Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

tirosina

Tirosina: A Cosa Serve?

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 08-05-2024

La tirosina è un aminoacido non essenziale che svolge un ruolo fondamentale nella sintesi di importanti molecole biologiche, tra cui ormoni, neurotrasmettitori e pigmenti. Questo composto, derivato dalla fenilalanina, è coinvolto in numerosi processi fisiologici, dall’umore alla funzione cognitiva, dall’adattamento allo stress alla regolazione del metabolismo. In questo articolo, esamineremo in dettaglio le molteplici funzioni e benefici della tirosina.

Cos’è la Tirosina?

La L-tirosina, conosciuta semplicemente come tirosina, fa parte del gruppo degli aminoacidi non essenziali, ovvero quelli che il nostro organismo è in grado di sintetizzare internamente, in questo caso a partire dalla fenilalanina, un altro amminoacido. La sua presenza risulta fondamentale per la produzione di neurotrasmettitori come la dopamina e l’adrenalina, che svolgono un ruolo chiave nella trasmissione degli impulsi nervosi. La tirosina è anche coinvolta nella sintesi della melanina, il pigmento responsabile del colore della pelle, e degli ormoni tiroidei, che regolano il metabolismo.

Tra gli alimenti ricchi di tirosina troviamo: proteine magre, come carne, pollo, pesce, legumi, frutta secca, uova e avena integrale, oltre a latticini quali latte, formaggio e yogurt.

La tirosina si presenta in due forme principali: la N-acetil L-tirosina e la L-tirosina. La differenza tra queste due forme risiede nella loro biodisponibilità, ovvero la capacità di essere facilmente utilizzate dal corpo. La N-acetil L-tirosina, sebbene più solubile in acqua, presenta un tasso di conversione più basso all’interno dell’organismo ed è meno prontamente disponibile. Di conseguenza, la L-tirosina rappresenta la forma più comunemente utilizzata per l’integrazione, in quanto è meglio assimilata e utilizzata dal corpo.

A Cosa Serve la Tirosina?

La tirosina è impiegata nella terapia della fenilchetonuria, malattia genetica che impedisce la corretta sintesi di tirosina a partire dalla fenilalanina. Oltre a questo, è stata associata a miglioramenti nel trattamento di una vasta gamma di condizioni, tra cui depressione, disturbi dell’attenzione, narcolessia, carenza da sonno e sindrome da stanchezza cronica. Viene anche proposta per alleviare lo stress, la sindrome premestruale, e condizioni come il malattia di Parkinson e l’Alzheimer. Inoltre, si è ipotizzato che possa essere utile in situazioni di astinenza da alcol o droghe, oltre che in malattie cardiache, ictus, e disturbi mentali come la schizofrenia. La sua influenza sulla pigmentazione della pelle la rende un potenziale aiuto per l’abbronzatura.

La tirosina, essendo il precursore della dopamina, può influenzare positivamente l’umore, specialmente in situazioni di stress. Allo stesso tempo, alcuni studi indicano che l’integrazione di tirosina potrebbe migliorare la resistenza fisica in condizioni di calore estremo, consentendo prestazioni più lunghe durante l’esercizio. Tuttavia, mentre sembra avere un effetto positivo sulla memoria e la capacità cognitiva in situazioni di stress acuto, l’efficacia della tirosina nelle normali attività quotidiane rimane ancora da determinare.

Quando Usare la L-Tirosina?

Quando si considera l’utilizzo della L-tirosina come supplemento, è importante valutare attentamente le situazioni in cui potrebbe offrire maggiori benefici. Di seguito sono elencate alcune circostanze in cui l’integrazione di L-tirosina potrebbe essere vantaggiosa:

  • Periodi di stress: Grazie al suo ruolo nella produzione di dopamina, può aiutare a migliorare l’umore e a contrastare gli effetti dannosi dello stress, soprattutto in situazioni di stress intenso o prolungato.
  • Sbalzi di umore correlati al clima: Se si sperimentano frequenti cambiamenti d’umore durante i mesi invernali o in periodi caratterizzati da temperature estreme, potrebbe essere considerata per stabilizzare l’umore e migliorare la resilienza allo stress ambientale.
  • Prestazioni sportive: Per gli atleti e gli appassionati di fitness, può essere utile per migliorare la resistenza e la concentrazione durante gli allenamenti, soprattutto in condizioni di caldo intenso. L’aumento della vigilanza e della messa a fuoco può contribuire a massimizzare le prestazioni e a raggiungere gli obiettivi di allenamento in modo più efficiente.

ATTENZIONE: è sempre consigliabile consultare un professionista della salute prima di iniziare qualsiasi regime di integrazione.

Controindicazioni della Tirosina

La tirosina può interferire con l’assorbimento o l’efficacia di alcuni farmaci, tra cui levodopa e ormoni tiroidei. Levodopa è comunemente prescritta per il trattamento della malattia di Parkinson, mentre gli ormoni tiroidei sono utilizzati per trattare condizioni legate alla funzione tiroidea. L’assunzione simultanea di tirosina con questi farmaci potrebbe influenzare i loro effetti terapeutici, pertanto è consigliabile consultare il proprio medico prima di assumere tirosina insieme a tali farmaci.

Poiché la tirosina è coinvolta nella sintesi degli ormoni tiroidei, la sua assunzione potrebbe essere controindicata in persone affette da ipertiroidismo o morbo di Graves, condizioni caratterizzate da un’eccessiva produzione di ormoni tiroidei. In queste condizioni, l’integrazione di tirosina potrebbe potenzialmente aggravare i sintomi o causare squilibri ormonali indesiderati.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello