Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

inositolo vitamina b7

Vitamina B7 (Inositolo)

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 06-12-2023

La Vitamina B7, nota anche come inositolo, è una delle Vitamine del Gruppo B, essenziale per diverse funzioni biologiche nel corpo umano. Nonostante sia comunemente associato al mondo delle vitamine, l’inositolo è in realtà una molecola che svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo e nel mantenimento della salute generale. Questo composto idrosolubile è coinvolto in una vasta gamma di processi cellulari, dai processi di trasduzione del segnale all’equilibrio del glucosio nel sangue, rendendolo un nutriente chiave per il benessere umano. In questo articolo, esploreremo in dettaglio le funzioni, le fonti alimentari e i benefici associati al consumo di Vitamina B7.

Che cos’ è la Vitamina B7?

L’inositolo è una molecola presente in natura in varie strutture tridimensionali, con la conformazione più comune chiamata myo-inositolo. In passato, l’inositolo è stato erroneamente classificato come Vitamina B7, attualmente, questa definizione è considerata impropria da molti; le vitamine, per definizione, devono essere assunte attraverso l’alimentazione poiché il corpo umano non è in grado di sintetizzarle autonomamente, e sono quindi considerate nutrienti essenziali. Ricerche recenti hanno indicato che l’inositolo non è solo ottenuto attraverso l’alimentazione, ma è anche prodotto regolarmente dal fegato e dal rene a partire dal glucosio 6-fosfato. Qualora ce ne sia un surplus, essendo un composto idrosolubile, viene eliminato attraverso le urine.

Oggi si preferisce utilizzare il termine “pseudovitamina” o “vitamino-simile” per riferirsi all’inositolo anziché chiamarlo una vitamina.

A che cosa serve la Vitamina B7?

La Vitamina B7 svolge una serie di importanti funzioni nel nostro organismo. In primo luogo, essa stimola la produzione di lecitina, una sostanza che ha il compito di pulire le pareti interne delle arterie. Questa azione di pulizia è essenziale per mantenere la salute cardiovascolare, in quanto riduce il rischio di accumulo di colesterolo nelle arterie, contribuendo così a ridurre il livello di colesterolo nel sangue.

Inoltre, la Vitamina B7 è fondamentale nel prevenire l’accumulo eccessivo di grassi nel fegato, contribuendo a mantenere il suo corretto funzionamento. La sua azione non si limita solo al corpo, ma si estende anche al benessere mentale. La Vitamina B7 sembrerebbe aiutare a combattere la depressione e a ridurre lo stress, sia fisico che psicologico. Inoltre, svolge un ruolo importante nel mantenimento della salute cerebrale, contribuendo a contrastare il deperimento delle cellule nervose e favorendo la memoria. Questi benefici la rendono particolarmente utile anche per le persone anziane.

Inositolo e Insulino Resistenza

L’inositolo emerge come un’opzione promettente per affrontare l’insulino-resistenza associata alla sindrome dell’ovaio policistico (PCOS). Questa condizione, grazie all’impiego dell’inositolo, sembrerebbe migliorare il profilo ormonale, riducendo le anomalie ossidative e normalizzando i fattori metabolici. Di conseguenza, si è anche dimostrato efficace nel trattamento delle problematiche legate alla bassa fertilità associata alla PCOS.

Le forme più comuni di inositolo utilizzate nel trattamento dell’ovaio policistico sono il myo-inositolo e il D-chiro-inositolo. Il myo-inositolo è la forma predominante, che viene poi convertito in D-chiro-inositolo nel corpo. Tuttavia, in alcuni individui potrebbe verificarsi un’inefficiente conversione, suggerendo che l’integrazione diretta con D-chiro-inositolo sia preferibile.

Insulino Resistenza nel Diabete Mellito di Tipo 2

L’inositolo offre anche potenziali benefici nella gestione dell’insulino-resistenza e nel controllo della glicemia nei pazienti con diabete mellito di tipo 2, sebbene con una minor efficacia e con evidenze meno solide rispetto all’uso nella PCOS. Sebbene i risultati siano meno conclusivi, l’inositolo può essere considerato come parte di un approccio più ampio alla gestione dell’insulino-resistenza nel diabete, sempre sotto la supervisione e la consulenza di un professionista medico.

Inositolo: In quali alimenti è presente?

Nonostante il nostro corpo sia in grado di produrre l’inositolo da solo, si può ottenere anche attraverso l’alimentazione. La Vitamina B7 è presente in una varietà di alimenti, il che la rende accessibile a chiunque seguendo una dieta equilibrata. Tra gli alimenti che ne sono una buona fonte, troviamo:

  • Frutta e Verdura: Gli agrumi (arance, limoni e mandarini) e le banane ne contengono quantità significative. Alcune verdure come il cavolfiore e i broccoli sono anch’essi ricchi di questa vitamina.
  • Cereali Integrali: Nell’avena, nel granturco e nei cereali, si trova generalmente come componente delle lecitine, sotto forma di acido fitico.
  • Tuorlo d’uovo: Il tuorlo d’uovo è un’altra fonte importante di questa vitamina, il che lo rende un componente nutriente per molte persone.
  • Noci e Semi: Le noci, in particolare le noci del Brasile, e i semi come i semi di girasole contengono quantità apprezzabili di Vitamina B7.
  • Carne e Fegato: Carne come il pollo, il maiale e il manzo, così come il fegato, contengono Vitamina B7.
  • Pesce: Salmone e sardine.
  • Legumi: Fagioli, lenticchie e ceci, sono anch’essi fonti di Vitamina B7.
  • Lievito di birra.

Assicurarsi di includere una varietà di questi alimenti nella propria dieta può contribuire a garantire un adeguato apporto di Vitamina B7, supportando così le diverse funzioni metaboliche e la salute generale del corpo.

 

Qual è il fabbisogno giornaliero di Vitamina B7

La dose ideale di inositolo non è ancora stata stabilita con precisione. Le quantità raccomandate per la vitamina B7 variano notevolmente, da meno di 1,0 a oltre 12,0 grammi al giorno, a seconda dell’obiettivo. Tuttavia, dosi superiori a 14,0 grammi al giorno non sembrano avere benefici pratici dimostrati.

ATTENZIONE: Prima di iniziare l’integrazione di inositolo, consigliamo di consultare il proprio medico di fiducia per conoscere il proprio fabbisogno, in base alle esigenze individuali.

Carenza di Vitamina B7

Nella maggior parte dei casi, la carenza da Vitamina B7 è estremamente rara, e questo è in gran parte dovuto al fatto che una dieta equilibrata offre di solito un adeguato apporto quotidiano. Tuttavia, in circostanze eccezionali in cui si verifichi questa carenza, i sintomi possono includere ipoglicemia, acidosi e desquamazione della pelle.

Eccesso di Vitamina B7

L’assunzione eccessiva di inositolo può provocare reazioni gastrointestinali significative, tra cui effetti lassativi, il che indica la necessità di moderazione nell’assunzione di questa sostanza. Tuttavia, è importante notare che alcune ricerche hanno suggerito che le donne in gravidanza possono tollerare dosi giornaliere di inositolo fino a 4,0 grammi senza segnalare effetti collaterali evidenti.

Poiché alcuni integratori, tra cui l’inositolo, possono interagire con la funzione di determinati farmaci e potrebbero non essere adatti per alcune persone, è fondamentale consultare un professionista medico prima di procedere con l’acquisto e l’uso dell’inositolo.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello