Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

Ricomposizione corporea

Ricomposizione corporea: cos’è e come impostarla?

Dimagrimento
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 11-10-2023

La ricomposizione corporea è un termine che ha guadagnato sempre più attenzione negli ultimi anni nel mondo del fitness e del benessere. Si tratta di un concetto rivoluzionario che si discosta dal tradizionale approccio basato sulla semplice perdita di peso o sulla costruzione di massa muscolare.

La ricomposizione corporea si concentra sulla trasformazione del corpo attraverso la riduzione del grasso corporeo e l’aumento della massa muscolare, senza necessariamente influire sul peso complessivo. Questo approccio focalizzato sulla composizione corporea sfida le convenzioni tradizionali legate alla bilancia e alla dieta, concentrandosi invece sulla salute metabolica, sulla forza, sulla resistenza e sulla vitalità globale.

Nel nostro articolo, esploreremo in dettaglio cos’è esattamente la ricomposizione corporea e come è possibile impostarla per ottenere risultati tangibili. Scopriremo i principi fondamentali dietro la ricomposizione corporea e le strategie dietetiche e di allenamento più efficaci.

ATTENZIONE: È fondamentale sottolineare che le informazioni contenute in questo articolo sono puramente informative e non intendono sostituire il parere di un medico o di un nutrizionista. Prima di intraprendere qualsiasi dieta o cambiamento significativo nella tua alimentazione, consulta sempre un professionista della salute per valutare la tua situazione personale.

Cos’è la ricomposizione corporea?

Quante volte hai sentito dire: “Sto seguendo un percorso di ricomposizione corporea”? Siamo sicuri che ormai sia molto comune! Ma cosa si intende esattamente con questo termine?

La ricomposizione corporea è un processo che va a modificare la composizione del nostro corpo, con l’obiettivo di ridurre la percentuale di massa grassa e aumentare la massa muscolare magra. A differenza delle diete tradizionali, che mirano semplicemente alla perdita di peso, la ricomposizione corporea cerca di ottenere una trasformazione più profonda e sostenibile.

Il cuore della ricomposizione corporea è un approccio equilibrato che combina l’alimentazione e l’esercizio fisico. Non si tratta solo di calorie in meno, ma di nutrire il corpo in modo adeguato per favorire la crescita muscolare, mentre si riduce gradualmente il tessuto adiposo. Questo processo richiede pazienza e costanza, ma offre numerosi vantaggi. A differenza delle diete estreme, la ricomposizione corporea è un percorso molto più sostenibile, che mira a migliorare la salute generale e la forma fisica, piuttosto che a ottenere risultati rapidi e temporanei.

È importante sottolineare che è comunque una strategia che richiede impegno e dedizione, ma i risultati possono durare nel tempo, offrendo una migliore qualità di vita ed una maggiore fiducia in se stessi.

I benefici della ricomposizione corporea

I benefici della ricomposizione corporea sono molteplici e derivano dalla combinazione di allenamento e alimentazione.

  • Aumento della massa muscolare: La ricomposizione corporea mira a ridurre il grasso corporeo, aumentando contemporaneamente la massa muscolare, quella che garantirà un corpo più tonico ed atletico.
  • Aumento del metabolismo: Con l’aumento della massa muscolare, il tuo metabolismo basale aumenta, il che facilita la gestione del peso a lungo termine.
  • Miglioramento della forza: L’allenamento per la ricomposizione corporea può portare a significativi miglioramenti nella forza fisica, rendendo più semplici le attività quotidiane e lo svolgimento di sport.
  • Controllo del peso: La ricomposizione corporea ti aiuta a perdere grasso in eccesso e a mantenere un peso sano nel tempo.
  • Miglior controllo dell’appetito: Una dieta equilibrata per la ricomposizione corporea può aiutare a regolare l’appetito, riducendo le voglie per cibi poco salutari.
  • Aumento dell’energia: Una corretta alimentazione può aumentare i livelli di energia, migliorando la tua performance durante l’allenamento e la vita quotidiana.
  • Miglioramento dell’aspetto fisico: La ricomposizione corporea ti dona una figura più snella, tonica e definita.

dieta ricomposizione corporea

Dieta e ricomposizione corporea

Nel percorso di ricomposizione corporea, l’alimentazione riveste un ruolo cruciale. La dieta non deve essere intesa come un semplice strumento per perdere peso, ma come un mezzo per modificare la composizione corporea, andando a ridurre la percentuale di grasso corporeo e aumentare quella di massa muscolare magra. Per raggiungere questo obiettivo, è fondamentale comprendere alcuni concetti.

Fabbisogno calorico

Il primo passo per impostare una dieta efficace in ricomposizione corporea è conoscere il proprio fabbisogno calorico. Il fabbisogno calorico è la quantità di calorie che il nostro corpo richiede quotidianamente per svolgere le sue funzioni vitali, come il metabolismo basale (l’energia necessaria a mantenere le funzioni corporee a riposo), l’attività fisica e altre attività quotidiane. In altre parole, rappresenta l’apporto energetico necessario per mantenere il peso corporeo attuale. Quando si tratta di obiettivi come la perdita di peso, lo sviluppo della massa muscolare o la ricomposizione corporea, conoscere il fabbisogno calorico è necessario per raggiungere lo scopo.

L’importanza delle fonti alimentari

Le fonti alimentari svolgono un ruolo fondamentale in questo processo. È importante privilegiare alimenti ricchi di nutrienti e ad alto valore biologico, come proteine magre (pollo, tacchino, pesce, uova), carboidrati complessi (riso integrale, quinoa, avena) e grassi sani (avocado, noci, olio d’oliva). Questi alimenti forniscono il necessario supporto nutrizionale per preservare la massa muscolare.

Inoltre è importante ridurre o evitare i cibi altamente processati, zuccheri aggiunti e alimenti ad alto contenuto calorico con pochi nutrienti (bibite gassate, cibi fritti, dolci). L’assunzione di bevande alcoliche dovrebbe essere limitata, poiché l’alcol può compromettere il metabolismo dei grassi e aumentare il rischio di accumulo di grasso addominale.

N.B. Ricordati di consultare un nutrizionista professionista per pianificare la tua dieta. Un piano alimentare personalizzato, basato sulle esigenze individuali, garantirà risultati ottimali e minimizzerà il rischio di carenze nutrizionali. Il “fai da te” potrebbe non essere adeguato o sicuro, pertanto, è consigliabile affidarsi ad un esperto per raggiungere in modo sano e sostenibile il proprio obiettivo di ricomposizione corporea.

Cosa significa allenarsi per ricomposizione corporea?

L’allenamento, durante la ricomposizione corporea, riveste un ruolo fondamentale. Sebbene la dieta giochi un ruolo cruciale nel controllo del peso, è importante comprendere che da sola non può garantire una ricomposizione corporea efficace.

L’allenamento per la ricomposizione corporea si concentra principalmente sulla costruzione della massa muscolare magra e sulla perdita di grasso corporeo in modo simultaneo. Questo processo è essenziale per ottenere un corpo più tonico e scolpito. Inoltre, la crescita della massa muscolare favorisce l’accelerazione del metabolismo, permettendo così al corpo di bruciare più calorie anche a riposo, e facilitando la perdita di grasso.

Tuttavia, è fondamentale avvicinarsi all’allenamento per la ricomposizione corporea in modo oculato. Affidarsi ad un personal trainer esperto è caldamente consigliato. Questi professionisti possono creare piani strutturati in base alle tue capacità e alle tue esigenze specifiche; programmi ben progettati e che comprendano una combinazione di esercizi di resistenza e allenamenti cardiovascolari.

Ricomposizione corporea

Perché il peso è sempre uguale?

Nel percorso di ricomposizione corporea, è fondamentale comprendere che il peso sulla bilancia può rimanere costante, ma ciò non implica affatto un fallimento o una mancanza di progressi. La ragione sta nella diversa composizione del corpo che si verifica durante questo processo.

Per spiegare meglio, consideriamo l’esempio di Sara, una donna di 30 anni, alta 165 cm e con un peso iniziale di 70 kg. Inizialmente, la sua percentuale di massa grassa era del 30%, mentre la percentuale di massa magra era del 70%. Dopo un mese di alimentazione equilibrata e allenamento regolare, il peso di Sara potrebbe ancora essere di 70 kg. Tuttavia, se misurasse la sua composizione corporea, potrebbe scoprire che la percentuale di massa grassa è diminuita al 25%, mentre la percentuale di massa magra è aumentata al 75%. Anche se il peso rimane immutato, Sara avrebbe effettivamente migliorato la sua salute e il suo aspetto fisico. Guardandosi allo specchio o prendendo le misure, noterebbe una maggiore tonicità muscolare e una riduzione del grasso corporeo.

Questo è un esempio concreto di come la ricomposizione corporea possa essere efficace anche quando il peso rimane invariato, dimostrando che non dovremmo mai basare i nostri progressi esclusivamente sui numeri che vediamo scritti sulla bilancia.

A chi è rivolto il percorso di ricomposizione corporea?

Il percorso di ricomposizione corporea è un obiettivo ambito da molti, ma è importante far presente che esistono determinate categorie di persone che ne trarranno maggior beneficio. Tra questi:

  • Neofiti: coloro che non hanno mai sperimentato l’allenamento con i pesi.
  • Principianti: chi si allena da poco o non si è mai allenato correttamente con i sovraccarichi.
  • Deallenati: tutte quelle persone che si sono allenate correttamente per un periodo di tempo, ma hanno poi smesso per un periodo medio/lungo.
  • Persone in sovrappeso o obesi, con una percentuale di massa grassa superiore al 15% per gli uomini e al 20% per le donne.

Su altre categorie di persone, come gli atleti agonisti e coloro che hanno già una bassa percentuale di grasso corporeo (inferiore al 12-15% per gli uomini e al 16-18% per le donne), possono essere più efficaci strategie classiche come l’alternanza tra fasi di ipercalorica e ipocalorica.

In conclusione, la ricomposizione corporea rappresenta un approccio equilibrato e sostenibile per raggiungere un corpo sano ed in forma. Per impostare con successo la tua ricomposizione corporea, affidati sempre a chi di competenza e ricorda che i risultati possono richiedere tempo, ma perseguendo con costanza e determinazione i tuoi obiettivi, otterrai il fisico che tanto desideri.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello