Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

calorie spinaci

Spinaci: Proprietà dell’Alimento Amico di Cuore e Vista

Stile di vita sano e Nutrizione
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 12-04-2024

Lo sapevi che gli spinaci, oltre ad essere un alimento versatile e gustoso, sono ottimi alleati del cuore e della vista? Questa verdura a foglia verde, rinomata per la ricchezza di antiossidanti, vitamine e minerali, offre tantissime proprietà nutritive e benefici che promuovono il benessere generale. In questo articolo esploreremo in dettaglio i molteplici vantaggi che gli spinaci apportano al nostro organismo!

Generalità sugli Spinaci

Gli spinaci (Spinacia oleracea) sono un ortaggio a foglia verde appartenenti alla famiglia delle Amaranthaceae, originarie dell’Asia sud-occidentale. Coltivati sin dall’antichità, gli spinaci sono diventati parte integrante di molte tradizioni culinarie in tutto il mondo.

La pianta degli spinaci cresce bene in climi temperati e freschi, preferendo terreni ben drenati e ricchi di sostanza organica. È una pianta annuale che produce foglie commestibili di varie forme, da lanceolate a ovali, e può raggiungere un’altezza di circa 20-30 centimetri. La stagione di crescita degli spinaci varia a seconda della regione, ma tendenzialmente prosperano meglio durante la primavera e l’autunno, evitando le temperature estreme dell’estate.

Calorie Spinaci: Valori Nutrizionali

Ecco le proprietà nutrizionali approssimativi per 100 grammi di spinaci crudi:

  • Calorie: circa 23 kcal
  • Proteine: circa 2.9 g
  • Carboidrati: circa 3.6 g
  • Grassi: circa 0.4 g
  • Vitamina A: circa 4690 IU
  • Vitamina C: circa 28 mg
  • Vitamina K: circa 482.9 mcg
  • Vitamina E: circa 2 mg
  • Vitamine del gruppo B, tra cui folati, niacina, riboflavina, tiamina e vitamina B6
  • Calcio: circa 99 mg
  • Ferro: circa 2.7 mg
  • Magnesio: circa 79 mg
  • Potassio: circa 558 mg
  • Zinco: circa 0.53 mg
  • Selenio: circa 1 mcg

Questi valori possono variare leggermente in base alla varietà degli spinaci e al metodo di preparazione.

Proprietà degli Spinaci

Sotto il punto di vista nutrizionali, gli spinaci sono un vero tesoro di nutrienti, particolarmente noti per la loro elevata concentrazione di antiossidanti, tra cui vitamina C (acido ascorbico), vitamina E, beta-carotene e flavonoidi, che aiutano a combattere lo stress ossidativo nel corpo e riducono il rischio di malattie croniche, inclusi alcuni tipi di cancro. Gli spinaci sono anche una fonte eccellente di vitamine essenziali del gruppo B, tra cui acido folico, niacina, riboflavina e tiamina, che svolgono un ruolo fondamentale nel metabolismo energetico e nella salute del sistema nervoso.

Oltre alle vitamine, gli spinaci sono ricchi di minerali importanti, come il ferro, il calcio, il magnesio e il potassio. Il ferro è essenziale per la produzione di emoglobina, che trasporta l’ossigeno nel corpo, mentre il calcio contribuisce alla salute delle ossa e dei denti. Il magnesio svolge un ruolo chiave in numerosi processi biologici, tra cui la regolazione della pressione sanguigna e la funzione muscolare, mentre il potassio aiuta a mantenere l’equilibrio dei fluidi e la funzione cardiaca.

Gli spinaci sono anche una fonte preziosa di fibre, che favoriscono la salute digestiva, regolano il transito intestinale e contribuiscono al senso di sazietà, aiutando così a controllare il peso corporeo. Le fibre alimentari possono contribuire a ridurre il colesterolo LDL (colesterolo “cattivo”) nel sangue, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Uno degli aspetti più interessanti degli spinaci è la loro elevata concentrazione di luteina e zeaxantina, due potenti antiossidanti alleati della salute degli occhi. Questi composti aiutano a proteggere la retina dagli danni causati dalla luce solare e possono ridurre il rischio di sviluppare disturbi oculari legati all’età, come la degenerazione maculare.

calorie spinaci

Come Cucinare gli Spinaci?

Cucinare gli spinaci è un processo semplice che consente di conservare al meglio i loro nutrienti e il loro sapore fresco. Prima di tutto, è importante lavare accuratamente gli spinaci per rimuovere eventuali residui di terra. Una volta puliti, gli spinaci possono essere cucinati in vari modi: possono essere saltati in padella con un po’ d’olio d’oliva e aglio per un gusto leggermente croccante e aromatico, oppure possono essere lessati in acqua bollente per pochi minuti fino a quando diventano teneri. Gli spinaci si prestano anche alla cottura al vapore, che aiuta a conservare al meglio le loro proprietà nutritive. Possono essere aggiunti a zuppe, risotti, frittate o insalate per arricchire i piatti con il loro sapore e la loro consistenza.

Spinaci: Controindicazioni

Gli spinaci contengono acido ossalico, composti chimici naturali che possono interferire con l’assorbimento di calcio e altri minerali, specialmente quando consumati in grandi quantità. Per le persone con calcoli renali o problemi renali, il consumo di spinaci andrebbe evitato, in quanto un eccesso di ossalati potrebbe favorire la formazione di calcoli. Gli spinaci contengono purine, le quali possono aumentare i livelli di acido urico nel sangue, causando problemi a chi soffre di gotta o altre condizioni legate all’accumulo di acido urico.

Un’altra importante controindicazione di questi ortaggi riguarda l’alto contenuto di vitamina K, fondamentale per la coagulazione del sangue, e sebbene benefica, può rappresentare un problema per le persone che assumono farmaci anticoagulanti, utilizzati per prevenire la formazione di coaguli. Poiché la vitamina K può interferire con l’efficacia di tali farmaci, è essenziale consultare il medico o il dietologo per regolare adeguatamente la loro dieta.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello