecca, è importante schiacciarla o raccoglierla in un barattolo per evitare che possa infettare altri animali domestici.

Se il tuo cane o gatto è esposto al rischio di contatto con le zecche, è consigliabile applicare regolarmente un prodotto repellente specifico, come un collare anti-zecche o un trattamento topico. Ricordati, anche se l’animale è protetto, è sempre consigliabile controllarlo attentamente dopo ogni passeggiata all’esterno.

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello