Carrello

Il tuo carrello contiene 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.
Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello
hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

hb-delivery

Consegna in 24/48 ore

hb-shipping

Spedizione gratuita sopra 34,99

hb-italy

Prodotti di Alta Qualità Made in Italy

hb-payments

Pagamenti Rateizzabili

zinco

Zinco: proprietà e benefici

Integratori sportivi
Tempo di lettura: 4 minuti
Autore: Redazione
Pubblicato il: 15-12-2023

Lo zinco è un elemento essenziale che riveste un ruolo fondamentale nel mantenimento della salute umana. Le sue proprietà uniche e i benefici associati lo rendono un componente cruciale per numerosi processi fisiologici nel nostro organismo, dal supporto al sistema immunitario alla partecipazione a processi di guarigione e riparazione cellulare. In questo articolo, esploreremo le molteplici proprietà dello zinco, concentrandoci sui suoi impatti positivi sulla salute umana e fornendo una panoramica esaustiva dei benefici che può apportare al nostro benessere generale.

Che cos’è lo Zinco?

Lo zinco, un microelemento cruciale per il nostro benessere, si configura come un minerale presente nell’organismo in quantità relative, con una media di circa 2 grammi in un individuo adulto. Caratterizzato dal numero atomico 30 e identificato dal simbolo Zn, lo zinco si presenta come un solido a temperatura ambiente. Nonostante la sua presenza modesta, lo zinco svolge un ruolo straordinario nel sostentamento della salute umana. Questo elemento chimico partecipa attivamente a numerosi processi biologici essenziali, tra cui la regolazione del sistema immunitario, la sintesi del DNA, la guarigione delle ferite e il mantenimento della salute della pelle. La sua importanza è evidenziata anche dalla sua influenza sulla funzione cerebrale e sulla regolazione degli ormoni. Lo zinco emerge quindi come un elementoindispensabile per il corretto funzionamento dell’organismo umano, contribuendo in modo sostanziale al mantenimento di una salute ottimale.

A che cosa serve lo Zinco?

L’importanza dello zinco nel contesto della salute umana è incommensurabile, poiché questo microelemento si rivela un attore chiave in una molteplicità di processi biologici fondamentali. Da regolatore di complessi enzimatici a stabilizzatore di membrane cellulari, lo zinco è coinvolto in una vasta gamma di funzioni cruciali per il benessere dell’organismo.

Innanzitutto, lo zinco emerge come componente essenziale di centinaia di complessi enzimatici, svolgendo un ruolo catalitico fondamentale nel metabolismo di proteine, lipidi, carboidrati e acidi nucleici. Questa sua capacità contribuisce al corretto funzionamento dei processi metabolici di base, garantendo una regolazione precisa e armoniosa delle attività cellulari.

Oltre al suo ruolo metabolico, lo zinco si dimostra cruciale per la regolazione di ormoni vitali, compresi quelli della tiroide, l’insulina, gli ormoni sessuali e l’ormone della crescita. Questa influenza ormonale è essenziale per il mantenimento dell’equilibrio endocrino, che a sua volta incide su numerosi aspetti della salute, dal metabolismo energetico alla crescita e allo sviluppo.

Nella sfera strutturale, lo zinco gioca un ruolo fondamentale nella stabilizzazione delle membrane cellulari e di altri componenti essenziali, contribuendo così alla coesione e all’integrità degli organi. La sua presenza è particolarmente critica durante le fasi di crescita e sviluppo, come dimostrato dalla sua necessità per la divisione cellulare e il supporto strutturale degli organi in gravidanza, infanzia e adolescenza.

Oltre alle sue funzioni metaboliche e strutturali, lo zinco è coinvolto nella sintesi del DNA, nell’espressione genica, nella risposta immunitaria e nella guarigione delle ferite. La sua influenza si estende anche alla percezione sensoriale, contribuendo alla sensazione di gusto e odore. In sintesi, lo zinco, con la sua poliedricità di funzioni, emerge come un elemento essenziale per il corretto funzionamento dell’organismo umano, giocando un ruolo insostituibile nel mantenimento della salute e nel sostegno delle molteplici dinamiche biologiche che caratterizzano la vita umana.

Fabbisogno giornaliero di Zinco

Il fabbisogno giornaliero per gli adulti si aggira intorno ai 15 mg sia per gli uomini che per le donne. Durante la gravidanza e l’allattamento, le donne possono avere un fabbisogno leggermente superiore, circa 19 mg al giorno.

In caso di dubbi sulla propria assunzione di zinco o per individuare eventuali carenze, è consigliabile consultare un professionista della salute che possa valutare le esigenze individuali e fornire consigli personalizzati.

Quali sono gli alimenti ricchi di Zinco?

Gli alimenti ricchi di zinco rappresentano una componente essenziale per garantire un adeguato apporto di questo minerale nel nostro organismo. Tra le fonti più concentrate di zinco spiccano le ostriche, che sono considerate uno degli alimenti più ricchi di questo minerale. Il lievito, il fegato, la carne e le uova costituiscono altrettante fonti significative, offrendo una varietà di opzioni per integrare lo zinco nella dieta quotidiana. Il pesce, i funghi, il cacao, le noci, i cereali, il latte e i suoi derivati sono anch’essi fonti apprezzabili di questo minerale.

Tuttavia, è importante sottolineare che nonostante la presenza di zinco in questi alimenti, il nostro organismo è in grado di assorbirne solo una percentuale variabile, situandosi approssimativamente tra il 20% e il 30% delle quantità presenti.

Va anche notato che il contenuto di zinco nei vegetali è in genere inferiore rispetto a quello presente nelle fonti animali, e la forma in cui si trova è spesso meno disponibile e più difficile da assorbire per l’organismo. Pertanto, chi segue una dieta prevalentemente vegetariana o vegana potrebbe dover prestare particolare attenzione per garantire un adeguato apporto di zinco, magari attraverso l’uso di integratori alimentari.

zinco alimenti

Carenza di Zinco

La carenza di zinco, sebbene rara, può avere impatti significativi sulla salute, manifestandosi attraverso una serie di sintomi e potenziali conseguenze. Un’insufficiente assunzione di questo minerale può riflettersi sulla salute della pelle e dei capelli, provocando cambiamenti evidenti e perdite notevoli. La diarrea e le infezioni ricorrenti sono altri segnali che potrebbero indicare una carenza di zinco, poiché questo minerale svolge un ruolo chiave nella regolazione del sistema immunitario.

Perdita di peso, irritabilità, sonnolenza e anemia, scarso appetito, lenta guarigione delle ferite, crescita rallentata, difficoltà a vedere al buio, la compromissione delle funzioni sensoriali, tra cui gusto e olfatto, sono ulteriori espressioni di una carenza di zinco che possono avere effetti significativi sulla qualità della vita.

Inoltre, la carenza di zinco può aumentare il rischio di carenza di Vitamina A, poiché questi due nutrienti sono interconnessi in vari processi metabolici. La loro mancanza potrebbe intensificare gli effetti negativi sulla salute, compromettendo la vista e la funzione immunitaria.

È fondamentale sottolineare che una diagnosi precisa di carenza di zinco richiede l’attenzione di professionisti della salute, in quanto i sintomi possono sovrapporsi ad altre condizioni. In caso di sospetto di carenza, è consigliabile cercare consulenza medica per valutare e affrontare adeguatamente la situazione.

Eccesso di Zinco

Pur essendo generalmente considerato sicuro entro determinate dosi, un eccesso di zinco può manifestare una serie di sintomi, alcuni dei quali transitori e altri più seri. La dose massima raccomandata è di 40 mg al giorno negli adulti, e superare questa soglia può portare a una serie di inconvenienti.

Tra i sintomi transitori associati a un eccesso di zinco si annoverano il vomito, i crampi addominali, la diarrea e un generale senso di affaticamento e spossatezza. Questi sintomi solitamente scompaiono una volta che l’assunzione di zinco rientra nei livelli consigliati.

Tuttavia, un eccesso prolungato di zinco può comportare effetti indesiderati più gravi. Questi includono l’insorgenza di anemia e carenza di ferro, che possono avere conseguenze significative sulla salute ematica. Inoltre, un’elevata assunzione di zinco può disturbare il metabolismo del rame, un altro minerale essenziale, portando a potenziali squilibri metabolici.

Un impatto rilevante sull’equilibrio lipidico è un altro effetto dell’eccesso di zinco, con la possibilità di ridurre i livelli di colesterolo. Mentre questa potrebbe sembrare un risultato positivo, è importante mantenere un equilibrio adeguato di nutrienti, e un abbassamento eccessivo del colesterolo può avere effetti negativi sulla salute.

La risposta immunitaria è anch’essa suscettibile di compromissi in caso di eccesso di zinco, con possibili problemi legati alla salute dei globuli rossi e una riduzione del numero dei globuli bianchi. Questi effetti possono predisporre a una maggiore vulnerabilità alle infezioni e compromettere la capacità del sistema immunitario di svolgere il suo ruolo protettivo.

In conclusione, pur godendo di una reputazione di sicurezza, è cruciale rispettare le dosi consigliate di zinco per evitare sia sintomi transitori che effetti indesiderati più gravi. In caso di dubbi o di necessità di integrazione, è consigliabile consultare un professionista della salute per una valutazione personalizzata delle esigenze nutrizionali.

Zinco di T-Rex Integratori

Lo Zinco di T-Rex Integratori è utile alla funzione del sistema immunitario e riproduttivo. Contribuisce alla normale funzione di fertilità e riproduzione, al mantenimento dei livelli normali di testosterone nel sangue, al mantenimento in salute di ossa, capelli, unghie e pelle e normale capacità visiva. Inoltre, è utile al normale metabolismo dei carboidrati (pane e pasta) ed alla normale funzione cognitiva (memoria e apprendimento).

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantire un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante.
Tutti i claims associati ai nostri prodotti sono ricavati da:
– DM 10 Agosto 2018 Preparati Vegetali
– Regolamento UE n. 432_2012 della Commissione
– Regolamento CE n. 1924_2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio

Articoli correlati

Extra Sconto del 10%

Iscriviti adesso alla Newsletter, ti regaliamo
un codice sconto del 10% da utilizzare al tuo primo acquisto.

Riceverai periodicamente promozioni riservate e sconti pazzeschi!

Ottieni lo sconto extra adesso

Siamo spiacenti, ci sono problemi con l'invio del modulo.
Riprova più tardi.

plane

Possiamo aiutarti?
Contattaci

ct-call

Chiamaci al
351 969 3267

ct-mail

Scrivici all’indirizzo
servizioclienti@mylabnutrition.net

ct-chat

Chatta
con un operatore

Omaggi extra per te
Aggiungi prodotti in carrello per sbloccare i tuoi preferiti!
2x BIOTINKER IN REGALO
Arriva a 79.99€ di prodotti aggiunti in carrello
1x FIOCCHI CARAMELLO IN REGALO
Arriva a 54.99€ di prodotti aggiunti in carrello