Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

trocanterite

Trocanterite: cos’è, come si manifesta e come si cura?

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 03-11-2023

La trocanterite è un disturbo doloroso che colpisce la zona del trocantere, la parte superiore dell’ osso dell’anca. In questo articolo, esploreremo in dettaglio cos’è la trocanterite, quali sono i sintomi più comuni che la caratterizzano e, soprattutto, come è possibile curarla in modo efficace. Scopriremo le cause sottostanti di questa condizione e le opzioni di trattamento disponibili, per aiutare chiunque ne sia affetto a comprendere meglio il problema e trovare sollievo.

Che cos’è la trocanterite?

La trocanterite (o borsite trocanterica) è una patologia dolorosa che coinvolge il trocantere, una sporgenza del femore, situata nella parte superiore dell’osso dell’anca, che fornisce efficaci punti di ancoraggio per i muscoli della coscia.

Le borse trocanteriche, sono piccole cavità contenenti liquido sinoviale, che svolgono un ruolo cruciale nel facilitare il movimento dei tendini, ammortizzando gli urti e preservando i tessuti più deboli. La borsa, posizionata sulla parte laterale dell’ anca, approssimativamente vicino ai fianchi, è particolarmente vulnerabile alle infiammazioni, a causa della sua posizione superficiale e della sua vicinanza ai tendini principali della gamba.

La trocanterite si verifica quando la borsa articolare del grande trocantere s’infiamma, causando dolore nella zona dell’anca e del gluteo. Questo disturbo può influire notevolmente sulla mobilità e sulla qualità della vita delle persone colpite.

Trocantere Infiammato: Cause

La borsite trocanterica può essere causata da una serie di fattori, tra cui microtraumi ripetitivi, come quelli associati alla corsa o al jogging; l’uso eccessivo o errato dei muscoli dell’anca durante queste attività può portare a microtraumi che scatenano l’ infiammazione della borsa trocanterica.

Anche l’infiammazione dei tendini circostanti, nota come tendinite, è una causa comune di borsite trocanterica. Questa infiammazione può verificarsi a causa di sforzi eccessivi o movimenti ripetitivi che coinvolgono i muscoli dell’anca e dei tendini adiacenti.

Traumi di tipo contusivo, causati dall’impatto diretto sulla zona del trocantere dopo una caduta o urti possono danneggiare la borsa sinoviale ed innescare una reazione infiammatoria.

Da non sottovalutare anche le alterazioni della postura o particolari condizioni anatomiche: problemi posturali come la scoliosi o l’osteoartrosi delle vertebre lombari possono alterare l’allineamento del corpo durante la camminata o altre attività, aumentando la pressione sulla borsa trocanterica. Così come, la differenza significativa nella lunghezza delle gambe può causare uno squilibrio biomeccanico durante la camminata, mettendo maggiore pressione sulla zona.

Altre cause includono l’artrite reumatoide, precedenti interventi chirurgici come protesi dell’anca e la presenza di speroni ossei.

Trocanterite: Sintomi

I sintomi della borsite trocanterica possono variare in intensità da persona a persona, ma nella maggior parte dei casi includono dolore e disagio nella zona dell’anca. Il dolore può irradiarsi lungo il fianco e verso la parte superiore della coscia. Spesso, il disagio è più pronunciato quando si cammina, si corre o si effettuano movimenti che coinvolgono l’anca, come ad esempio salire le scale. Alcune persone possono sperimentare una sensazione di rigidità nell’area interessata e potrebbero avere difficoltà a dormire dal lato colpito. Inoltre, la borsite trocanterica può causare sensibilità alla palpazione sulla zona dell’anca interessata.

È importante notare che i sintomi possono peggiorare con il tempo se non trattati adeguatamente, pertanto è essenziale consultare un professionista medico per una diagnosi accurata e un piano di trattamento mirato.

Diagnosi della trocanterite

La diagnosi della trocanterite inizia con un’attenta anamnesi medica, in cui il paziente riporta i suoi sintomi e la storia del loro sviluppo. Il medico potrebbe chiedere informazioni dettagliate sui sintomi, come la localizzazione del dolore, la sua intensità e i fattori scatenanti, come l’attività fisica. L’anamnesi può rivelare anche eventuali fattori di rischio, come traumi recenti o condizioni mediche preesistenti.

Successivamente, durante l’ esame obiettivo, il medico effettua una valutazione fisica dell’area interessata. Questo può includere la palpazione della zona del trocantere per individuare eventuali punti di dolore, il controllo della mobilità dell’anca e l’osservazione dei movimenti del paziente. L’esame obiettivo è fondamentale per confermare la presenza di sintomi tipici della trocanterite e per escludere altre possibili cause di dolore all’anca.

Per una diagnosi più accurata e per escludere altre condizioni, come lesioni tendinee o problemi articolari, il medico potrebbe richiedere valutazioni radiografiche, come radiografie dell’anca o ecografie. Questi esami possono rivelare eventuali anomalie anatomiche, come speroni ossei o altre condizioni che potrebbero contribuire ai sintomi. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria una risonanza magnetica (RM) per ottenere immagini più dettagliate delle strutture dell’anca.

Trattamenti e cure contro la trocanterite

Gestione Iniziale Conservativa

La gestione iniziale della trocanterite è di tipo conservativo e comprende diverse modalità di trattamento:

  • Riposo: Il primo passo fondamentale è evitare o ridurre le attività che possono causare dolore all’anca. Questo permette al tessuto infiammato di guarire.
  • Applicazioni di Ghiaccio: L’applicazione di ghiaccio sulla zona infiammata può aiutare a ridurre il gonfiore e alleviare il dolore.
  • Farmaco Antinfiammatorio per borsite/Antidolorifico: Il medico può prescrivere farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) o antidolorifici per alleviare il dolore e l’infiammazione.
  • Fisioterapia: La fisioterapia svolge un ruolo chiave nella gestione della trocanterite. Gli esercizi mirati possono contribuire a migliorare la forza e la flessibilità dei muscoli circostanti, riducendo così il rischio di recidive.
  • Eventuali Infiltrazioni: In alcuni casi, il medico può consigliare infiltrazioni di corticosteroidi nella borsa trocanterica per ridurre l’infiammazione e il dolore.
  • Perdita di Peso: Se il paziente è sovrappeso, la perdita di peso può essere raccomandata poiché riduce il carico sull’anca e può alleviare la pressione sulla borsa trocanterica.

Intervento Chirurgico

In rari casi in cui non si risponda al trattamento conservativo e il dolore persista in modo significativo, può essere necessario considerare l’intervento chirurgico. Questo intervento può comportare la rimozione della borsa infiammata (borsitectomia) o la correzione di eventuali anomalie anatomiche, come speroni ossei. Tuttavia, l’intervento chirurgico è solitamente considerato solo quando le opzioni conservative non hanno avuto successo, ed è sempre basato su una valutazione dettagliata dello specialista.

In conclusione, la gestione efficace della trocanterite richiede una combinazione di misure conservative, come il riposo, la fisioterapia e l’uso di farmaci, con l’intervento chirurgico che rappresenta un’opzione estrema ma necessaria solo in casi molto rari. La collaborazione con uno specialista è fondamentale per determinare il piano di trattamento più adeguato a ciascun individuo.

Borsite Trocanterica: Tempi di Guarigione

La prognosi per la trocanterite è generalmente positiva, con una notevole risoluzione dei sintomi a seguito del trattamento consigliato dallo specialista. Si stima che la guarigione possa avvenire nell’arco di circa 6 settimane.

Articoss di T-Rex Integratori

Articoss è un integratore alimentare a base di Glucosammina, Collagene, Condroitina, MSM, Acido Ialuronico ed Artiglio del Diavolo, Selenio, Zinco, Prolina, Manganese e con l’aggiunta di Vitamina C e Vitamina D. L’azione sinergica vitamine, minerali e delle erbe officinali è concepita per il mantenimento delle articolazioni, delle ossa e delle cartilagini.

Grazie al suo complex di principi attivi che lavorano in sinergia, questa formula:

  • Con Artiglio del diavolo, Glucosammina, Condroitina e Collagene contribuisce al mantenimento di ossa, cartilagini e alle funzioni muscolari.
  • Al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario durante e dopo uno sforzo fisico intenso.
  • Alla normale formazione del collagene per la normale funzione dei vasi sanguigni;
  • Alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo (svolge ruolo di antiossidante).

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello