Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

cane punto dalle api

Punture di Api e Vespe nel Cane: Cosa Fare?

Animali domestici
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 24-06-2024

Ah, l’estate, tempo di lunghe passeggiate al parco e di divertimento all’aperto con il nostro fedele amico a quattro zampe. Tuttavia, insieme al sole splendente e ai picnic in giardino, ci sono degli ospiti indesiderati che possono rovinare la festa: le api e le vespe. Non temere! Con un po’ di conoscenza e prontezza d’azione, puoi affrontare queste situazioni con sicurezza. In questo articolo esploreremo insieme cosa fare se il tuo cane viene punto da un’ape o una vespa e come puoi aiutarlo a sentirsi meglio in fretta.

Ape e Vespa: Quali Sono le Differenze nella Puntura?

Sebbene spesso tendiamo a mettere api e vespe sotto lo stesso cappello, ci sono alcune differenze chiave tra questi insetti e le loro punture che vale la pena conoscere. Le api, quando pungono, lasciano il loro pungiglione nella pelle umana. Questo è dovuto al fatto che il pungiglione è dotato di piccole barbette che si conficcano nella pelle, facendo sì che l’ape rimanga intrappolata e, purtroppo, portando alla sua morte. Di conseguenza, un’ape può pungere una sola volta, ma il pungiglione, a causa dei suoi uncini, può essere più difficile da rimuovere e può lasciare parte del veleno nell’area interessata.

Al contrario, le vespe e i calabroni non hanno pungiglioni con uncini, consentendo loro di pungere più volte senza rischiare di rimanere intrappolati. Questo rende le punture di vespe e calabroni non solo più dolorose ma anche potenzialmente più pericolose, poiché possono iniettare una maggiore quantità di veleno con ogni puntura ripetuta.

Cani Punti dalle Api e Vespe: Quali Sono i Sintomi?

Quando il nostro fedele amico a quattro zampe esplora il mondo esterno, può capitare che incontri un’ape curiosa o una vespa in cerca di avventura. Tuttavia, queste incontri non sempre finiscono bene e il nostro peloso compagno può finire con il ricevere una puntura. Per questo motivo è importante riconoscere i segni di una puntura di api o vespe e sapere cosa fare in caso. Ecco alcuni sintomi da tenere d’occhio:

  • Gonfiore e arrossamento nell’area della puntura.
  • Dolore o sensibilità al tocco intorno al sito della puntura.
  • Zoppia o difficoltà a camminare, se la puntura è sulle zampe.
  • Agitazione o nervosismo.
  • In alcuni casi gravi, potrebbero verificarsi sintomi di una reazione allergica, tra cui:
    • Gonfiore del muso, delle labbra o delle palpebre.
    • Difficoltà respiratoria o affanno.
    • Vomito o diarrea.
    • Debolezza generale.
    • Aumento della frequenza cardiaca.
    • Shock anafilattico, caratterizzato da pallore delle gengive, collasso e perdita di coscienza.

Se noti uno qualsiasi di questi sintomi, è fondamentale contattare immediatamente il veterinario per chiedere aiuto. Una reazione allergica può essere una situazione di emergenza che richiede cure veterinarie immediate.

cane punto dalle api

Dove Pungono le Api e le Vespe?

I cani sono spesso vittime di punture quando, senza volerlo, calpestano un’insetto. Le zampe sono tra le parti più frequentemente colpite, proprio perché sono esposte mentre il cane esplora l’ambiente circostante. Testa e collo sono zone particolarmente esposte mentre il cane annusa in giro o cerca di catturare un insetto. Altre zone sensibili includono il naso e la bocca, dove i cani potrebbero essere punti mentre tentano di catturare o giocare con gli insetti volanti.

Nella maggior parte dei casi, le punture causano irritazione e gonfiore, solitamente lievi e che non costituiscono un grosso problema se limitati alla superficie della pelle. Esiste un pericolo maggiore se il cane dovesse essere punto all’interno della bocca o della gola. In questo caso, il gonfiore risultante potrebbe potenzialmente bloccare le vie respiratorie, causando seri problemi di salute.

Cosa Fare Se il Cane è Stato Punto da una Vespa o Ape?

Se il tuo cane è stato punto da un’ape o una vespa, ecco cosa puoi fare per alleviare il disagio e assicurarti che il tuo amico peloso sia al sicuro:

  1. Rimuovi delicatamente il pungiglione, se presente: Se vedi il pungiglione rimasto nella pelle del cane, usa una pinzetta per rimuoverlo delicatamente. Assicurati di farlo con cautela per evitare di spremere ulteriormente il veleno nell’area. Chiedi consiglio al veterinario su come farlo correttamente.
  2. Applica ghiaccio o impacchi freddi: Usa un impacco freddo o un cubetto di ghiaccio avvolto in un panno per alleviare il gonfiore e ridurre il dolore. Applica per circa 10-15 minuti alla volta, avendo cura di non applicarlo direttamente sulla pelle per evitare il rischio di bruciature da freddo.
  3. Somministra un antistaminico per cani: Se il tuo cane ha una lieve reazione allergica alla puntura, come prurito o gonfiore leggero, un antistaminico per cani (prescritto dal veterinario) potrebbe aiutare a ridurre i sintomi. Segui sempre le istruzioni del veterinario per quanto riguarda il dosaggio e l’uso corretto.
  4. Osserva attentamente il cane per segni di reazioni allergiche: Monitora da vicino il tuo cane per almeno un’ora dopo la puntura. Se noti sintomi come gonfiore esteso, difficoltà respiratoria, vomito, diarrea, debolezza o comportamento insolito, contatta immediatamente il veterinario. Questi potrebbero essere segni di una reazione allergica grave che richiede cure veterinarie immediate.
  5. Mantieni il cane calmo e confortato: Assicurati che il tuo cane rimanga calmo e confortato dopo la puntura. Riduci l’attività fisica e offrigli acqua fresca. Un ambiente tranquillo può aiutare il cane a recuperare più rapidamente.

Se hai dubbi o preoccupazioni sulla salute del tuo cane dopo una puntura, non esitare a contattare il veterinario. Meglio essere cauti quando si tratta della salute del nostro fedele amico peloso!

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello