Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

vitamina d

Vitamina D

Scienza
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Isabella Iallonghi
Pubblicato il: 19-12-2023

La Vitamina D, spesso definita come la “vitamina del sole”, svolge un ruolo cruciale nella salute umana, influenzando una vasta gamma di processi fisiologici essenziali. Questa vitamina liposolubile è un elemento chiave per la salute delle ossa, contribuendo all’assorbimento del calcio e del fosforo. Tuttavia, la sua importanza va ben oltre il sistema scheletrico, influenzando anche il sistema immunitario, il metabolismo e persino il benessere emotivo. In questo articolo, esploreremo in dettaglio la Vitamina D, analizzando la sua importanza, le fonti alimentari, e gli eventuali rischi di una carenza.

Che cos’è la Vitamina D?

La Vitamina D è una sostanza liposolubile appartenente al gruppo delle vitamine essenziali per il corretto funzionamento del corpo umano. Contrariamente ad alcune altre vitamine, la Vitamina D può essere sintetizzata dall’ organismo nel momento in cui la pelle viene esposta alla luce solare, un processo che coinvolge la conversione di precursori cutanei in una forma attiva della vitamina.

La Vitamina D esiste in diverse forme, ma le due principali sono la Vitamina D2 (ergocalciferolo) e la Vitamina D3(colecalciferolo). La Vitamina D3 è prodotta nella pelle in risposta all’esposizione alla luce solare, mentre la Vitamina D2 può essere ottenuta da alcune fonti vegetali e funghi. Dopo la sintesi o l’assunzione attraverso l’alimentazione, queste forme di Vitamina D subiscono una serie di trasformazioni nel fegato e nei reni per diventare biologicamente attive.

Come vedremo, la Vitamina D svolge un ruolo cruciale nel mantenimento della salute ossea, regolando l’assorbimento di calcio e fosforo nell’intestino tenue. Oltre a questo, è coinvolta in una vasta gamma di funzioni fisiologiche, tra cui il supporto del sistema immunitario, la regolazione del metabolismo e l’influenza su processi cellulari cruciali. La sua influenza si estende anche al sistema nervoso e alla salute emotiva.

Quali funzioni svolge la Vitamina D?

La Vitamina D, spesso riconosciuta per il suo ruolo fondamentale nella salute ossea, è una molecola dalle molteplici proprietà che vanno ben oltre il sistema scheletrico. Ecco le diverse funzioni che la Vitamina D svolge nel corpo umano:

  • Assorbimento di Calcio e Fosforo: Regola l’assorbimento di calcio e fosforo nell’intestino tenue. Questa funzione è essenziale per la formazione e la mineralizzazione delle ossa, contribuendo così alla salute e alla resistenza dello scheletro.
  • Sistema Immunitario: Svolge un ruolo significativo nella regolazione del sistema immunitario. Contribuisce a modulare la risposta immunitaria, aiutando l’organismo a difendersi contro infezioni e malattie.
  • Controllo del Metabolismo: Questa vitamina influisce sul metabolismo, particolarmente sulla funzione delle cellule adipose. Inoltre, contribuisce a migliorare la sensibilità insulinica, svolgendo un ruolo importante nella gestione del diabete di tipo 2.
  • Salute Cardiovascolare: Studi indicano che possa influire positivamente sulla salute cardiovascolare. Contribuisce alla regolazione della pressione sanguigna e potrebbe ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.
  • Benefici sull’Apparato Muscolare: Agisce positivamente anche sull’apparato muscolare, stimolando la sintesi delle proteine muscolari e favorendo una corretta contrazione muscolare, contribuendo così al trofismo muscolare.
  • Sistema Nervoso: La Vitamina D ha implicazioni per il sistema nervoso, influenzando la produzione di neurotrasmettitori. Questo può contribuire al funzionamento ottimale del sistema nervoso e influire positivamente sul benessere emotivo.
  • Prevenzione di Malattie Croniche: Secondo alcune ricerche, potrebbe svolgere un ruolo preventivo in alcune patologie croniche, come il diabete di tipo 2 e alcune forme di cancro, sebbene la comprensione di questi collegamenti richieda ulteriori studi.

La Vitamina D, dunque, emerge come una molecola versatile che svolge un ruolo cruciale in una serie di processi fisiologici essenziali per la salute generale dell’organismo.

Fabbisogno giornaliero di Vitamina D

La quantità di Vitamina D necessaria varia in base a diversi fattori, tra cui l’età, il sesso, l’etnia, l’esposizione al sole e le condizioni di salute individuali. Tuttavia, secondo le linee guida generali, questo è il fabbisogno giornaliero:

  • Bambini (fino a 12 mesi): 200 unità internazionali (UI) al giorno.
  • Bambini (1-18 anni): 200 UI al giorno.
  • Adulti (18-70 anni): 400 UI al giorno.
  • Adulti anziani (oltre i 70 anni): 600 UI al giorno.

È importante notare che queste sono stime generali e che le esigenze individuali possono variare. Inoltre, molte persone potrebbero non ottenere quantità sufficienti di Vitamina D attraverso l’esposizione al sole o l’alimentazione, rendendo necessario ricorrere a integratori. Si consiglia sempre di consultare un professionista della salute per determinare le esigenze specifiche e l’apporto più adeguato per ciascun individuo.

vitamina d

In quali alimenti è presente?

La Vitamina D può essere ottenuta anche attraverso l’alimentazione, nonostante i cibi ricchi di questa vitamina non siano poi così tanti. Tra le fonti principali di Vitamina D troviamo, l’olio di fegato di merluzzo, le frattaglie (in particolare il fegato), alcuni tipi di funghi (come i maitake e gli shiitake), anche il tuorlo d’uovo ne è un’altra risorsa preziosa, anche se la quantità può variare a seconda della dieta dell’animale da cui proviene. I pesci grassi, come il salmone, la carpa, lo sgombro, l’aringa, il tonno e il pesce gatto, sono noti per essere ottime fonti di Vitamina D. I frutti di mare, come gamberi e ostriche, costituiscono anch’essi una significativa fonte di questa vitamina. Infine, alcuni formaggi grassi e prodotti lattiero-caseari come il latte e il burro possono contribuire all’apporto di Vitamina D.

Come assumere la Vitamina D?

L’assunzione adeguata di vitamina D va al di là delle fonti alimentari ed è spesso associata a una combinazione di esposizione al sole e integrazione. La fondamentale e primaria fonte di accumulo di Vitamina D3, rappresentata dal sole, costituisce circa l’80% dell’apporto necessario. Questo processo coinvolge la sintesi diretta delle cellule della cute in risposta all’esposizione ai raggi UV. Solo una piccola parte (circa il 20%) di questa vitamina può essere assunta attraverso la dieta.

Quando l’esposizione solare non è sufficiente o fattori come la stagione o la latitudine limitano l’assorbimento cutaneo, l’integrazione diventa cruciale. Gli integratori di Vitamina D, disponibili in forme come D2 e D3, possono essere prescritti dal medico in base alle esigenze individuali. Seguire le indicazioni del professionista della salute è fondamentale per garantire una corretta assunzione, evitando il rischio di carenze o eccessi.

Carenza di Vitamina D

La carenza di Vitamina D tende a interessare particolarmente gli individui che hanno una limitata esposizione alla luce solare. Coloro che trascorrono molto tempo al chiuso, come gli adulti che lavorano in ambienti interni, i bambini che non praticano attività all’ aria aperta e gli anziani che riducono le loro uscite, possono essere più suscettibili a questa carenza. Inoltre, le popolazioni che vivono in regioni geografiche con insufficiente esposizione alla luce solare possono trovarsi anch’essi a rischio.

Tra i soggetti maggiormente esposti ad un deficit di Vitamina D ci sono le donne in gravidanza e durante l’allattamento, le donne in menopausa e chi ha abitudini come il fumo o l’abuso di alcol. Anche le condizioni come l’obesità o le malattie renali ed epatiche possono influire negativamente sull’assorbimento della Vitamina D, aumentando ulteriormente il rischio di carenza.

Quando i livelli di Vit D sono troppo bassi, possono presentarsi i sintomi di una carenza, che includono affaticamento persistente, dolori muscolari e ossei, debolezza generale e ridotta resistenza alle infezioni. In situazioni più gravi, la carenza può contribuire a disturbi ossei come il rachitismo nei bambini e l’osteoporosi negli adulti.

La consapevolezza di questi fattori di rischio e dei sintomi associati è essenziale per la prevenzione e la gestione della carenza di Vitamina D. In molti casi, l’integrazione di questa può essere raccomandata, ma è sempre consigliabile consultare un professionista della salute per valutare le esigenze individuali e stabilire un piano di gestione appropriato.

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello